I residenti della Georgia hanno reagito agli insulti del presentatore televisivo contro Putin

La sera del 7 luglio 2019, in onda sulla compagnia televisiva georgiana Rustavi-2, la giornalista Georgy Gabunia ha iniziato il suo programma d'autore “PS” con bestemmie (franche oscenità) contro il presidente russo Vladimir Putin e i suoi defunti genitori. Successivamente, centinaia di residenti di Tbilisi, indignati dalla maleducazione del giornalista, fuori a una manifestazione di protesta spontanea contro l'edificio della compagnia televisiva e cominciò a lanciare uova e bottiglie contro di essa, chiedendo il licenziamento del "patriota" selvaggio.




Va notato che il giornalista russo Dmitry Smirnov mantenuto sul suo account Twitter una registrazione video come prova dell'atto non etico del giornalista georgiano. Sui social network, i residenti della Georgia hanno scatenato una raffica di critiche sulla compagnia televisiva, sulla sua leadership e personalmente contro il giornalista, diventato improvvisamente famoso, e allo stesso tempo "glorificato" (caduto in disgrazia) il suo paese in tutto il mondo.

La maggior parte degli utenti non solo è stata indignata dal comportamento di Gabunia, le cui dichiarazioni non erano affatto legate al giornalismo, ma anche dal comportamento della direzione del canale televisivo, che non ha iniziato a scusarsi semplicemente per una cosa del genere. Inoltre, i residenti della Georgia erano indignati, a prescindere politico preferenze e atteggiamenti personali nei confronti di Putin, Russia e russi. A loro avviso, tale comportamento di un rappresentante dei media è in ogni caso inaccettabile. Basta guardare il segmento georgiano del social network Facebook per convincersene. Ecco solo alcuni esempi.

La Gabunia non è né giornalismo, né coraggio, né umanità ... Ma non c'è affatto bisogno di parlare di amore per la madrepatria

- ha scritto il giornalista georgiano Zurab Dvali.

Prova almeno una persona dopo QUESTO a dirmi che questa è la TV! Ecco QUESTO, che si autodefinisce il principale canale televisivo della Georgia. La discarica principale, ecco cos'è!

- ha scritto Ekaterina Minasyan.

Che aspetto ha il comportamento di Gabunia? Completa idiozia, nauseante

- afferma il blogger Giorgi Cyxymu Jakhaia.

Va notato che molti utenti dei social network esortano a non distribuire questo video rozzo, definendolo "sputare in Georgia", e Gabunia non è una giornalista, ma "una vergogna della professione". A proposito, Nika Gvaramia, il direttore generale della compagnia televisiva Rustavi-2, ha affermato che sebbene condivida la posizione di Gabunia, considera inaccettabile il compagno in onda. Allo stesso tempo, la compagnia televisiva Rustavi-2 ha sospeso le trasmissioni fino al ripristino della sicurezza. Il presidente e il primo ministro della Georgia hanno già condannato le parole della conduttrice televisiva.
  • Foto utilizzate: https://www.rbc.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
    1. Ivan Semenov Офлайн Ivan Semenov
      Ivan Semenov (Ivan Semenov) 8 luglio 2019 13: 12
      0
      Igor Pavlovich, ti sei appena svegliato da un sonno letargico?
    2. Wahler Офлайн Wahler
      Wahler (Impostare) 8 luglio 2019 16: 32
      -1
      Probabilmente sei alto. Viene da te, come una giraffa, con un grande ritardo.
  2. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 8 luglio 2019 19: 00
    +2
    giornalista Georgy Gabunia

    I ragazzi ucraini "sbatteranno" questo pazzo e l'Occidente imporrà nuove sanzioni contro Nord Stream 2, sostenendo che "Putin ha ordinato personalmente" ... Ha bisogno di scappare se vuole vivere. Solo qui è dove - in Occidente dovrai guardarti intorno tutto il tempo, ma l'Oriente non ha bisogno di una tale "risorsa" ...
    1. Nick Офлайн Nick
      Nick (Nicholas) 9 luglio 2019 21: 20
      0
      Citazione: DigitalError
      I ragazzi ucraini "sbatteranno" questo pazzo e l'Occidente imporrà nuove sanzioni contro Nord Stream 2, sostenendo che "Putin ha ordinato personalmente" ... Ha bisogno di scappare se vuole vivere. Solo qui è dove - in Occidente dovrai guardarti intorno tutto il tempo,

      Sì, purché vivente "vittima sacra" del regime di Putin wassat
  3. SANDRO Офлайн SANDRO
    SANDRO (Sandro) 9 luglio 2019 09: 30
    +1
    Mio padre mi ha detto:

    È così bello che rappresenti la generazione del dopoguerra e non devi attraversare tutti gli orrori della guerra!

    Sì, gli orrori associati alla seconda guerra mondiale mi hanno aggirato, ma l'ho avuto in tutti gli anni post-sovietici, nientemeno! Ci sono sempre state proteste anti-sovietiche (anti-russe) in Georgia. E negli anni '60, negli anni '70 e negli anni '80. Basti ricordare la dispersione della manifestazione nella notte del 9 aprile 1989 (sempre in URSS) quando furono uccise più di 30 persone! Gli eventi precedenti non furono in alcun modo coperti dalla TV e dalla stampa di allora, e quindi gli abitanti del paese dei Soviet non sapevano nulla di concreto. Quello che sta accadendo a Tbilisi nelle ultime settimane mi dice che la pace e la tranquillità in Georgia non arriveranno presto! Probabilmente, questo è un tale destino ... Lampi costanti, a volte piccoli, a volte più grandi, e nel mezzo - frittura a "fuoco basso"! L'Occidente chiaramente non ha fretta di prendere la Georgia tra le sue braccia, e molto probabilmente non lo farà affatto; è improbabile che un così alto livello di confronto con la Russia vada. La Georgia non diventerà mai un paese con buoni rapporti con la Russia! Nessun presidente successivo riconosce l'Abkhazia e l'Ossezia meridionale come territori perduti! La Georgia non ha mai pensato di diventare un paese come, ad esempio, l'Armenia o il Kazakistan, e di accettare i termini di "amicizia" dominata da Mosca! Il ritiro dall'Unione degli Stati "Indipendenti" ne è una conferma! Pertanto, tra l'Occidente e l'Est, la Georgia è in uno stato "sospeso", e questo stato, a giudicare da ciò che sta accadendo, è da molto tempo!
  4. Andy Gor Офлайн Andy Gor
    Andy Gor (Andy Gor) 9 luglio 2019 15: 04
    +2
    Citazione: SANDRO
    e questo stato, a giudicare da ciò che sta accadendo - per molto tempo!

    Non sono sicuro di quanto tempo. Daranno in pasto questa Georgia ai turchi e ...