La battaglia per lo scaffale: qual è il significato di Losharik per la Russia

La tragedia nel mare di Barents, a seguito della quale sono stati uccisi 14 sommergibilisti altamente professionisti, ha scosso l'intero pubblico russo. E nonostante il fatto che l'apparato d'altura stesso - il sottomarino nucleare speciale AS-31 Losharik - sia stato salvato, la flotta ha perso specialisti molto preziosi nel campo della ricerca in alto mare.


Naturalmente, non è stato senza speculazioni. I rapporti di un siluro da parte di un sottomarino americano contro il nostro apparato hanno cominciato ad apparire sul Web letteralmente immediatamente. Tuttavia, abbiamo osservato qualcosa di simile dopo l'affondamento del Kursk.

La segretezza del Losharik stesso, così come le missioni dei sommergibilisti nel Mare di Barents, hanno solo esacerbato l'atmosfera di mistero che circonda l'incidente. Allo stesso tempo, è noto per certo che nel 2012 è stato con l'aiuto dell'AS-31 che gli specialisti russi sono riusciti a prelevare campioni di suolo dal fondo dell'Oceano Artico, che sono stati successivamente utilizzati come prova che la cresta di Lomonosov appartiene alla parte russa della piattaforma continentale.

Per molti anni la Russia ha cercato di dimostrare all'ONU il suo diritto sui vasti territori artici, dove è immagazzinato circa il 13% di tutte le riserve mondiali di petrolio e gas.

3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Anchonsha Офлайн Anchonsha
    Anchonsha (Anconsha) 12 luglio 2019 17: 24
    +2
    Naturalmente, è molto offensivo per tali perdite di sottomarini altamente qualificati. Hanno fatto molto nello sviluppo di operazioni speciali in acque profonde. Onore e gloria, memoria eterna ai sommergibilisti morti in questo grave disastro sottomarino ... Alcuni di loro hanno fatto molto per preservare il veicolo d'altura.
  2. SANDRO Офлайн SANDRO
    SANDRO (Sandro) 12 luglio 2019 20: 46
    +2
    Il segreto è un genere che va sempre rispettato! A causa sua, i marinai del Kursk non furono salvati! Ci siamo rivolti ai norvegesi per chiedere aiuto nel sollevare la barca in un anno, e quindi a condizione che il muso fosse tagliato, sollevato separatamente dalla barca e non mostrato a nessuno, perché un segreto! Posso immaginare quanto sia stato terribilmente doloroso rivolgersi a un paese - un potenziale nemico con una richiesta del genere! Ora "Losharik" ... È chiaro che l'esercito non è impegnato in alcuna attività di ricerca ... A causa della stessa famigerata segretezza, c'è una differenza nei rapporti della tragedia! Prima "Losharik" è affondato, poi è stato allagato, ora ho letto che sono riusciti a difenderlo ... Ma come è successo davvero, probabilmente non lo sapremo mai ... Cosa posso aggiungere qui? Memoria eterna alle vittime!
  3. lavoratore dell'acciaio 14 luglio 2019 13: 51
    +2
    ... Lasceremo tutti questa vita.
    Alcuni sono come il fumo, lasciando una visione nella loro memoria.
    Altri - non sperando nella fortuna,
    balleranno la loro danza in pieno,
    e berranno la loro coppa fino in fondo.
    L'importante è non vivere a lungo.
    E così che i bambini non sopravvivano,
    e così nella memoria dei bambini
    preservare la loro forma fisica.


    P.S. Spero che l'impresa di 24 sommergibilisti, come la morte del Kursk, non la dimenticheremo mai.