Gli aerei russi hanno lanciato un potente attacco contro i militanti in Siria

Proturetsky notizie Il portale Al-Masdar News (AMN) riporta in modo allarmante che le forze aerospaziali russe (VKS) insieme all'Aeronautica militare siriana hanno inferto un duro colpo alle posizioni dei terroristi "moderati" e dei jihadisti "Barmaley" dell'Hayat Tahrir al-Sham ( HTS, creato sulla base del "Jabhat al-Nusra" bandito in Russia) e "Hizb at-Turkestan Al-Islami" ("Partito islamico del Turkestan", bandito in Russia). Fonti militari avrebbero riferito questo all'AMN (senza specificare la loro affiliazione).




L'AMN afferma che l'attacco aereo contro i militanti è stato effettuato nelle province siriane di Latakia e Idlib. Le forze aerospaziali russe usavano bombe e missili e l'aeronautica siriana, oltre all'aviazione, utilizzava elicotteri da combattimento. Cioè, il colpo è stato molto sensibile per i militanti.

È stato riferito che a seguito dello sciopero congiunto, i militanti hanno subito pesanti perdite. Particolarmente colpito è stato il gruppo di militanti della città di Kabani (a nord-est di Latakia). Grazie al supporto dell'aviazione, le unità CAA sono state in grado di avanzare rapidamente in aree strategiche e prendere piede in nuove posizioni avviando le loro attrezzature.

Va ricordato che nel giugno 2019 le Forze aerospaziali russe si sono prese più volte delle pause e non hanno colpito i militanti. In questo momento erano in corso negoziati con la Turchia, le cui truppe si trovano in Siria.
  • Foto utilizzata: http://pda.peacekeeper.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Don36 Офлайн Don36
    Don36 (Don36) 10 luglio 2019 20: 56
    +4
    Questo non è male, ma invece di combattere in Siria, sarebbe meglio riportare l'ordine nella regione di Stavropol, altrimenti presto dovrà essere bombardata a tale ritmo.
    1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
      Pishenkov (Alex) 11 luglio 2019 14: 42
      +1
      Ci sono basi militanti anche in montagna?
      1. Don36 Офлайн Don36
        Don36 (Don36) 11 luglio 2019 22: 32
        +4
        C'è il caos. Auto-sequestro di terra, bande di caucasici. Se non prendiamo il controllo ora, la guerra inizierà lì.
        1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
          Pishenkov (Alex) 12 luglio 2019 12: 09
          +1
          Ah ... Questo ... Quindi è necessario sistemarlo in tutto il paese. E già da molto tempo. E con le imprese, e con i ristoranti, con la terra, ecc. E da dove vengono questi "caucasici"?
          Forse J.V. Stalin in questa questione nazionale ha davvero capito meglio ???
          1. Don36 Офлайн Don36
            Don36 (Don36) 12 luglio 2019 13: 26
            +1
            Il generale Ermolov era esperto in questa materia ... sapeva come e cosa fare dei banditi.
    2. Oleg RB Офлайн Oleg RB
      Oleg RB (Oleg) 11 luglio 2019 18: 47
      -5
      Stai chooooo? assicurare
      Non bombardare Stavropol!
      Se bombardate, a spese di chi sostenere tutti i tipi di asadushki, madurushki, kim e altri rottenberg ??? assicurare assicurare assicurare
  2. vik669 Офлайн vik669
    vik669 (vik669) 11 luglio 2019 21: 09
    -1
    Citazione: Oleg RB
    Se bombardato, allora

    E non dimenticarti di me!
  3. Syoma_67 Офлайн Syoma_67
    Syoma_67 (Semyon) 12 luglio 2019 11: 34
    0
    Gli arabi scrivono:

    I bombardamenti aerei russi hanno ucciso 33 civili, tra cui 7 donne e 11 bambini

    - e quindi è tutto in ordine.