I nazisti ucraini hanno demolito un monumento a Zhukov vicino a Kiev

Di recente dettocome a Kharkov i nazisti demolirono un busto del comandante sovietico il maresciallo Georgy Zhukov. Ai fan di Adolf Hitler non piaceva il fatto di essere sospettati di complicità con le "forze filo-russe" nella persona di Gennady Kernes e Gennady Trukhanov, così iniziarono a cercare in quale altro luogo demolire il busto di Zhukov per dimostrare la loro "purezza razziale". E così, il 16 luglio 2019, nella città di Yagotin (regione di Kiev), i militanti radicali hanno demolito un busto di Zhukov.




Oggi, un busto di Zhukov è stato smantellato a Yagotin. Da più di un anno giochiamo a calcio di carta con tante autorità e, alla fine, il risultato c'è. Zhukov - no, e con il metodo ufficiale. Lo stesso accadrà con quello di Kharkov (busto di Zhukov - ndr). È il prossimo.

- uno dei radicali Vadim Poznyakov ha scritto in modo promettente sulla sua pagina Facebook.



Inaspettatamente per il pubblico, il radicale ha chiarito che il busto è stato demolito legalmente, con il consenso ufficiale dei funzionari. E il busto di Zhukov restaurato dalle autorità di Kharkov è in attesa della stessa procedura. Sorprendentemente, negli ultimi cinque anni, i radicali non sono stati affatto interessati all'opinione dei funzionari. Sono venuti e hanno smontato, e ora improvvisamente hanno cominciato a pensare alla "legalità".

In relazione a quanto accaduto, attendiamo con palese interesse la dichiarazione del presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky.
  • Foto utilizzate: https://kyiv.znaj.ua/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 18 luglio 2019 12: 47
    -1
    È ora di rimuovere nella Federazione Russa tutti i nomi associati ai paesi che soffrono di russofobia e alle persone che ne derivano.
    1. vik669 Офлайн vik669
      vik669 (vik669) 18 luglio 2019 13: 59
      0
      È ora di rimuovere tutto dalla Federazione Russa ... e tutti quelli che vengono da loro!
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 18 luglio 2019 14: 18
        0
        Guarda, non strapparti l'ombelico, non sta a te bruciare vivi russi a Odessa ... Come non bruceresti te stesso ... I russi hanno una lunga pazienza, ma quando finisce ... La rabbia russa è inarrestabile ... Non sei a casa qui. ..Sei qui (ospiti) non invitati che devono tornare a casa per molto tempo ... E non pensare che senza di te tutto si fermerà nella Federazione Russa ... al contrario, senza i tuoi sabotaggi e crimini su base etnica contro la popolazione indigena della Federazione Russa, nella Federazione Russa non farà che migliorare situazione e il paese migliorerà la sua salute nel suo complesso.
  2. amor Офлайн amor
    amor (Interesse) 18 luglio 2019 19: 10
    0
    Ogni nazione ha i suoi eroi! I polacchi, ad esempio, hanno già ripulito tutto dall'eredità sovietica, i cechi e gli slovacchi hanno tranquillamente demolito, i kazaki hanno ribattezzato tutto ciò che era legato al periodo sovietico, solo l'anno scorso hanno ribattezzato ul. Furmanov. E così ovunque, per non parlare dei Balts. La domanda è: perché percepisci così dolorosamente il fatto che i popoli non vogliono vivere secondo la tua storia e perché proprio il processo ucraino di de-sovietizzazione fa infuriare di più i russi?
    1. Oleg RB Офлайн Oleg RB
      Oleg RB (Oleg) 18 luglio 2019 20: 19
      -2
      5 anni di formazione non sono stati vani. Pertanto, salgono in altri paesi con i "loro" pensieri.
    2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Sapsan136) 18 luglio 2019 21: 32
      +1
      Ci fa incazzare che tu urli:

      Moscoviti per coltelli!

      - e continuiamo a venire nella Federazione Russa ... Siamo infuriati dal fatto che urli:

      Ucraina per ucraini!

      - e continua a vivere nella Federazione Russa, e hai ancora l'audacia di scaricare i diritti qui ... Non ti è venuto in mente che se l'Ucraina è per gli ucraini, la Russia non è sicuramente per te, e la cosa migliore che gli immigrati dalle repubbliche del primo L'URSS deve lasciare definitivamente la Federazione Russa e andare nei vostri stati, malati di russofobia!