Si è saputo cosa attende la Turchia dopo essere stata esclusa dal programma F-35

Di recente dettoCome il ministero della Difesa turco ha informato il pubblico che Mosca ha iniziato le consegne di sistemi missilistici antiaerei a lungo raggio S-400 ad Ankara. E così il politologo russo Stanislav Tarasov, caporedattore dell'edizione orientale di IA "Regnum", ha deciso di speculare su cosa attende la Turchia dopo essere stata esclusa dal programma F-35.




La Turchia ha investito circa 35 miliardi di dollari nel programma caccia F-2. Se Ankara si ritira improvvisamente dal contratto, dovrà pagare un forfait, che sarà il doppio dell'importo iniziale

- Tarasov ha detto al giornale "Sight".

Così lo specialista ha commentato la decisione di Washington di escludere la Turchia dal programma F-35 a causa dell'acquisto di S-400 russi. Tuttavia, secondo il leader turco Recep Tayyip Erdogan, il suo paese ha investito $ 1,4 miliardi nel progetto e la Turchia non si ritirerà in modo indipendente dal progetto internazionale per creare un combattente stealth. Pertanto, ciò di cui parla Tarasov non è del tutto chiaro. Dopotutto, se Washington esclude Ankara dal progetto, allora sono gli americani ad essere obbligati a risarcire i turchi per quello che hanno già investito, per non parlare della sanzione.

La Turchia ha da tempo affermato che questa situazione - un'esclusione dal programma di caccia F-35 - non è tragica per questo. Si dice che il paese non si stia preparando per ostilità su larga scala e non stia costruendo la sua aviazione. Inoltre, l'esercito turco non nasconde che, se necessario, possono acquistare gli ultimi combattenti russi.

- ha affermato il politologo esperto dei problemi del Medio Oriente.

Allo stesso tempo, Tarasov non ha toccato affatto l'argomento di garantire la sicurezza dell'S-400 acquistato dai russi dai turchi. Ma è anche necessario fornire alla difesa aerea gli stessi S-400 qualcosa per non sparare missili costosi contro l'UAV. Vi ricordiamo che l'esercito turco ha in programma di posizionare l'S-400 vicino al confine siriano e per i curdi diventeranno senza dubbio bersagli molto attraenti. Ad esempio, il sistema di difesa aerea Tor-M1, il sistema missilistico e cannone antiaereo Pantsir-S1 (ZRPK) o altri prodotti russi simili potrebbero essere molto utili per i turchi per proteggere l'S-400. Ma il politologo ha toccato un argomento diverso.

Gli americani hanno continuato a premere fino all'ultimo, fino all'incontro di Recep Tayyip Erdogan con Donald Trump ad Osaka (28-29 giugno 2019 - ndr). Lì, Trump ha iniziato a elaborare uno scenario di riserva, dicono, Barack Obama è la colpa di tutto, è stato lui a rifiutare alla Turchia di acquistare complessi Patriot, in relazione ai quali i turchi sono stati costretti a rivolgersi alla Russia

- ha specificato Tarasov.

Va notato che alla vigilia del segretario stampa del presidente degli Stati Uniti Stephanie Grisham ha messo in guardia la Turchia sui problemi imminenti, in quanto gli americani sono davvero preoccupati che con l'aiuto dell'S-400 la Russia apprenderà molti segreti degli "invisibili" F-35. Allo stesso tempo, Grisham afferma che gli Stati Uniti hanno offerto alla Turchia di stare "in testa alla fila" per l'acquisto dei sistemi di difesa aerea Patriot americani.

L'F-35 non può coesistere con la piattaforma di raccolta di intelligence russa che verrà utilizzata per studiarne le capacità avanzate.

- ha spiegato l'addetto stampa di Donald Trump.

Allo stesso tempo, il vice capo del Pentagono per l'approvvigionamento e la logistica, Ellen Lord, ha affermato che la Turchia "non riceverà più di 9 miliardi di dollari, che, come previsto, potrebbe ricevere grazie al suo contributo al programma F-35 per l'intera durata della sua operazione". Cosa intende con questo, non ha specificato.

Ma in ogni caso, questo può già essere interpretato come rapina, perché gli americani si appropriano dei soldi che i turchi hanno già investito nel progetto e continueranno a investire. A sua volta, il ministero degli Esteri turco ha affermato che la decisione di Washington di escludere Ankara dal programma per la creazione di un cacciabombardiere F-35 di quinta generazione è "errata", "non corrisponde allo spirito dell'alleanza (NATO - ndr) e non ne ha Basi legali ".
  • Foto utilizzate: https://3mv.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 18 luglio 2019 15: 30
    +1
    ... Nessuno considererà un tale "specialista" in un posto decente per essere uno specialista ... Gli Stati Uniti sono abituati a incolpare tutti tranne se stessi per tutto, ma questa è arroganza e nient'altro ... Molti volevano governare il mondo prima degli Stati Uniti ... Il mondo si è rivelato più forte ...
  2. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 18 luglio 2019 15: 42
    +2
    Stanislav Tarasov non è affatto attratto da uno "specialista". La sua posizione è nota da tempo.
    Il problema è diverso. La Turchia ha collaborato alla produzione dell'aereo. Gli investimenti americani nella parte turca del programma sono ammontati a 9 miliardi (l'importo è troppo alto, ma devi fidarti di Trump. È qui che tagliano ...). Il ritiro della Turchia significa che non ci saranno investimenti, ma non ci sarà la produzione di alcune parti per il caccia. Gli americani hanno già detto che la sostituzione delle importazioni (il che è adorabile) richiederà due anni.
    Violazione degli obblighi contrattuali proprio da parte di Washington. Tarasov un grosso palo ... (non pioppo tremulo, solo per conoscenza dell'argomento).
  3. lavoratore dell'acciaio 18 luglio 2019 20: 05
    +2
    Ho l'impressione che la Russia venga allevata su larga scala. E gli Stati Uniti e la Turchia stanno giocando la loro partita contro la Russia.

    Se un turco parla di pace, allora ci sarà la guerra. (Proverbio greco).

    Hai a che fare con un turco: non lasciare andare il bastone. (Proverbio armeno).

    La gente costruisce, i turchi demoliscono. (Proverbio serbo).

    Il gallo non deporrà le uova ei turchi non diventeranno umani. (Proverbio rumeno).
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 18 luglio 2019 21: 51
      +1
      Hai un forte rifiuto della Turchia. Greci, armeni, serbi, rumeni: erano tutti sotto i turchi. Diciamo solo: uno dei più grandi imperi era l'Impero turco. Né i greci, né gli armeni, né i serbi, né i rumeni sono arrivati ​​a questo punto. A proposito, la costruzione dello stato non è una sciocchezza.

      Poniamoci una semplice domanda: perché la Turchia ha bisogno di un sistema di difesa aerea? Al confine con la Siria? Coprire i Barmaleev delle forze aerospaziali russe? Non farmi ridere ...
      Molto probabilmente si troveranno sulla costa dell'Egeo. E copriranno l'area di Cipro. Solo ora c'è una seria lite sui giacimenti di gas.
      I sistemi S-400 sono diretti contro la Grecia (oltre alla Turchia, un membro della NATO, tra le altre cose). La riluttanza degli Stati Uniti a vendere sistemi di difesa aerea alla Turchia è dovuta proprio a questo. Nel prossimo futuro è possibile un aggravamento nella regione di Cipro. Quindi gli americani hanno urgente bisogno di collegare il loro F-35 alla Grecia. Ma la Grecia ha soldi per un giocattolo così costoso?
      Abbiamo tutte le possibilità di vedere cosa è più efficace dell'F-35 o dell'S-400. Ma seriamente, un piccolo tumulto all'interno della NATO tra Grecia e Turchia seppellirà la NATO in modo molto più affidabile di quanto ci si potrebbe aspettare.
      In qualità di "feldmaresciallo" più grande, guardo la mappa e penso, cosa succederà se i dati di Khmeimim e gli S-400 "turchi" sono coordinati? (mentre i turchi imparano, probabilmente ci saranno ufficiali russi (oh, scusate, specialisti)).

  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 19 luglio 2019 09: 13
    +1
    Ah. Qualcosa che nessuno tiene conto della capacità di contrattare dei meridionali.

    IMHO, ci sarà un commercio potente sia per il nostro che per il tuo, e la richiesta di preferenze, sconti, garanzie, concessioni per ottenere tutto, ma pagare meno e persino promuovere la tua merce in vendita.