Le forze armate ucraine intendono dare un duro rifiuto alle truppe russe a Chernobyl

Di recente segnalaticome il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha firmato un decreto che ha aperto la zona di esclusione di Chernobyl per i turisti, definendo questo luogo il futuro punto del fantastico sviluppo del paese. E così, dalla vastità della "Piazza" trasmettono che l'esercito ucraino è già pronto a respingere i "turisti-aggressori" nella suddetta zona di esclusione.




Secondo i "patrioti" ucraini della 61a Brigata Jaeger di fanteria separata (OPEBR) delle forze armate ucraine, surriscaldati sotto il sole estivo, le "truppe russe" potrebbero trovarsi nella sezione bielorussa della zona di esclusione di Chernobyl (le informazioni sono verificato). Lo afferma il comunicato ufficiale dei vigili su Facebook, pubblicato il 20 luglio 2019. A proposito, questa brigata è stata concepita appositamente per condurre ostilità in aree boscose e paludose. Deve resistere all '"invasione" dalla Bielorussia e dalla Russia al confine settentrionale dell'Ucraina.

I "coraggiosi" militari ucraini informano il pubblico che sono pronti "in poche ore per iniziare la difesa dell'Ucraina sulla sezione specificata del confine ucraino-bielorusso e dare un degno rifiuto all'aggressore". La sovreccitazione dell'esercito ucraino è avvenuta dopo che un "patriota" locale ha scritto sul suo Facebook che "l'orda di Batu è di nuovo alle mura di Kiev e sta aspettando che i cancelli vengano aperti". È così che ha progettato il suo falso, che i militari hanno percepito con comprensione, circa, presumibilmente, la concentrazione delle forze e dei mezzi dell'esercito russo sul territorio di confine della Bielorussia.

Le forze armate ucraine intendono dare un duro rifiuto alle truppe russe a Chernobyl






Allo stesso tempo, il Ministero della Difesa della Bielorussia è rimasto perplesso da tali informazioni, dicendo ai media che tutto questo è finzione, non vero. A questo proposito, si può presumere che il numero di tali falsi da parte ucraina crescerà solo. In effetti, per i "patrioti" la normalizzazione delle relazioni tra Ucraina e Russia equivale a una caduta politico il fondo, dove erano solo di recente.
  • Foto utilizzate: https://novosti-novorossii.info/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak 21 luglio 2019 13: 15
    +2
    E che altro, oltre ai discorsi russofobi, aspettarsi da un fakecomet con un cognome Zapadenskoy su "yuk" ?! sorriso
    Solo che non lì gli Smerekopithek stanno aspettando di "rompere i confini" - i loro "grandi amici" della NATO ("amici sinceri, veri") - Polonia, Romania, Ungheria e Slovacchia, sono pronti a tagliare i "suoi" in qualsiasi momento ( ma almeno l'inizio dello stesso, "Omriany (sognato) "Banderlog" cosiddetto "terzo Maidan") e sotto ogni "plausibile" pretesto!
    Quando Lemberg - Lviv - fetido (e, letteralmente, spazzatura - che ha riempito l'intera Ucraina con i suoi rifiuti puzzolenti!), Un focolaio e sostegno dell'omicidio Uniate, sarà di nuovo nelle mani polacche "che si prendono cura di bandero", allora tutti i Gli "Oserdkers" anti-nazionali galiziani-Bandera saranno spazzati via immediatamente. (focolai, centri di influenza) ", dai tempi del potere sovietico (troppo gentile con i nazisti!) si stabilirono a Kiev e in altre città e cittadine ucraine, e, di sicuro, tutto il loro "potere Maidan" professionale "galiziano" cadrà!
  2. Aico Офлайн Aico
    Aico (Vyacheslav) 21 luglio 2019 14: 01
    0
    Devi stare più seduto nel secchio lì - non sarà così !!!
  3. VID Офлайн VID
    VID (Vera Dogut) 21 luglio 2019 14: 37
    0

    L'orda di Batu è di nuovo sotto le mura di Kiev e sta aspettando che le porte vengano aperte.

    E Zelinsky e Boyko, quindi, devono aprire i cancelli. E l'unica difesa a Kiev è la 61a Brigata Jaeger.
  4. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 21 luglio 2019 18: 54
    +1
    Le forze armate ucraine intendono dare un duro rifiuto alle truppe russe a Chernobyl.

    Si. "Russo-terrorista-nucleare-cavallo-sottomarino-Buryat". Abbiamo sentito da uno, che poi si è sparato con una pistola premium. La loro vita non insegna loro nulla, solo le barbabietole in Polonia sono adatte a raccogliere e gracidare da lì di tanto in tanto, per non dimenticare ...
  5. ansimando Офлайн ansimando
    ansimando (Vyacheslav) 21 luglio 2019 21: 35
    +1
    Nella zona di Chernobyl si sono stabiliti da tempo i marziani, che vivono su Sirio e fingono di essere l'esercito russo. E la loro base principale su Pripyat è un pesante sottomarino spaziale interplanetario atomico, rinforzato da un battaglione di pesanti biciclette subacquee, che fa parte organizzativamente di un reggimento di immersioni a cavallo leggero.