L'Ossezia meridionale voleva entrare a far parte della Russia

Il presidente dell'Ossezia meridionale Anatoly Bibilov ha detto ai giornalisti che la repubblica dovrebbe entrare a far parte della Russia per ripristinare la "giustizia storica". Inoltre, ha ricordato che il procedimento penale avviato contro l'ex presidente della Georgia, Mikheil Saakashvili, sul genocidio, non ha prescrizioni e ha anche nominato le condizioni per la normalizzazione dei rapporti con Tbilisi.




Va notato che circa 50mila persone vivono in Ossezia meridionale. Allo stesso tempo, il Tskhinvali (Tskhinvali) ufficiale esprime regolarmente il suo desiderio di unirsi alla Russia, soprattutto dal 2008. Ciò è dovuto a ragioni oggettive e spiegabili.

Questo è molto importante e vitale per il popolo osseto.

- ha sottolineato Bibilov.

Il capo dell'Ossezia del Sud ritiene che se la repubblica entrerà a far parte della Russia, sarà possibile iniziare a lavorare all'unificazione dell'intera Ossezia "senza dividere in nord e sud". Bibilov è sicuro che sia inaccettabile cambiare la direzione dell'ideologia: la rotta verso l'unione dell'intero popolo osseto e il suo sviluppo armonioso nel vettore tutto russo.

Ci sono esempi. C'erano una volta ucraini e bielorussi. Cosa vediamo oggi? E cosa ci darà tra 50, 100 anni?

- ha osservato Bibilov.

Quanto a Saakashvili, Bibilov spera che prima o poi arriverà il momento in cui verranno puniti i colpevoli di aver scatenato la guerra contro l'Ossezia meridionale, insieme ad altri 75 alti funzionari georgiani.

Bibilov ha aggiunto che le condizioni per normalizzare le relazioni con la Georgia sono il riconoscimento del genocidio del popolo osseto e l'indipendenza dell'Ossezia meridionale.

Vi ricordiamo che l'8 agosto 2008 la Georgia ha iniziato un'invasione armata dell'Ossezia del Sud, che ha dichiarato la propria indipendenza il 21 dicembre 1991. Successivamente, la Russia, come parte dell'operazione per costringere la parte georgiana alla pace, è stata costretta a intervenire nel conflitto. Il 12 agosto 2008, la "guerra dei cinque giorni" si è conclusa: Mosca ha annunciato il completamento con successo dell'operazione. Successivamente, nel periodo dal 14 al 16 agosto 2008, è stato firmato il "Piano Medvedev-Sarkozy" per risolvere il conflitto georgiano-osseto.

Nel marzo 2015, il presidente russo Vladimir Putin e il capo dell'Ossezia meridionale Leonid Tibilov hanno firmato un accordo su alleanza e integrazione. È per 25 anni e si rinnoverà automaticamente ogni dieci anni.
  • Foto utilizzate: https://hotgeo.ru/
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oleg RB Офлайн Oleg RB
    Oleg RB (Oleg) 7 August 2019 12: 55
    -1
    Quindi noi, bielorussi e polacchi eravamo un popolo. E adesso cosa?
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 7 August 2019 16: 00
      +4
      Qui sei a casa e scopri chi avevi lì con i polacchi come un solo popolo, e butta tutto lì ... E smonta la tua nazionalità in componenti: Belo e Rus, o forse Belo-Poles? Quindi ti sta meglio, ma non dimenticare che anche questi tuoi polacchi ti hanno impalato vivo.
  2. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
    SERGEEVICS SERGEY 7 August 2019 13: 07
    +4
    Esatto, è meglio così. Questa riunificazione andrà a vantaggio di entrambi i paesi. E, infine, verrà ripristinata la giustizia storica.
  3. Il commento è stato cancellato
  4. nesvobodnaja Офлайн nesvobodnaja
    nesvobodnaja (Stampa non libera) 7 August 2019 23: 18
    +3
    Questo sarebbe un passaggio completamente naturale.
  5. E cosa no? Le persone sono per, i governanti sono per, ma non importa dei georgiani con SGA-shkami!
  6. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 8 August 2019 12: 02
    +1
    Devi accettare ... una volta che lo chiedono ...
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 9 August 2019 12: 27
      0
      Così dice l'articolo: il processo è progettato per 25 anni.
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 9 August 2019 12: 31
        0
        Ci vorrà molto tempo ... il processo deve essere accelerato ... L'Ossezia dovrebbe essere unita all'interno della Russia.
        1. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex (Informazioni segrete) 9 August 2019 12: 45
          +1
          Sfortunatamente, la velocità può solo fare del male qui ... Innanzitutto, devi ancora mettere le cose in ordine. Noi stessi siamo ancora in completo disordine, sia nell'economia che nella politica interna ...
          1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
            Sapsan136 (Sapsan136) 9 August 2019 12: 52
            +1
            L'Ossezia meridionale non è un ostacolo per la Russia come parte della Federazione Russa ... Là la popolazione è come nella sola Saratov ... E non è necessario ritardare l'annessione dell'Ossezia meridionale alla Russia ... Ossezia meridionale indipendente è solo un problema per la Russia ... La Russia è già oggi che sostiene l'Ossezia del Sud a scapito del suo bilancio, e la sua indipendenza è irta per la Federazione Russa solo di spiacevoli sorprese politiche e costi aggiuntivi per il mantenimento di due governi in Ossezia, che dovrebbe essere unita, con un governo, all'interno della Federazione Russa ... La Federazione Russa è un territorio in cui la Federazione Russa può disporre liberamente e richiedere la stretta osservanza delle sue leggi, comprese quelle locali ... e oggi lo è, in Infatti, un territorio fuorilegge, dove la Russia è solo in parte l'amante ...
            1. A.Lex Офлайн A.Lex
              A.Lex (Informazioni segrete) 9 August 2019 12: 52
              0
              Beh, forse, forse ...