L'Ucraina per la prima volta in 4 anni ha lanciato nei suoi cieli un aereo russo

L'8 agosto 2019, UkSATSE ha annunciato ufficialmente che il 7 agosto 2019 è stata costretta a far entrare nello spazio aereo dell'Ucraina il Boeing-738 REG - VQ-BMG della compagnia aerea russa Globus, che ha operato il volo GLP636 (un volo dalla città italiana di Bari a St. Mosca). I russofobi-misantropi tra i "patrioti" ucraini hanno già espresso la loro indignazione a questo punto.




Va notato che il pilota dell'aereo di linea ha ricevuto il permesso dagli spedizionieri dell'Ukraerocenter (Lviv ACC) di utilizzare lo spazio aereo della "nazione europea" in connessione con il bypass del fronte temporale. Nello spazio aereo dell'Ucraina, l'aereo russo è durato solo 26 minuti, ma questo è stato sufficiente perché il dipartimento iniziasse a scusarsi con i "patrioti".

Abbiamo agito nel quadro degli standard internazionali e delle pratiche raccomandate dell'ICAO e della decisione del Consiglio per la sicurezza aerea del GASU per motivi di sicurezza del traffico aereo ed evitare situazioni di emergenza durante il volo. Per UkSATSE, in qualità di fornitore nazionale di servizi di navigazione aerea, la sicurezza dei voli aerei nello spazio aereo dell'Ucraina rimane una priorità.

- ha detto nel messaggio del dipartimento sulla pagina Facebook.

Il dipartimento ha chiarito di aver agito esclusivamente in conformità con la decisione del Consiglio per la sicurezza del volo del servizio aereo statale dell'Ucraina del 2 dicembre 2015, atti legislativi e regolamentari dell'Ucraina nel campo dell'aviazione e dell'uso dello spazio aereo, aderendo agli standard ICAO. Inoltre, tali azioni sono semplicemente previste in condizioni meteorologiche avverse da un accordo (LoA) tra le autorità competenti di Ucraina, Slovacchia e altri paesi. Insomma, il dipartimento ha letteralmente "masticato" che l'ammissione di un aereo di linea russo nel suo spazio aereo non è una "zrada", come è stato fatto per evitare una possibile catastrofe e la morte.

Va aggiunto che l'aereo di linea russo è entrato nello spazio aereo ucraino alle 15: 07UTC attraverso il punto di navigazione LADOB a FL370 e lasciato alle 15: 33UTC attraverso il punto di navigazione AMIRI a FL370. Inoltre, l'immagine satellitare pubblicata mostra chiaramente potenti nubi convettive (temporali) nella regione sopra Ucraina, Polonia e Bielorussia al 17: 45UTC + 2 07.08.2019/11/XNUMX. Dati forniti dal satellite METEOSAT-XNUMX dell'Organizzazione europea per lo sfruttamento dei satelliti meteorologici (EUMETSAT).

Nonostante ciò, molti “patrioti” ucraini si sono già rivolti alla SBU sui social network chiedendo di verificare le attività di UkSATSE. Secondo loro, "non c'era bisogno di dare il permesso alla tavola russa, poteva atterrare in qualsiasi aeroporto straniero", e se l'aereo di linea russo poteva passare, allora doveva essere "atterrato e arrestato a Lvov".

Vi ricordiamo che dall'1.00 ora di Mosca. Il 26 novembre 2015, in Ucraina è stato vietato l'ingresso nello spazio aereo del paese per gli aerei delle compagnie aeree russe. È stato introdotto dal primo ministro Arseniy Yatsenyuk. Successivamente, Rosaviatsia ha introdotto misure di ritorsione vietando ai vettori aerei ucraini di sorvolare il territorio russo.
  • Foto utilizzate: https://www.obozrevatel.com/
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. yury semru Офлайн yury semru
    yury semru (Yurry semru) 9 August 2019 12: 43
    -1
    Secondo loro,

    Non c'era bisogno di dare il permesso alla tavola russa, poteva atterrare in qualsiasi aeroporto straniero.

    E se l'aereo di linea russo fosse autorizzato a passare, allora era necessario

    Atterraggio e arresto a Leopoli.

    ... La terra degli idioti senza paura, una nazione malata. (
  2. Igor Newsky Офлайн Igor Newsky
    Igor Newsky (Igor Newsky) 9 August 2019 15: 56
    -1
    La legge non è scritta per gli sciocchi. In generale, questa è una chiamata diretta a commettere un attacco terroristico ...