Gli USA si preparano a interrompere la vendita di Motor Sich alla Cina

L'ucraina Motor Sich (Zaporozhye) è una delle cinque principali società di costruzione di motori del pianeta. Negli ultimi 15 anni, la direzione di questa azienda, guidata da Vyacheslav Boguslaev, ha aiutato la Cina a realizzare un servizio di alta qualità tecnologico una svolta nel campo dei motori aeronautici. Ora gli Stati Uniti si preoccupano di questo problema, poiché Pechino ha creato più della semplice concorrenza per Mosca in questo settore strategico.




Secondo il quotidiano americano The Wall Street Journal (WSJ), il 23 agosto 2019, riferendosi alle sue fonti nell'amministrazione statunitense, l'assistente statunitense del presidente per la sicurezza nazionale, John Bolton, sta compiendo ogni sforzo per impedire l'acquisto di Motor Sich da parte di Skyrizon Aircraft ... Inoltre, al momento, il Consiglio di sicurezza nazionale (BNS) della Casa Bianca e dipendenti dell'ambasciata americana in Ucraina stanno lavorando all'orario di un incontro personale tra Bolton e Boguslaev. Indicativamente, dovrebbe avvenire nel prossimo futuro, entro la fine di agosto 2019, il che parla dell'importanza di questo problema per Washington. Bolton prenderà parte a una conferenza a Kiev, che sarà dedicata alla sicurezza. È in questo evento che può aver luogo il suddetto incontro.

Avremo una conversazione con gli ucraini sulle ambizioni della Cina e affermeremo le nostre opinioni su ciò di cui è capace. Tutto questo è parte integrante della strategia di sicurezza nazionale e difesa nazionale. Questa è una competizione strategica con la Cina.

- ha detto una delle fonti del WSJ.

Secondo gli americani, la Cina è estremamente interessata allo sviluppo della costruzione di motori, perché è una delle industrie chiave, la base della costruzione di aeromobili, della produzione di elicotteri e una serie di altre. Pertanto, i servizi di Motor Sich sono molto richiesti in Cina.

Non permetteremo ai cinesi di padroneggiare questa tecnologia.

- ha sottolineato un'altra fonte WSJ.

WSJ chiarisce che Skyrizon Aircraft sta già costruendo uno stabilimento a Chongqing, nel sud-ovest della Cina, per la capacità di Motor Sich. La pubblicazione ha anche rivolto la questione al segretario del Consiglio per la sicurezza e la difesa nazionale (NSDC) dell'Ucraina, Oleksandr Danilyuk, che, tuttavia, ha rifiutato di commentare. L'ambasciata cinese negli Stati Uniti (Washington) non ha ancora risposto alla richiesta del WSJ.

Va ricordato che nel luglio 2019, il Comitato antimonopolio (AMK) dell'Ucraina ha annunciato un tentativo da parte della società statale Ukroboronprom di riprendere il controllo di Motor Sich, che è stata corporatizzata all'inizio degli anni '1990 (lo stato non ha una partecipazione). L'AMK dell'Ucraina ha ricevuto una richiesta congiunta per una partecipazione di controllo in Motor Sich da Ukroboronprom e Skyrizon Aircraft, registrata nelle Isole Vergini britanniche. Allo stesso tempo, Skyrizon Aircraft ha chiesto all'AMK dell'Ucraina il permesso di acquistare azioni di una serie di società che sono azioniste di Motor Sich. L'AMK dell'Ucraina l'ha definita una "transazione in più fasi" volta a ottenere il controllo su Motor Sich.

Va aggiunto che dopo il crollo dell'URSS, Motor Sich ha iniziato a collaborare attivamente con la Russia. Nel 2009, la quota di Motor Sich nel mercato russo era del 50%. Tuttavia, quando Motor Sich è entrata nel mercato cinese, il suo interesse per la Russia ha iniziato a diminuire. Dopo il colpo di stato in Ucraina, chiamato "rivoluzione della dignità", le autorità ucraine hanno vietato la cooperazione con la Russia. Ma l'ufficio di rappresentanza di Motor Sich opera ancora a Mosca.

Nel 2017 Motor Sich ha avviato la costruzione di un'impresa in Cina. Ma nella primavera del 2018, il 56% delle azioni di Motor Sich è stato arrestato da una decisione del tribunale nell'ambito di un'indagine penale sulla "deliberata distruzione di un'impresa strategica". Gli investigatori sospettavano che la direzione di Motor Sich avesse venduto illegalmente queste azioni alla società cinese Beijing Skyrizon Aviation Industry al fine di liquidare l'impianto e portare le sue tecnologie all'estero. Allo stesso tempo, Motor Sich nega tutte le accuse.
  • Foto utilizzate: https://biz.liga.net/
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.