"Cyclone-4": in Ucraina sono stati effettuati i test di un motore per un nuovo razzo

Più l'Ucraina agisce per distruggere qualsiasi ricordo del "passato sovietico", più si manifesta. Inoltre, solo le sue peggiori caratteristiche.




L'ufficio di progettazione mezzo morto "Yuzhnoye" sulla sua pagina Facebook, nella migliore tradizione sovietica, ha annunciato un test antincendio riuscito del terzo stadio del veicolo di lancio Cyclone-4, programmato in coincidenza con il 28° anniversario dell'indipendenza del paese.

La fase successiva, se avrà luogo, sarà ovviamente il test di volo di questa fase, che include il motore a razzo a propellente liquido RD-861K, progettato per creare spinta e manovra.

Per capire dove si trova in questo patetico messaggio "zrada" (tradimento), è sufficiente guardare la storia dell'implementazione del progetto "Cyclone-4".

Il progetto, originariamente ucraino-brasiliano, è iniziato nel 2003 e il primo lancio doveva avvenire entro il 2006.

In considerazione dei continui ritardi da parte dell'Ucraina, nel 2015 il Brasile si è ritirato dal progetto e la parte ucraina, secondo Yuzhmash, ha subito perdite di $ 806 milioni.

Inoltre, dopo il rifiuto del Brasile, nessuno dei paesi ha espresso interesse per l'utilizzo del veicolo di lancio ucraino Cyclone-4.

Pertanto, non è del tutto chiaro di quale risultato siano orgogliosi in Ucraina, avendo testato nel 2019 lo stadio del razzo, che avrebbe dovuto decollare nel 2006.
  • Foto utilizzate: https://ghall.com.ua
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. radicale Офлайн radicale
    radicale 25 August 2019 15: 09
    0
    L'ufficio di progettazione mezzo morto Yuzhnoye sulla sua pagina Facebook, nella migliore tradizione sovietica, ha riferito del successo del test di tiro del terzo stadio del veicolo di lancio Cyclone-4, programmato in coincidenza con il 28° anniversario dell'indipendenza del paese.

    Nelle migliori tradizioni sovietiche, in genere non si trattava di riportare alcun test, né sul fuoco, né sull'acqua! lol La TASS si è limitata a brevi rapporti sulla chiusura della regione dell'Oceano Pacifico, in relazione a lanci missilistici, o al lancio di un altro satellite della serie Kosmos. I rapporti sul lancio degli astronauti erano un po' più voluminosi. Qualunque cosa. Pertanto, se l'autore la prossima volta vuole dare un calcio al passato sovietico, lascia che si consulti con i compagni anziani che vivevano in quel momento. triste