GLONASS: uno dei principali successi della Russia moderna ha un futuro?

Se non consideriamo l'eredità sovietica diretta nella persona della stazione Mir e non teniamo conto dei progetti ambiziosi dei prossimi decenni, come il proposto sbarco dei cosmonauti russi sulla luna, GLONASS può essere definito il più importante risultato scientifico e tecnologico della Russia post-sovietica.




Giudica tu stesso. Oggi solo due paesi dispongono di sistemi di navigazione satellitare globali: Russia (GLONASS) e Stati Uniti (GPS). C'è anche l'European Galileo - un progetto congiunto del sistema di navigazione satellitare dell'Unione Europea e dell'Agenzia spaziale europea. Ma vogliono schierare completamente la costellazione satellitare solo nel 2020. Lo stesso vale per il cinese BeiDou. In tutta onestà, non c'è motivo di dubitare che i cinesi finiranno ciò che hanno iniziato. In tutto ciò che riguarda lo spazio e tecnologia, in generale, la Cina si sta muovendo a passi da gigante.

Il GLONASS russo, come la sua controparte americana, è un sistema a duplice uso: può svolgere funzioni sia militari che civili. Allo stesso tempo, sia il GPS che il sistema russo sono gestiti dai militari.

Infatti, senza la Guerra Fredda, né l'uno né l'altro sistema sarebbe semplicemente nato. Il sistema satellitare globale nazionale risale agli anni '70. Poi si sono verificate le ben note difficoltà e la disgregazione del paese e le date sono state ripetutamente rinviate. Un altro colpo sono stati i "dannati anni '90": nel 2001 nel sistema erano rimasti solo sei satelliti, mentre nel 1995 erano 24. Le misure di emergenza e l'aumento del prezzo del petrolio hanno permesso di stabilizzare temporaneamente la situazione, e nel 2010, il numero totale di satelliti GLONASS è stato portato a 26. Pertanto, la costellazione è stata completamente schierata per coprire completamente il globo. Risultato indubbio, ma purtroppo presto sono iniziati nuovi problemi.

Nuovo secolo - vecchie tecnologie


Nel 2003 il sistema è stato sostituito dalla seconda generazione di satelliti - "Glonass-M". I nuovi dispositivi si differenziano dai satelliti di prima generazione con una maggiore durata garantita. Un satellite deve funzionare per sette anni. La precisione nel determinare la posizione degli oggetti, rispetto alle versioni precedenti, è stata migliorata di 2,5 volte.

Tuttavia, in generale, non ci sono molti motivi di gioia. In precedenza, la rivista "Technologies and Communications" ha citato dati secondo i quali la vita media attiva del satellite GLONASS è aumentata da 2,7 anni negli anni '80 a 4,3 anni alla fine degli anni '90. E poi nei primi 10 anni del 3,8 ° secolo, è sceso a 12 anni. Nello stesso periodo, la vita media attiva di un satellite GPS è passata da 80 anni negli anni '15 a 10 anni nei primi XNUMX anni del XNUMX ° secolo. La differenza è enorme.

Allo stesso tempo, la Russia, per mantenere il segmento spaziale GLONASS in uno stato efficiente, deve spendere ogni anno centinaia di milioni di dollari per la creazione e il lancio di satelliti di navigazione. E ogni anno diventa più difficile trovare soldi, mentre i rischi tecnici, al contrario, aumentano. Ricordiamo che l'apparato Glonass-M # 745 è stato recentemente ritirato dal gruppo per servizio temporaneo.

Ora la costellazione orbitale include 27 satelliti, 21 dei quali sono utilizzati per lo scopo previsto, uno è in fase di test di volo e altri due sono di riserva. Per una copertura globale garantita, sono necessari 24 satelliti.

- poi ha riferito TASS.

E sebbene il sistema possa ancora essere considerato globale, formalmente non lo è più.



Problemi di sostituzione delle importazioni


Nell'agosto di quest'anno, RIA notizie ha riferito che più della metà dei satelliti GLONASS funzionano al di fuori del periodo di garanzia. I satelliti scaduti devono essere sostituiti. Glonass-M potrebbe essere sostituito da Glonass-K, che ha una durata garantita di 10 anni. Il lancio del primo satellite "Glonass-K" è stato effettuato con successo nel gennaio 2011, ma il 30 novembre 2014 è stato lanciato il secondo e ultimo "Glonass-K". Come hanno scritto allora i media, questo dispositivo ha il 90% dell'elettronica - importazioni. Le sanzioni occidentali mettono fine al progetto una volta per tutte. Gli ingegneri dovevano concentrarsi sul nuovo, puramente russo, "Glonass-K2", che volevano lanciare nel 2017.

Ma anche questi piani dovevano essere rinviati. Nel maggio 2019, il direttore generale di Roscosmos, Dmitry Rogozin, durante una conferenza all'Università statale di Mosca. MV Lomonosov ha affermato che il primo lancio di Glonass-K2 non dovrebbe essere previsto prima della fine di quest'anno.

Fine 2019 - inizio 2020 - passeremo alla nuova navicella spaziale Glonass-K2. È completamente equipaggiato sulla base dei componenti russi.

- ha detto Rogozin. In precedenza, ricordiamo, è stato riferito che l'intero Ministero della Difesa ha ordinato tre di questi satelliti con un aumento del loro numero in futuro.

Nel maggio 2019, Kommersant ha anche annunciato l'intenzione di utilizzare il razzo vettore Angara per i futuri lanci di Glonass-K2.

Il primo lancio di due veicoli Glonass-K2 che utilizzano il razzo Angara dovrebbe avvenire nel primo trimestre del 2024. La prossima volta "Angara" dovrebbe mettere in orbita due satelliti del sistema nel terzo e quarto trimestre del 2025.

- afferma la strategia di sviluppo GLONASS fino al 2030.


È difficile dire se sarà possibile rispettare almeno qualcosa della strategia delineata. Tuttavia, è già ovvio che probabilmente dovremo affrontare nuovi rinvii e vaghe dichiarazioni da parte dei funzionari. In tutta onestà, notiamo che Rogozin può anche essere compreso: il compito impostato per la produzione in serie su vasta scala di satelliti da componenti russi è attualmente impraticabile. E l'acquisto di elettronica all'estero non è stato affatto "un tradimento degli interessi del Paese", ma una necessità comune, senza la quale il gruppo GLONASS non potrebbe esistere affatto.

Tendenze di questo tipo sono una caratteristica distintiva della globalizzazione moderna. Ora nessun paese al mondo, nemmeno così potente come gli Stati Uniti, sarà in grado di costruire aeroplani, satelliti o, ad esempio, navi marittime, basandosi esclusivamente sulla propria base di elementi. In questo senso, la storia con il velivolo Superjet immeritatamente criticato è indicativa. Ad alcune persone non piace che non sia completamente russo. Ma allo stesso tempo giganti come Boeing e Airbus hanno la stessa situazione, o almeno simile. E questo non è un serio ostacolo al funzionamento.

Pertanto, il funzionamento della costellazione satellitare russa dipenderà direttamente dalle relazioni con i potenti di questo mondo, tra cui Europa e Stati Uniti. Se il paese continua ad essere isolato, le possibilità di un normale sviluppo dell'industria spaziale non saranno superiori a quelle di paesi canaglia come la Corea del Nord o l'Iran.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: https://yimg.com/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. giù Офлайн giù
    giù 8 September 2019 11: 33
    +1
    Non c'è futuro, perché non ha una propria base di componenti, e in particolare, una propria base di componenti anti-radiazioni. E perché fosse, invece di tenere Olimpiadi di bablopilny e guidare trilioni di dollari per una pozzanghera nello zero obeso, era necessario per tutto questo, quando non c'erano sanzioni, acquistare fabbriche per la produzione di componenti elettronici e formare il proprio personale, ad es. creare una propria industria elettronica seria e moderna. Ora è troppo tardi, l'assenza di quanto sopra - ovunque è arretratezza, devastazione, spopolamento di ingegneri e tecnici competenti, scienziati e esibizioni regolari - per tagliare la pasta. Questo è il sistema di Putin: rubare il 70% del restante per creare uno spettacolo. Da parte dello Stato c'è richiesta di spettacolo, non c'è richiesta di un lavoro tecnicamente competente. Esempi di un piccolo carrello - non quello annunciato dal wundervale di Putin (Pakfa, Armata, Sarmat, Petrel, Poseidon, Superheat, Vostochny Cosmodrome, Hangara) non ha superato la procedura di test statale e non viene prodotto in grandi quantità. Perché questo è il sistema tacito bevuto al 60-70%, il restante per spettacolo per riciclare il segato. Ovviamente, per questo stato, non c'è alcun dubbio sul fare cose normali in modo normale. Lavanderia ovunque. Tutto ciò che la Russia poteva essere è stato completamente rubato dall'attuale classe dirigente. I manager efficaci hanno dimostrato di essere ladri efficaci.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 8 September 2019 16: 05
      +1
      Sei troppo ingenuo? Basta andare a comprare una fabbrica di componenti elettronici? Ricordi come volevano comprare "Opel", e poi l'elettronica ..... E mi scusi, dove hai preso le cifre esatte per "ruba e sega"? Sei nell'argomento? O l'hai contato tu stesso? Se tu stesso - con quale metodo? Ho guardato fuori dalla finestra, ho camminato per strada, non vedo la "lavanderia"? Dov'è lei? Specifica almeno un indirizzo. Ovunque non significa da nessuna parte.
      Eppure, si sono già fermati con le loro Olimpiadi. Uno qui voleva costruire portaerei con questi soldi, il secondo per produrre elettronica. Non ce ne sono troppe invece di una sola Olimpiade? Questo denaro è stato utilizzato per costruire ponti, strade, stazioni ferroviarie, complessi sportivi e migliorare la città.
      1. giù Офлайн giù
        giù 11 September 2019 02: 03
        0
        Vuoi un indirizzo? C'è solo un indirizzo: Mosca, il Cremlino. Là siede la leadership che genera la politica per queste lavanderie.
        Poi di nuovo, tutti questi Pak fa, Armata, Sarmati, procellarie, Poseidoni, superhet, il nuovo cosmodromo di Vostochny, hangar non hanno superato la procedura di prova statale e / o non sono prodotti in grandi quantità. Contesterai questo fatto? A giudicare dai risultati delle attività nel complesso militare-industriale, il settore scientifico e spaziale nello stato di Putin manca già della base scientifica, ingegneristica e delle qualifiche anche per i grandi progetti.
        A giudicare dalle recensioni di persone che lavorano realmente in questo settore, furti totali e nepotismo fioriscono ovunque, ladri servi ovunque, delinquenti manager efficaci e diffondono marciume e cacciano specialisti ingegneristici e scientifici qualificati.
        Di questi ponti, strade, stazioni ferroviarie, complessi sportivi costruiti durante le Olimpiadi, non potevano scrivere affatto. Anche se, in linea di principio, ti capisco: in qualche modo devi guadagnarti da vivere.
  2. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
    nov_tech.vrn (Michael) 8 September 2019 13: 33
    +2
    Per chi non è molto informato, chiarirò: secondo le leggi statunitensi, tutte le vendite di apparecchiature high-tech e dei suoi componenti, e anche all'estero, se contengono elementi di tecnologia sviluppata (acquistata) dagli Stati Uniti, sono soggette a regolamentazione da parte del governo degli Stati Uniti. Tutto questo è vietato in vendita per noi, in generale, anche prima dei 13 anni. La tecnologia per la produzione di processori, due generazioni indietro oggi (20 anni), è stata acquistata e modernizzata con successo, ora i componenti corrispondenti vengono sviluppati e introdotti in produzione. Secondo GLONASS. Attualmente esiste un programma per la sostituzione dei componenti importati per i satelliti GLONASS, secondo il quale è prevista una sostituzione completa dei componenti importati entro il 2023. Attualmente, il sistema è operativo e persino l'autore ha notato che ci sono satelliti di backup. Inoltre, ci sono qui ingegneri che sanno cosa significa il termine - svolgere attività per prolungare la vita, o solo scrittori. Un tempo, per questo venivano pagati anche buoni bonus.
    1. giù Офлайн giù
      giù 11 September 2019 03: 45
      0
      Tutto questo è vietato in vendita per noi, in generale, anche prima dei 13 anni.

      Fino all'età di 13 anni, quando è questo? 2001? 2010? Per non essere infondato, fornire il titolo o il collegamento al primo regolamento che vieta l'esportazione di tecnologia e attrezzature. A giudicare dalle informazioni sulla rete, le prime sanzioni sull'elettronica sono passate dal 2012. Ora la domanda è: cosa ti ha impedito di acquistare tecnologia in Occidente prima delle sanzioni? E poi, esiste solo la tecnologia moderna negli Stati Uniti? Dopotutto, la domanda non è tanto sull'acquisto del prodotto finale, ma sull'organizzazione del processo educativo in modo che tu possa fare tutto da solo in seguito. Probabilmente, tutto ciò è irrealistico, quando l'intera politica dello stato, in linea di principio, è affilata per segare e furto.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 8 September 2019 16: 44
    +2
    Hanno fallito la sostituzione delle importazioni, i soldi sono stati sbattuti e ora stanno facendo buon uso di ...
    E che cosa provare, se solo lo stipendio di Rogozin fosse come quello di 6 cosmonauti ... Stanno già facendo bene.
  4. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
    nov_tech.vrn (Michael) 11 September 2019 09: 25
    +1
    Attualmente, la costellazione orbitale del sistema di navigazione satellitare globale russo GLONASS comprende 27 veicoli spaziali (25 Glonass-M e due Glonass-K), di cui 21 operano per lo scopo previsto, due sono nella riserva orbitale, uno è in fase prove di volo e tre - per la manutenzione. Per la copertura globale della Terra con i segnali di navigazione del sistema, sono necessari 24 satelliti operativi. Si prevede di inviare un altro satellite in orbita a novembre.
  5. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
    nov_tech.vrn (Michael) 11 September 2019 09: 39
    +1
    Il Bureau of Industry and Security (BIS) è un'agenzia del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti che si occupa di questioni relative alla sicurezza nazionale e all'alta tecnologia. L'Ufficio di presidenza è presieduto dal viceministro del commercio per l'industria e la sicurezza.
    La missione dell'ufficio è promuovere gli interessi economici e la sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Le attività includono la regolamentazione dell'esportazione di beni e tecnologie a duplice uso, l'applicazione delle leggi sul controllo delle esportazioni, il monitoraggio della vitalità della base industriale della difesa statunitense e la costruzione di collegamenti pubblico-privati ​​per proteggere le infrastrutture del paese.

    https://ru.wikipedia.org

    E per ogni caso specifico di rifiuto e divieto, guarda tu stesso. L'ultimo fatto noto è il mancato consenso alla vendita di superjet all'Iran, perché contengono oltre il 10% dei componenti provenienti dagli Stati Uniti.