I pescatori nordcoreani hanno attaccato le guardie di confine russe, ci sono feriti

I bracconieri nordcoreani, che violano regolarmente il confine e praticano la pesca nelle acque territoriali della Russia, questa volta sono andati oltre quanto consentito.




Come riportato dal DSP dell'FSB della Federazione Russa, durante l'ispezione dei pescherecci nordcoreani trattenuti dalle guardie di frontiera costiere nella regione di Kito-Yamato nel Mar del Giappone in esclusiva economico zona della Federazione Russa, l'equipaggio di una delle golette ha effettuato un attacco armato contro i militari russi.

A seguito dell'attacco, almeno tre guardie di frontiera hanno ricevuto ferite di varia gravità.

Il rapporto afferma che le navi di frontiera hanno trovato due golette da pesca nordcoreane e undici motoscafi nelle acque russe. Entrambi gli schooner sono stati arrestati. Durante la perquisizione di una delle golette detenute, è stato effettuato un attacco.

Il dipartimento riferisce inoltre che il personale della nave del dipartimento di frontiera dell'FSB della Russia nel territorio di Primorsky sta adottando misure decisive per sopprimere le attività illegali nelle acque territoriali russe.

Ricordiamo che nel luglio di quest'anno, le guardie di frontiera nordcoreane hanno accusato di violare il confine e hanno arrestato il peschereccio russo "Xianhailin-8" con diciassette membri dell'equipaggio.

Vale la pena notare che, aggirando le norme internazionali, la Corea del Nord ha stabilito una zona protetta militare per se stessa con altre 50 miglia.
  • Foto utilizzate: https://www.look.com.ua
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. BoBot Robot - Free Thinking Machine 17 September 2019 19: 36
    +1
    Spero che i "fratelli" coreani siano stati fucilati sul posto?
    1. Foresta Офлайн Foresta
      Foresta 18 September 2019 08: 52
      0
      Non succederà loro niente. Lo terranno per un po 'e lo lasceranno andare. I coreani praticano il bracconaggio nel sud di Primorye praticamente impunemente da diversi anni. Le autorità locali non reagiscono realmente a questo.
      1. BoBot Robot - Free Thinking Machine 18 September 2019 22: 51
        0
        significa che il servizio di frontiera si è rilassato!
  2. Joe Cook Офлайн Joe Cook
    Joe Cook (Joe Cook) 18 September 2019 14: 08
    0
    Ultimamente sono diventati come mosche. Diventa sfacciato. Insieme a Kimchomin. Trump non è su di loro.
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 19 September 2019 09: 47
    +1
    I pescatori nordcoreani hanno attaccato le guardie di confine russe, ci sono feriti

    - Ebbene, probabilmente questi pescatori nordcoreani, oltre a catturare calamari, granchi, aragoste, hanno anche deciso di prendere in schiavitù le guardie di frontiera russe, in modo che poi lavorassero nelle piantagioni di riso ...
    -Ma la nostra è riuscita a reagire ed evitare la schiavitù ... -Ehi, ben fatto ...
    - Se solo la prossima volta non gli mancherà, altrimenti pianteranno riso e loderanno Kim Jong-un ...

    -In generale, scrivere questo è ... questo ... questo ... solo ...
    -Sì, tutti dovevano essere messi immediatamente sul fondo ... -E tutti i loro marci scudi dovrebbero essere bruciati ...

    -E perché esistono le guardie di frontiera ...- in modo che alcuni pescatori stranieri li attaccassero in quel modo ... e li ferissero .. ??? - Alle nostre formidabili guardie di frontiera e ... e ... e ... alcuni pescatori .. ???
    -No, beh, solo senza parole ...
    -E se le nostre guardie di frontiera venissero attaccate da banditi veramente addestrati e ben armati ??? -Cosa poi ???
  4. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 5 June 2021 00: 01
    -1
    Bene, hanno sparato meno yaryzhnicht era necessario lo stesso Corea del Nord e non del Sud, e quindi vivono a malapena lì e questi koruptsioneri volevano strappargli il bottino !!!! Meglio controllare l'esportazione di legname!!!