Il terrorista Sentsov ha parlato del suo sogno su Putin

Di recente segnalatiCome rilasciato dalla decisione del presidente della Russia, Vladimir Putin, il terrorista estremista ucraino, Oleg Sentsov, ha promesso di tornare in Crimea in un carro armato. Quindi non sorprende che in seguito sia diventato popolare con vari media specializzati in russofobia e interferenze in russo politico processi.




Ad esempio, recentemente, il 27 settembre 2019, il "patriota" ucraino Sentsov è stato invitato a mandare in onda la compagnia radiofonica e televisiva "pubblica" internazionale tedesca Deutsche Welle (DW). E non lasciarti ingannare dal pubblico delle parole d'ordine. Tutto questo "pubblico" ha un nome e un cognome specifici, oltre a opinioni politiche.

Durante l'intervista, a Sentsov è stato chiesto quale fosse il suo sogno più caro. E Sentsov ha risposto come un vero "patriota" "europeo" e ucraino. Ha detto che sogna che Putin sia sul banco degli imputati.

Secondo Sentsov, Putin dovrebbe rispondere dei "crimini contro l'Ucraina, la Moldova, i cittadini dei paesi europei e contro la stessa Russia". Inoltre, Putin "dovrebbe essere processato all'Aia per il Boeing abbattuto nel Donbas".

Non ha dato un ordine diretto, ma è una conseguenza delle sue azioni, del suo sistema, che un aereo passeggeri è stato abbattuto.

- Afferma Sentsov.

Poi Sentsov ha iniziato a incolpare Putin per la guerra nel Donbass e la morte di 13mila persone. Cioè, non è stata Kiev che ha spostato i carri armati nel Donbass e ha iniziato a usare MLRS, artiglieria e aerei contro i civili - "è colpa di Putin".

Va notato che Sentsov, come regista di professione, è entrato rapidamente nel ruolo. E ha iniziato a presentarsi come un "prigioniero di coscienza" combattendo non contro la Russia, ma "contro il regime del Cremlino".

Allo stesso tempo, ha effettivamente ammesso che il gruppo di "patrioti" ucraini da lui guidato era impegnato nel terrorismo in Crimea.

Poi hanno deciso di dare fuoco all'ufficio lì. E poi uno ha deciso che non era abbastanza, ha detto che era necessario piazzare bombe. Ebbene lui era così, il ragazzo non è se stesso

- ha spiegato Sentsov, cercando di trasferire la responsabilità su un altro.


Allo stesso tempo, è ancora un mistero il motivo per cui il “patriota” ucraino, che ama così tanto l'Ucraina, parli ancora russo.
  • Foto utilizzate: https://www.rbc.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Porto Офлайн Porto
    Porto 28 September 2019 16: 18
    +2
    Ebbene, era così, il ragazzo non è se stesso.

    In B / Ucraina, l'80% non sono se stessi e cosa farne.
  2. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
    SERGEEVICS SERGEY 28 September 2019 17: 36
    +3
    Il terrorista Sentsov ha parlato del suo sogno su Putin.

    Non è bastato, probabilmente, c'era una volta nella colonia, probabilmente ho deciso di tornarci, c'è un posto per i terroristi.
  3. pischak Офлайн pischak
    pischak 28 September 2019 18: 35
    +4
    Il kalamut fangoso trasporta, scricchiola, mentre respira: la fanciulla è favolosa! sì
    I tedeschi, le autorità tedesche (che hanno preso parte attiva al colpo di stato "Euromaidan", con l'aspettativa di mettere la loro creatura - un cittadino tedesco, uno dei controversi "Fuhrer" Maydauns! " e usa la sua colonia europea Ucraina, come la Polonia e gli Stati baltici, per promuovere interessi puramente americani in Europa, trascurando gli interessi "europei comuni"!). Non c'è nient'altro da fare se non "fare una bella faccia in un brutto gioco" e, seguendo in linea con la "politica di sanzioni" anti-russa ed antieuropea dei sovrani d'oltremare d'oltremare, tirare il "idee" deliranti e "diarrea verbale" ?! richiesta
    Davvero la deplorevole "esperienza dell'hitlerismo" - le conseguenze della psicosi nazista di massa non hanno insegnato nulla ai tedeschi, ancora una volta lottano per lo stesso "rastrello" ??!
  4. piccola vite Офлайн piccola vite
    piccola vite (Gennady) 29 September 2019 04: 40
    +4
    Sintsov è un siluro, è anche un colorante per pubblicazioni, segna come un cane, tutti gli angoli russofobi. Ora è possibile tagliare l'area di distribuzione di Deutsche Welle e altri anal.pressy, sia geograficamente che finanziariamente.
    1. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 29 September 2019 16: 34
      +2
      Questo pignolo non avrebbe dovuto essere rilasciato dal campo, sarebbe stato meglio se lo avessero strangolato silenziosamente lì, tutto sarebbe stato cancellato per le prove dei conti all'interno del campo. La SBU non si esibisce in cerimonia con la nostra gente nelle carceri ucraine, molte persone sono già state picchiate a morte lì.
      1. Alexander Skorik Офлайн Alexander Skorik
        Alexander Skorik (Alexander Skorik) 29 September 2019 18: 51
        0
        Sì, lascialo venire in Crimea su un carro armato, i nostri ragazzi si eserciteranno un po 'per un vero obiettivo: l'addestramento al combattimento, tuttavia!
        Inoltre, lui stesso è una "giacca trapuntata e un Colorado", rilascia un'intervista del genere, ma per qualche motivo non su MOVE, ma nella lingua dell'occupante !!! Lyashko e altri come lui dovrebbero correggerlo.
  5. BoBot Robot - Free Thinking Machine 29 September 2019 19: 49
    +1
    Ooooh, quanto arrabbiato! Ebbene, niente, portano acqua su quelli arrabbiati, mattoni su quelli gonfiati!
  6. LeftPers Офлайн LeftPers
    LeftPers (Anton) 30 September 2019 06: 43
    0
    ... Oleg Sentsov, ha promesso di tornare in Crimea su un carro armato ...

    Benvenuto su un carro armato russo imbrattato sui binari.
  7. ansimando Офлайн ansimando
    ansimando (Vyacheslav) 30 September 2019 07: 16
    0
    Ivan Andreevich Krylov e la sua favola "L'elefante e il carlino" sono più vivi di tutti i vivi.