La Russia spreme attivamente gli americani nel mercato del GNL

Diversi anni fa, la Russia ha preso una decisione estremamente importante che porterà dividendi tangibili in futuro. Tuttavia, molti lo hanno accettato con ostilità. Si tratta della realizzazione di un impianto per la produzione di gas liquefatto a Yamal.


Il progetto è stato implementato dalla società privata Novatek, che ha ricevuto 150 miliardi di rubli dallo stato. Va notato che Yamal LNG è stato costruito prima del previsto e ora l'impresa sta costruendo un secondo impianto, ma a proprie spese.

Ora è diventato chiaro che questa decisione si è rivelata non solo importante per il nostro paese, ma anche fatale. Il mercato del GNL sta crescendo rapidamente e il numero dei paesi consumatori è in aumento. Si prevede che entro 10 anni i suoi volumi raddoppieranno e già l'anno prossimo ci sarà una carenza di prodotti. Ciò sta accadendo non solo per la relativa economicità del gas liquefatto, ma anche per la sua "compatibilità ambientale", che ora è diventata "di moda" in Europa.

Tutto questo ci ha fatto credere nelle prospettive del mercato del GNL e dei nostri colossi statali. Così, Gazprom ha deciso di espandere il suo progetto Sakhalin-2 e rilanciare Vladivostok LNG. A sua volta, Rosneft ha anche deciso di riprendere il vecchio progetto Far East LNG.

Inoltre, le imprese russe di costruzione di macchine hanno imparato e hanno iniziato a fornire le proprie apparecchiature agli impianti di GNL. Allo stesso tempo, i cantieri navali nazionali stanno costruendo navi GNL di classe ghiaccio che sono diventate molto richieste.

Tuttavia, nonostante tutti i vantaggi dell'impianto GNL Yamal, ha anche un punto debole. La fornitura di gas liquefatto in Asia viene effettuata mediante costosi cablaggi di rompighiaccio nucleari.

Per rendere queste forniture più redditizie, sarà necessario costruire un terminal di trasbordo in Kamchatka. Qui il GNL verrà caricato su veicoli più economici e spedito in Giappone.

Come sapete, oggi è il Paese del Sol Levante il più grande consumatore di gas liquefatto al mondo. Questo è ciò che ha giocato un ruolo chiave nella firma di un accordo tra Novatek e aziende giapponesi per la costruzione congiunta di terminal in Kamchatka e nella regione di Murmansk, che, ovviamente, è vantaggioso per il nostro Paese. In primo luogo, la Russia sarà in grado di diversificare la sua industria del gas e, in secondo luogo, estrometterà il più costoso GNL fornito dagli americani dalla regione.

Non senza "intrighi" da parte del principale concorrente, gli Stati Uniti, che hanno imposto sanzioni contro le compagnie di navigazione cinesi. Questi ultimi avrebbero dovuto effettuare la metà delle spedizioni di gas da Yamal LNG. Tuttavia, come dichiarato in Novatek, ciò non influirà sulla spedizione. Inoltre, tali misure spingono ancora una volta la Russia a sostenere i cantieri navali nazionali ea creare la propria flotta.

In generale, il nostro Paese ha serie prospettive nella lotta per il mercato globale del gas liquefatto. Secondo i calcoli preliminari, grazie a misure tempestive, la presenza di prodotti russi nel mercato del GNL potrebbe aumentare da un modesto 4% al 25% in futuro.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
    SERGEEVICS SERGEY 9 October 2019 16: 23
    0
    Rispetto e rispetto per persone come Olga Bunina.
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 10 October 2019 18: 14
    +1
    Scrivo da un anno ormai e urlo su questo ... mi sono già strappato tutte le corde vocali ... E su inutili gasdotti, e su GNL ... e su gas "senza uscita "- tubi in quanto tali ... e che questi sono tutti veri vicoli ciechi, trappole, in cui Gazprom è finita a causa della sua stupidità ...

    In generale, il nostro Paese ha serie prospettive nella lotta per il mercato globale del gas liquefatto. Secondo i calcoli preliminari, grazie a misure tempestive, la presenza di prodotti russi nel mercato del GNL potrebbe aumentare da un modesto 4% al 25% in futuro.

    Che orrore ... 4% "presenza di prodotti russi sul mercato del GNL" ... Che cos'è ???

    Non senza "intrighi" da parte del principale concorrente, gli Stati Uniti, che hanno imposto sanzioni contro le compagnie di navigazione cinesi. Questi ultimi avrebbero dovuto effettuare la metà delle spedizioni di gas da Yamal LNG. Tuttavia, come dichiarato in Novatek, ciò non influirà sulla spedizione. Inoltre, tali misure spingono ancora una volta la Russia a sostenere i cantieri navali nazionali ea creare la propria flotta.

    Che tipo di baby talk è questo ..? Circa 10 anni fa era necessario iniziare tutto questo ... E da che parte faceva schifo la Cina ???
    Cos'è questo ... gli Stati Uniti faranno pressione sulla Cina, e da questo la Russia dovrebbe avere gli occhi sulla fronte ???
    È fantastico ... E se domani gli Stati Uniti "colpiranno" l'India ... e .... e ... e ... e ... da questo la Russia dovesse iniziare una siccità ...

    E a proposito del GNL, sono solo stanco di scrivere ...
    La Russia era in ritardo ... ma avrebbe potuto diventare un vero leader nella produzione di GNL ...
    Avremmo dovuto iniziare a costruire impianti GNL ieri; produzione di tutti i tipi di container per il trasporto di GNL; veicoli speciali per il trasporto di container; Trasporto ferroviario; fiume, mare e aviazione ... Tutto questo sarebbe una potente produzione interna ... così tante fabbriche e posti di lavoro ...
    E così ... si scoprirà, come sempre ... la Cina inizierà a fornire container per GNL; e il trasporto inizierà a rifornirsi; e trasporto marittimo, ecc ...
    - Bene, questo dovrebbe accadere ... - se la Cina non fornisce il trasporto, non fornisce i suoi "piroscafi" per il trasporto di GNL .., la Russia si fermerà immediatamente ...
    Questo è tutto Gazprom, Novotek e Rosneft ... - tutto in una volta e "spazzato via" ... - Ahimè ...
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 13 October 2019 22: 44
      0
      tutti i tipi di container per il trasporto di GNL

      Si chiamano cisterne


      Prenditi cura dei pacchi occhiolino