"Abbiamo aiutato gli Stati Uniti a partire senza perdite": Satanovsky ha spiegato il nuovo allineamento in Siria

Di recente abbiamo informato i nostri lettori di come l'esercito arabo siriano (SAA) stia avanzando a nord della Siria. incontrato Unità dell'esercito americano in ritirata verso sud sulla strada tra Manbij e Kobani. E così, il 17 ottobre 2019, un noto esperto russo, il presidente dell'Istituto per il Medio Oriente, Yevgeny Satanovsky, ha delineato un nuovo allineamento di forze in Siria e ha spiegato cosa stava succedendo.




Satanovsky ha preso parte al programma "Full Contact" a "Vesti FM"... I conduttori della trasmissione "Trump ha capito da tempo: la Siria è mancata" sono stati Vladimir Soloviev e Anna Shafran.

L'esperto ha osservato che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan sta risolvendo i suoi compiti nel nord della Siria. Parallelamente, Damasco e Mosca stanno decidendo la propria. Dopotutto, prima di allora, i curdi semplicemente non permettevano al governo siriano di raggiungere il confine siriano-turco. Inoltre, anche l'Iran non è contrario a quanto sta accadendo ora. Sono tutti felici.

Stiamo aiutando gli americani a lasciare la regione senza perdite, e stiamo facendo attenzione come polizia militare a distinguere tra le truppe siriane e quelle turche. L'attacco ai curdi ha permesso ad Assad di entrare nel territorio delle truppe siriane, dove non sarebbe entrato così tanto senza una grande e sanguinosa guerra.

- ha detto Satanovsky.

Ha spiegato che i curdi, una volta, hanno promesso agli americani di non lasciare che Damasco ufficiale attraversasse il loro territorio fino al confine con la Turchia. Ma ora questa situazione è cambiata radicalmente.

Trump sta risolvendo i suoi problemi, tra l'altro. Il suo mal di testa non è il Kurdistan siriano. Ha mal di testa: il Kurdistan iracheno, dove gli iraniani stanno già facendo quello che vogliono. E anche loro mancava l'Iraq: questa è l'intera gigantesca guerra. A cosa serve la Siria? Lui (Trump - ndr) ha capito da tempo ciò che il Congresso non ha ancora capito, giurando con lui: la Siria è stata persa, Assad non può essere rovesciato in Siria, non ne verrà fuori nulla. Anche i sauditi, gli Emirati e il Qatar lo hanno capito, ma tutti l'hanno capito, ad eccezione del Congresso degli Stati Uniti fino ad ora. Pertanto, deve concentrarsi ora sul non perdere ciò che l'America ha guadagnato in Iraq. E la Siria - al diavolo lei, con la Siria! Se i russi vogliono trattare con la Siria, lascia che si occupino della Siria!

- ha sottolineato l'esperto.

L'esperto ha aggiunto che nessuno sta ascoltando Trump ora quando si tratta delle ultime dichiarazioni del leader americano.

Ebbene, chi ascolta Trump? Ascoltare Trump è come prestare attenzione al giovane Zhirinovsky. Ha detto per l'hype

- ha detto Satanovsky.

Satanovsky ha affermato che la cosa più importante per Trump ora è la questione del mantenimento del potere. Cioè, le prossime prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti nel novembre 2020. Semplicemente non ha altri compiti. Quindi "lavora" per gli elettori americani, o meglio, risponde alle loro richieste.





A nostra volta, ricordiamo che negli ultimi giorni la situazione operativa nel nord della Siria è cambiata in modo significativo.
  • Foto utilizzate: https://www.peoples.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. amor Офлайн amor
    amor (Interesse) 19 October 2019 12: 34
    -11%
    Gli americani potevano partire con la musica, dal 6 al 7 febbraio dell'anno scorso, quando in 4 ore hanno distrutto l'intero gruppo operativo dei mercenari russi, dove solo i 200 avevano 612 ghoul, per non parlare dei 300.
    1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
      akarfoxhound 20 October 2019 20: 45
      +3
      Perché non "centomila milen"? come ha detto Carlson. Menti già, quindi menti, chi controllerà, eh? risata risata wassat
  2. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 19 October 2019 20: 31
    +4
    ... aiutare gli americani a lasciare la regione senza perdite ...

    Zio ridicolo, i turchi hanno un'area di interesse specificamente designata lì. Non permetteranno a nessuno di allevare la democrazia, né agli americani né ai russi. Questo è stato ripetutamente affermato.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 20 October 2019 20: 40
    -3
    Ne abbiamo aiutati solo alcuni (ma per qualche motivo sono rimasti), ma noi stessi ci siamo già ritirati 5 volte.
    Tutte stronzate.
  4. Zhenya Gurdjieff Офлайн Zhenya Gurdjieff
    Zhenya Gurdjieff (Zhenya Gurdjieff) 21 October 2019 21: 21
    0
    Citazione: Bitter
    ... aiutare gli americani a lasciare la regione senza perdite ...

    Zio ridicolo, i turchi hanno un'area di interesse specificamente designata lì. Non permetteranno a nessuno di allevare la democrazia, né agli americani né ai russi. Questo è stato ripetutamente affermato.

    Vediamo ... anche qui recentemente gli americani non volevano permettere a nessuno di alimentare la democrazia in Siria, ma ora i siriani lanciano loro pietre.