Dilemma americano: orgoglio dell '"egemone" o voli per la ISS con i russi

Dal 2011, dopo la chiusura del programma Space Shuttle, gli astronauti americani volano sulla ISS a bordo della navicella russa Soyuz. Ma già l'anno prossimo termina il contratto tra la NASA e Roscosmos, ei rappresentanti degli Stati Uniti non lo hanno rinnovato.


Il fatto è che dopo il "raffreddamento" delle relazioni con il nostro paese, gli americani hanno iniziato a costruire un proprio sistema di trasporto per non dipendere dalla Russia in futuro. I leader erano SpaceX e Boeing, che hanno creato rispettivamente la navicella spaziale Crew Dragon e Starliner. Tuttavia, durante i test delle navi promettenti, ogni tanto sorgono problemi e l'orario della missione con equipaggio viene costantemente posticipato.

In particolare, durante i test del sistema di soccorso d'emergenza della nave Crew Dragon, quest'ultimo è semplicemente esploso. Dopodiché, il capo della SpaceX Corporation Elon Musk iniziò a fare molte domande "scomode" sulla spesa dei fondi di bilancio. A sua volta, il funzionario ha promesso di inviare i primi astronauti sulla ISS l'anno prossimo.

Nonostante le assicurazioni di Musk, la NASA tuttavia "si è innervosita" e si è rivolta a Roscosmos con la richiesta di trovare un posto aggiuntivo per loro sulla navicella Soyuz. Tuttavia, il nostro paese ha rifiutato.

Allo stesso tempo, il motivo della risposta negativa non era "relazioni tese", ma una banale mancanza di luoghi. Il fatto è che ci vogliono 2,5 - 3 anni per costruire una Soyuz. Questo è il motivo per cui tutti i contratti vengono firmati con diversi anni di anticipo e la Russia ha ripetutamente avvertito i suoi colleghi americani di questo. Ora, il volo aggiuntivo degli astronauti della NASA nel 2020 può avvenire solo se i nostri astronauti lasciano il posto a loro. Ma questa opzione è completamente esclusa, poiché comporterebbe l'interruzione del programma spaziale russo.

In questo caso, gli americani possono solo sperare che SpaceX e Boeing mantengano le loro promesse e finiscano il lavoro sulle proprie navi l'anno prossimo. Altrimenti, la NASA dovrà nuovamente "supplicare" il Congresso di prolungare il contratto con Roscosmos, cosa non facile.

Vale la pena ricordare che i membri del Congresso hanno ripetutamente cercato di vietare la fornitura dei nostri motori RD-180 agli Stati Uniti. Tuttavia, la decisione è stata costantemente rinviata a causa della mancanza di sostituzione per le unità russe.

E tutto andrebbe bene se non fosse per un altro dettaglio piccante. È l'RD-180 che dovrebbe essere utilizzato per lanciare il promettente Starliner della Boeing.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Сергей39 Офлайн Сергей39
    Сергей39 (Sergei) 22 October 2019 13: 27
    0
    Dovranno approfittare dell'offerta di Rogozin: un trampolino.
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 22 October 2019 19: 45
    +1
    Immagina se scambiassi i luoghi della Russia e dell'America nell'articolo, cosa succederebbe ora nei commenti. wassat Rogozin avrebbe singhiozzato per un mese senza interruzioni. lol
    E poi niente, silenzio. Dove sei, combattenti inflessibili contro Roscosmos? richiesta
  3. lavoratore dell'acciaio 23 October 2019 11: 09
    -1
    Qualcuno ha preso una boccata di gioia a questa notizia. E credi che Rogozin and Co. rifiuterà milioni di dollari? Quando gli americani non voleranno, allora ci rallegreremo! Ricordi che i nostri formidabili ammonimenti furono eseguiti almeno una volta fino in fondo?
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 23 October 2019 16: 30
      +1
      Qualcuno ha preso una boccata di gioia a questa notizia.

      Anche il polso non è cambiato. no

      E credi che Rogozin and Co. rifiuterà milioni di dollari?

      Ricordi che i nostri formidabili ammonimenti furono eseguiti almeno una volta fino in fondo?

      Penso che in questo caso rifiuteranno. Il fatto è che ci vogliono 2,5 - 3 anni per costruire una Soyuz.
      Pensi che Rogozin lascerà cadere il nostro cosmonauta, dicono, stai fermo, qui hanno pagato di più? I nostri "avvertimenti minacciosi" non hanno nulla a che fare con questo.

      Quando gli americani non voleranno, allora ci rallegreremo!

      Non si tratta di gioia, si tratta di obiettività. In primo luogo, è tutt'altro che un fatto che gli americani non avranno il tempo di finire la loro nave, anche se la probabilità di un tale sviluppo di eventi è grande. È solo che non tutti i piani vengono implementati, soprattutto nei tempi previsti. Sia qui che all'estero. Ma quando qualcosa non funziona, nessuno si tira davvero indietro nei nostri commenti, c'è corruzione, tagli, curvature, ecc., Dicono "non quello che hanno". Siamo sicuri che il nostro razzo non volerà di certo e il gasdotto non sarà completato, e tutti perdoneranno i debiti, e in generale uniremo tutto.
    2. Yuri Nemov Офлайн Yuri Nemov
      Yuri Nemov (Yuri Nemov) 24 October 2019 09: 03
      +1
      A giudicare dal tuo commento, il tuo respiro è stato rubato. E a proposito dell'avvertimento ... qui non so nemmeno cosa sarà più umiliante per gli americani. Il fatto che non saranno affatto presi, o all'inizio saranno costretti a chiedere l'elemosina e pagare i soldi, e poi diranno così pigramente: dicono, va bene, ci hai convinto a portare con noi il tuo turista nello spazio, tu stesso non puoi.
    3. 123 Офлайн 123
      123 (123) 31 October 2019 20: 30
      +1
      Qualcuno ha preso una boccata di gioia a questa notizia. E credi che Rogozin and Co. rifiuterà milioni di dollari? Quando gli americani non voleranno, allora ci rallegreremo! Ricordi che i nostri formidabili ammonimenti furono eseguiti almeno una volta fino in fondo?

      Purtroppo avevi ragione. hi È passata solo una settimana e ...

      Secondo il capo di Roscosmos, a causa dei fallimenti del programma americano, la Russia dovrà garantire la consegna degli astronauti statunitensi sulla ISS. "Cercheremo di aiutare i nostri colleghi americani e ridurre i nostri equipaggi", ha detto Rogozin. Secondo lui, questo interromperà i piani della Federazione Russa.

      Il cittadino Rogozin nella mia personale valutazione di decenza è crollato fino alle profondità del piedistallo negativo. Non puoi farlo. Stop Certo, puoi creare navi aggiuntive, ma a spese dei cosmonauti russi ...
      Qui ci sono solo le gioie che

      Gli americani non voleranno

      Non ho sperimentato
  4. Vasiliy Khilkov Офлайн Vasiliy Khilkov
    Vasiliy Khilkov (Basilio) 24 October 2019 09: 01
    0
    Quindi lascia che i membri del Congresso si imbriglia e cavalcano.
  5. olberto Офлайн olberto
    olberto (Alberto) 24 October 2019 09: 08
    +1
    Ma la domanda è: su quale motore ha funzionato il razzo che ha portato gli americani sulla luna? Perché la NASA non può copiare il suo prodotto di 50 anni fa?