Sobchak è bruciato, giurando fedeltà a George Soros

Quindi, uno dei candidati alla presidenza nel nostro paese si è tolto la maschera. Ksenia Sobchak, la "mondana" dell'élite russa, ha tenuto un discorso devastante ai vertici della Federazione Russa non solo ovunque, ma proprio al centro della russofobia mondiale.


Il Center for Strategic and International Studies di Washington, dalla tribuna di cui parlava Sobchak, apparentemente non è stato scelto a caso. Dopotutto, è totalmente e completamente controllata dal famoso nemico della Russia, il principale investitore delle "rivoluzioni colorate" George Soros. Seguendo i canoni dei suoi amministratori, Ksyusha "ha ridotto in frantumi" l'autoritario Putin e la sua squadra. In ogni caso, lo pensava.

Ma il "concerto" non è finito qui. L'ex conduttrice del progetto intellettuale "Dom-2" si immagina di essere una grande scienziata politica e ha dichiarato la cordialità della NATO verso la Russia. Diciamo, è il nostro paese che crea tensione e dovremmo essere più morbidi nei confronti dell'alleanza militare pacifica del Nord Atlantico.

Il pubblico ha già reagito alla comparsa di un candidato alla presidenza russo negli Stati Uniti.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Primoos Офлайн Primoos
    Primoos 8 March 2018 16: 36
    +1
    Il credo di Ksyushadi Stulchak è raccogliere gli avanzi sotto il tavolo anglosassone-sionista. Questo è il posto per questa iena secolare.