Macron: la Russia deve affrontare tre opzioni per lo sviluppo

Il presidente francese, che è stato più volte accusato dai media occidentali di essere eccessivamente solidale con Mosca, continua a giustificare la necessità di un "progetto di partenariato" tra Europa e Russia.




In un'intervista con l'edizione britannica di The Economist, Emmanuel Macron ha affermato che la Russia ha tre modelli strategici per un ulteriore sviluppo.

Secondo il presidente francese, il modello di sviluppo a cui la Russia aderisce attualmente è instabile a causa del fatto che è sotto pressione dal ritmo accelerato del riarmo, demografico e economico problemi.

Come una delle opzioni, ha nominato il ristabilimento della Russia come superpotenza, ma ha notato che, tenendo conto dei problemi di cui sopra e del conservatore politico modello nazionale, sarà estremamente difficile farlo.

Per quanto riguarda il modello eurasiatico, che il leader francese vede come un'altra possibile opzione per la Russia, Emmanuel Macron ritiene che la presenza di un gigante come la Cina nella regione renda questo modello sbilanciato.

La terza, e l'opzione più realistica, considera "il ripristino di una politica equilibrata con l'Europa". Inoltre, Macron insiste sul fatto che a lungo termine lo sviluppo della Russia "non può essere altro che un progetto di partnership con l'Europa".

Sullo sfondo delle crescenti contraddizioni tra Europa e Stati Uniti, nonché del riavvicinamento tra Russia e Cina, non sorprende la preoccupazione del leader francese per il "progetto di partnership" dell'Europa con la Russia.

L'intera questione è quanto velocemente l'Europa è pronta a cambiare il suo atteggiamento nei confronti della Russia e fino a che punto è pronta a spingersi in questo?
  • Foto utilizzate: https://finam.info/
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak 8 November 2019 14: 28
    0
    Sono completamente d'accordo con Emmanuel Macron: una partnership Europa-Russia sarebbe l'ideale!
    Ciò ridurrebbe anche la minaccia che Washington possa scatenare TMV nella nostra parte dell'Eurasia.
  2. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 9 November 2019 08: 06
    +1
    - Perché questo Macron è lì - è un tale inutile pasticcio ... come ... come ... come ... come il nostro primo ministro Medvedev ...
    - Oggi tutto il mondo europeo si è impegnato a mettere in scena uno spettacolo teatrale e, poiché i combattimenti tra gladiatori non possono essere organizzati ..., allora almeno si può provare a organizzare un primitivo teatro da camera ...
    - Quindi ... per la Cina, l'intera Europa è troppo piccola perché la Cina possa mettere in scena uno spettacolo lì ... e la Cina ha a lungo considerato l'intera Europa solo "nessuno" anche solo per mettere in scena uno spettacolo di fronte ad essa. - Inoltre, la Cina non si sforza di diventare un "europeo" (come Ucraina e Russia cercano costantemente di fare ... - si stanno togliendo di mezzo) ... - E inoltre, la Cina ha un devoto vassallo che può farlo. ..per parlare a nome dei "mezzi asiatici" .. questa è la Russia ... ovviamente ...
    - E per Zap. L'Europa, anche la Russia è troppo grande per essere presa come i personaggi di questo "teatro da camera", ma qui Zap. L'Europa deve sopportare questo ... - Tuttavia, la Russia paga con il suo gas per essere autorizzata a partecipare alla performance europea ... tuttavia, il ruolo della Russia lì ... solo a livello di "Servito" .., ma Russia e questo ruolo si adatta ...
    - Be ', se lo fa, allora insignificanti come Macron e altri come loro possono facilmente permettersi di inveire sulla Russia ... - e oggi dicono pubblicamente una cosa; e domani il contrario ... -Queste ingiurie in sé non significano nulla .., ma il fatto stesso che sia possibile parlare e giudicare la Russia in questo modo ... è del tutto inaccettabile ... mi ha permesso di giudicare in questo modo "in pubblico", e anche sulla Cina e ancora di più ... -Questo riguarda anche la Russia ...- sussurrano o sussurrano anche ...- ma ad alta voce e "in pubblico" ... -h ...