Notizie dal ramo dell'inferno sulla terra

Ci sono posti sul pianeta Terra dove tutti gli "incantesimi" del sistema capitalista sono visualizzati in una forma concentrata, per esempio, il paese delle discariche del Ghana. O un tempo la "città nera" a Baku.




Ai nostri giorni, la città di Chelyabinsk è diventata tristemente famosa in tutto il mondo non solo per il meteorite, ma anche per le mostruose emissioni nell'aria delle imprese industriali.

La città di Chelyabinsk è un noto centro industriale, sin dall'epoca sovietica, numerose imprese metallurgiche e industriali hanno operato nella città, le emissioni nell'aria sono intrinseche a priori. Ma ci sono sfumature.

A seguito dell'azione della "mano invisibile del mercato" in città, molte imprese del settore produttivo sono state chiuse. Ma furono le imprese metallurgiche che rimasero a lavorare - Mechel, ChEMK, che passò nelle mani degli squali del capitalismo. E non è stato lento a influenzare. Le principali fonti di inquinamento atmosferico a Chelyabinsk sono ChEMK, Mechel e ChUK, proprietaria della miniera di Korkinsky. La vista aerea della sezione di Korkinsky è impressionante.



Gli impianti metallurgici sono dotati di filtri che limitano le emissioni nell'aria urbana. Ma non è un segreto per nessun cittadino di Chelyabinsk che i metallurgisti, per risparmiare denaro, emettessero emissioni per anni durante la notte quando la città dormiva. Per questo motivo, quando il vento soffiava da nordest, aprire la finestra di notte era irto di pericolo.

Questo è andato avanti per anni, ma nell'ultimo anno la situazione è peggiorata drasticamente. Forse questo è dovuto al fatto che i filtri sono costosi e devi comprarli per valuta, forse gli oligarchi che possiedono le fabbriche hanno bisogno di soldi per comprare un'altra Rolls-Royce in garage per Bentley, Ferrari, Lamborghini e altri giocattoli costosi, chi lo sa ... Ma le emissioni sono diventate così grandi che dall'estate del 2017 i residenti di Chelyabinsk hanno iniziato a soffocare nel vero senso della parola. Le emissioni caustiche delle fabbriche causavano tosse e mal di testa. Nell'estate del 2017 ci sono state molte visite ospedaliere.

Per una strana coincidenza, al momento dell'arrivo del presidente della Federazione Russa V.V. Putin per un incontro con il presidente N.A. Nazarbayev ha fermato le emissioni e per diversi giorni l'aria della città si è schiarita. Ma subito dopo la partenza dell'aereo presidenziale, la camera a gas ha ripreso a funzionare.

Sono state prese misure dalle autorità? Sì, se l'imitazione della lotta per l'ambiente può essere chiamata lotta per l'ambiente. Persone che si definiscono esperti in ecologia hanno chiamato i "colpevoli" - camionisti, e le autorità hanno vietato loro di entrare in città durante il periodo di NMU (condizioni meteorologiche sfavorevoli). Inoltre il governatore regionale B.A. Dubrovsky ha proposto di costruire una metropolitana in città. I metallurgisti, ovviamente, si sono rivelati innocenti.

L'ipocrisia della situazione era che il 2017 è stato dichiarato l'anno dell'ecologia. I residenti di Chelyabinsk ricorderanno per sempre quest'anno di ecologia.

E ora la situazione è migliorata? Affatto. Hai mai sentito la frase "modalità cielo nero"? Ma i residenti di Chelyabinsk lo ascoltano costantemente. L'8 febbraio 2018, un membro del Consiglio per lo sviluppo della società civile e dei diritti umani sotto il presidente è arrivato a Chelyabinsk, e dopo una visita alla miniera di Korkinsky, Chelyabinsk è stata definita "un ramo dell'inferno, in cui non si può vivere".

Inoltre, i residenti di Chelyabinsk sono "ispirati" dai piani della cosiddetta "Russian Copper Company" (registrata al largo di Cipro) per costruire Tominsky GOK a 15 km dall'unica e incontrastata fonte di approvvigionamento idrico per la milionesima città di Chelyabinsk - il bacino idrico di Shershnevsky. Puoi leggere quello che questo sarà per la sfortunata Chelyabinsk e i suoi abitanti digitando la ricerca della parola "Tominsky Gok ecologico bomba". È interessante notare che i piani per la costruzione del Tominsky GOK sono stati sostenuti dal governatore regionale B.A. Dubrovsky, che è un visitatore per la città.

Chiunque voglia vedere in tempo reale i risultati dell'attività economica dei capitalisti può volare a Chelyabinsk e farsi un'idea.
  • Foto utilizzate: http://argumenti.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.