Scandalo al vertice Nato: i colleghi hanno ridicolizzato Trump a margine


Di ritorno da Londra a Washington, dal vertice dell'anniversario (70 anni della NATO) dell'Alleanza, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato allegramente che il suo viaggio è stato estremamente riuscito. Tuttavia, il canale televisivo americano Fox News ha informato il pubblico che i colleghi, leader di numerosi Stati membri della NATO, hanno messo in ridicolo il leader americano ridicolizzando Trump nella loro cerchia.


Sul Web è già apparso un video dell'incidente, in cui il premier canadese Justin Trudeau prende in giro Trump, circondato dal primo ministro britannico Boris Johnson e dal presidente francese Emmanuel Macron. Il motivo di un comportamento così caustico e caustico dei suoi colleghi è stato il ritardo di 40 minuti di Trump per un incontro con il principe di Galles Carlo, il figlio maggiore della regina Elisabetta II di Gran Bretagna, e per un incontro con il già citato Trudeau (il Canada è una colonia britannica). Di conseguenza, anche Macron ha dovuto cambiare il suo programma a causa di Trump. Quindi non sorprende che si siano riuniti in cerchio per discuterne.

Il primo ministro canadese Trudeau ha detto che Trump è in ritardo di 40 minuti a causa del prolungamento della sua conferenza stampa. Allo stesso tempo, il primo ministro britannico Johnson ha chiesto al suo collega se fosse davvero così.

Hai visto come sono caduti i suoi assistenti?

- ha sottolineato Trudeau.

Anche Macron ha contribuito alla discussione sul comportamento di Trump, ma ha parlato un po 'più tranquillo. D'altra parte, tutti quelli che si erano riuniti si sono divertiti. Hanno anche ricordato come Trump abbia annunciato più volte al mondo intero la vittoria degli Stati Uniti, sotto la sua stretta guida, sui terroristi dell'ISIS (un'organizzazione bandita in Russia).

Va notato che a un ricevimento a Buckingham Palace, Trudeau ha pettegolato apertamente su Trump con il primo ministro olandese Mark Rutte, la principessa Anna britannica e altri ospiti.


Va aggiunto che non solo i capi degli Stati membri della NATO hanno osato scherzare sugli Stati Uniti e sul leader americano. Ad esempio, il segretario generale dell'Alleanza norvegese Jens Stoltenberg ha scherzato dicendo di aver fatto colazione al vertice a spese degli Stati Uniti.

Se dopo questo Trump inizierà a disprezzare gli altri colleghi come prima (come vassalli), non lo sappiamo. Tuttavia, Trump non è stato ancora umiliato. Quindi non sorprende che sia stato offeso e pubblicamente chiamato Trudeau "bifronte". Esiste quindi la possibilità che questo vertice della NATO a Londra segnerà una svolta nell'intera struttura euro-atlantica.
  • Foto utilizzate: https://twitter.com/WhiteHouse/
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 5 dicembre 2019 20: 00
    -1
    - Ah ... - quello che ride dopo ... ride bene - a tutti i tipi di risatine in disparte ...
  2. pischak Офлайн pischak
    pischak 5 dicembre 2019 20: 29
    +1
    Trump, logoro - che conosce il vero valore di se stesso e degli altri, un uomo d'affari irriducibile e un politico abbastanza pragmatico, abituato ad agire intenzionalmente nei propri interessi (e ora negli interessi degli Stati Uniti, come li immagina).
    Non una specie di famigerato "nerd" o "leader" provinciale per sbarazzarsi dell'ipocrisia di qualcuno (dopotutto, lui stesso è un "fermo" ipocrita e darà difficoltà a chiunque!) E ridicolo!
    Inoltre, secondo questo Justin Trudeau, anche secondo le sue espressioni facciali enfatizzate zuccherine, "adattanti" e dimostrativamente "inclinate" nella foto, si può immaginare approssimativamente cosa sia e cosa ci si può aspettare da lui ...
    Penso che il signor Donald, anche se non studia prima il dossier sulle sue controparti (cosa di cui dubito fortemente - non sarebbe professionale da parte sua! sorriso ), poi "considerò" questo "ragazzo canadese" subito, con uno sguardo, come, guarda caso, il resto del "bifronte", poi debolmente deriso alle sue spalle, amerovassalli.
    Il fatto che Donald Trump ricordi e non deluda le principali lamentele (di principio), lo abbiamo visto con i nostri occhi sull'esempio delle "bifronte" Ameroholuyu Giblets e di altri "attivisti maidan" ucraini che presuntuosamente hanno cercato di "influenzare" le elezioni presidenziali americane.
    Forse ci sarà una sorta di "risposta" di Trump agli "allegri compagni del Vertice NATO", ma questo è solo se loro, insieme ai loro paesi, non "faranno saltare il trucco" di Washington e cercheranno di "essere arbitrari" ?!
    E così - "ridere, pagliaccio" ... prima che tali "burloni" fossero tenuti specialmente alla presenza del re in modo che, con la loro pubblica derisione del sovrano, "sfogassero" e "guarissero" la misera autostima dei vassalli ... duro!) "piegati" all'estero "egemoni" nella persona del signor Trump! richiesta
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 6 dicembre 2019 10: 36
    -2
    Ah, di nuovo Trumpo news ...