Possibile scenario delle relazioni tra Russia e Germania dopo l'espulsione dei diplomatici


È stato recentemente riferito che l'omicidio a Berlino di un terrorista (militante), un ceceno georgiano (cittadino della Georgia) Zelimkhan Khongishvili, potrebbe problemi nelle relazioni tra Germania e Russia. Successivamente, due dipendenti dell'ambasciata russa a Berlino erano annunciato persona non grata, e si è parlato di sanzioni contro Mosca. E ora, il politologo tedesco Alexander Rahr ha commentato la reazione relativamente moderata dei media tedeschi a questo scandalo.


Secondo l'esperto, la lenta reazione dei media tedeschi sul "caso Khangoshvili" e l'espulsione dei diplomatici russi è associata al prossimo vertice formato Normandia. Si terrà a Parigi il 9 dicembre 2019 con la partecipazione dei leader di Russia, Ucraina, Francia e Germania. Cioè, Berlino non vuole complicare le relazioni con Mosca prima di questo evento.

I media tedeschi hanno semplicemente citato la dichiarazione della Merkel (riguardo ai diplomatici - ndr). È piuttosto difficile analizzare cosa sia successo, perché nessuno sa chi sia veramente l'assassino di Zelimkhan Khangoshvili. Riga politici dubbi espressi: perché in fase di indagine (quando non è chiaro dove portino le tracce dell'assassino, magari proprio ad alcune strutture criminali) è stato necessario espellere i diplomatici, perché si dovrebbero rovinare i rapporti con il Cremlino?

- l'esperto specificato al giornale "Sight".

Va ricordato che il cancelliere tedesco Angela Merkel ha spiegato l'espulsione dei diplomatici russi dal fatto che la Russia non ha sostenuto la Germania nelle indagini su questo omicidio, che è stato commesso il 23 agosto 2019. Allo stesso tempo, alcuni media hanno cercato di collegare l'omicidio di Khangoshvili alle "azioni di spionaggio del GRU".

Secondo l'esperto, la leadership tedesca non è oggettivamente interessata ad aggravare le relazioni con la Russia. Inoltre, anche quei politici che criticano Mosca. Quindi nessuno interromperà il prossimo vertice con una dichiarazione forte.

L'esperto ha sottolineato che il "caso Khangoshvili" ha cominciato a lampeggiare sui media subito dopo la ripresa della posa del gasdotto Nord Stream-2 nel Baltico. Rahr ha aggiunto che la risposta misurata di Berlino al "caso Khangoshvili" parla da sé. In effetti, Berlino ha invitato Mosca a cooperare.

Ora penso che Mosca deciderà di cosa hanno bisogno i tedeschi dalla Russia in questo momento - e, forse, trasmetteranno qualsiasi informazione su un cittadino russo che si trova in una prigione tedesca con l'accusa dell'omicidio di Khangoshvili. È anche possibile che un simile scambio di informazioni avvenga anche prima della riunione del Quartetto a Parigi

- ha riassunto Rahr.

A sua volta, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha già affermato che le richieste di Berlino a Mosca di confessare il suo coinvolgimento nell'omicidio di Khangoshvili sono inaccettabili. Lo ha annunciato il capo del dipartimento a Bratislava (Slovacchia) in seguito ai colloqui del Consiglio dei ministri degli esteri dell'OSCE.

Lavrov ha raccontato come all'incontro alcuni Paesi abbiano ricordato lo schianto con il volo MH17 del Boeing malese nel cielo del Donbass, e il rappresentante dell'Olanda ha ribadito che Mosca non collabora con la squadra investigativa internazionale. Lavrov ha sottolineato che "nessuno ha invitato Mosca a questo gruppo", tuttavia, i fatti forniti dalla Russia, in termini di quantità e qualità, "superano gli altri contributi".

Ma nessuno può rispondere alla semplice domanda "dove sono i dati dei radar ucraini, dove sono i record degli spedizionieri ucraini e dove sono le immagini satellitari promesse degli Stati Uniti?" E quando chiediamo loro qual è la mancanza della nostra collaborazione, sai qual è la risposta? La risposta è: devi ammettere di averlo fatto, questa sarà una collaborazione responsabile con le indagini. Se i nostri partner tedeschi lo hanno preso come modello, probabilmente non ce la faremo. E, probabilmente, non puoi parlare con nessuno in quel modo, specialmente con la Federazione Russa.

- ha detto Lavrov ai rappresentanti dei media.

Lavrov ha aggiunto che le forze dell'ordine in Russia e Germania hanno canali di comunicazione e questi sono i canali che devono essere utilizzati. Inoltre, Lavrov non capisce su cosa si basino le valutazioni dei partner tedeschi sulla "mancanza" di collaborazione.
  • Foto utilizzate: https://ua.utro.news/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
    Pishenkov (Alex) 5 dicembre 2019 22: 22
    +2
    Hanno mandato, suppongo, quelli che da tempo volevano espellere, e poi si è presentato un motivo più o meno adatto. È tutto. D'altra parte, mostreranno a tutti - tipo, siamo in guerra con i russi! E nessun gas c'entra ... come ... assolutamente in generale e anche molto ... e nonostante tutto, e sul gas ... risata E la Federazione Russa starà di nuovo zitta in uno straccio, perché è spiacevole, ovviamente, ma il vero danno non è grande ... e il gas, di nuovo, SP-2, e altre cose diverse ... Bene, pensi, ha inviato due spie, ne invieremo altre ... attività commerciale ... occhiolino
  2. pischak Офлайн pischak
    pischak 5 dicembre 2019 22: 23
    +4
    Ed è un gioco da ragazzi che trae vantaggio da questa azione ostile con l'accusa indiscriminata della Russia di coinvolgimento in un reato penale in territorio tedesco!
    I naglo-sassoni sono già entrati in una scortese "tradizione" - al momento giusto per uccidere e perseguitare i propri cittadini di origine sovietica o post-sovietica e "attirare" indiscriminatamente la Russia a questo, nonostante le "orecchie" apertamente sporgenti dei servizi speciali britannici e americani!
    La parola chiave è il gasdotto russo-tedesco Nord Stream 2, che è vicino al suo imminente lancio! È come una falce Fabergé per gli americani! Interferisce notevolmente con la fornitura di GNL all'estero all'Europa e il conseguente rafforzamento delle posizioni europee di Washington!
    Esattamente gli stessi tentativi di Washington di seminare tensioni tra Turchia e Russia per quanto riguarda il previsto lancio del gasdotto Turkish Stream, per le stesse ragioni!
  3. lavoratore dell'acciaio 5 dicembre 2019 22: 46
    0
    Lavrov ha uno stile di governo: quando colpiscono su una guancia, devi sostituire l'altra. E poi persuadere: "Bene ragazzi, viviamo insieme?"

    Se non rispetti te stesso, perché gli altri dovrebbero rispettarti?
  4. La Federazione Russa e la Repubblica Federale di Germania sono legate da un freddo egoistico calcolo, in cui la sorte del fuggitivo figlio delle montagne non infastidisce nessuno!
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 6 dicembre 2019 11: 49
      +2
      Citazione: BoBot Robot - Free Thinking Machine
      ... al fuggitivo figlio delle montagne non importa nulla!

      In primo luogo, questo georgiano - di Pontisi, la gola in cui le famiglie andavano a combattere in Siria, non si è nascosto, è tornato con i soldi e nessuno le ha toccate. Ora si sono trasferiti in Germania. Molto probabilmente, non hanno condiviso il cookie americano per la fase successiva del lavoro.
      Per dichiarare un wahhabita, nativo della Cecenia, un impiegato del GRU, bisogna essere un raro umorista. Molto probabilmente, qualche sorpresa americana è fallita per Germania e Russia, e voglio restituire i soldi.
  5. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 6 dicembre 2019 06: 11
    -4
    Devo dire che i liquidatori sovietici / russi sono sempre stati senza testa e disonesti: se sono riusciti a liquidare l'oggetto, c'era molto rumore. Quindi non sorprende che si siano accesi anche questa volta.
    1. S.V.YU Офлайн S.V.YU
      S.V.YU 6 dicembre 2019 10: 59
      -1
      Sì, lo fai !? Vyatrovich te l'ha detto o l'ha fatto lui stesso!
      1. Il commento è stato cancellato
    2. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 6 dicembre 2019 11: 52
      +1
      Oppure gli americani, per i loro scopi, attirano elementi così declassati che sono passati attraverso la scuola IS da essere trafitti per 10 dollari: danno il pagamento al leader e lui intasca i soldi. Il risultato è lancinante.
  6. Il commento è stato cancellato
  7. Il commento è stato cancellato