Medvedev ha definito l'unica condizione dell'accordo con l'Ucraina sul gas


Non molto tempo segnalatiche la Russia ha iniziato a smantellare alcune delle apparecchiature destinate al transito del gas russo attraverso l'Ucraina verso l'Europa. E così, il 7 dicembre 2019, il primo ministro russo Dmitry Medvedev ha definito l'unica condizione per mantenere questo transito.


Il capo del governo russo ha affermato che Kiev e Mosca non saranno d'accordo sulle questioni del gas fino a quando tutte le controversie legali tra NJSC Naftogaz dell'Ucraina e PJSC Gazprom non saranno risolte. Medvedev ne ha parlato al programma "Vesti on Saturday" sul canale televisivo "Russia 1".

Il capo del governo russo ha sottolineato che Kiev e Mosca dovrebbero arrivare alla "opzione zero", ad es. continuare la cooperazione da zero.

Ti piaccia o meno questa espressione, dovrebbe essere una soluzione vantaggiosa per entrambe le parti.

- ha detto Medvedev.

Ha ricordato che secondo il contrario, l'Ucraina riceve lo stesso gas russo, "ma molto più costoso di quanto potrebbe ricevere", acquistandolo direttamente.

Questo prezzo potrebbe essere inferiore, ma per questo devi essere d'accordo

- ha spiegato Medvedev.

Inoltre, Medvedev ha ricordato i classici (Ilf e Petrov), che hanno scritto in una delle loro opere che il consenso "è un prodotto con totale non resistenza delle parti". Medevedev ha chiarito che è impossibile imporre una tariffa di transito di cinque volte alla Russia e richiedere uno sconto sul gas.

Bene, allora non ci sarà niente

- Lui ha spiegato.

Medvedev ha aggiunto che non si può negoziare il gas e allo stesso tempo affermare che Mosca è obbligata a pagare le spese legali della società ucraina.

Medvedev ha sottolineato che interrompere il transito del gas è una decisione difficile. Dopo tutto, la Russia è preoccupata per i consumatori in Europa come fornitore coscienzioso. Allo stesso tempo, alla domanda se la Russia possa vietare ai paesi europei di trasferire il gas in Ucraina, Medvedev ha risposto che "è abbastanza difficile dal punto di vista del controllo tecnologico".

Allo stesso tempo, Medvedev ha sottolineato che Kiev deve adempiere ai suoi obblighi internazionali, indipendentemente da chi è al potere. Ciò si applica pienamente alla restituzione del debito dell'Ucraina per un importo di $ 3 miliardi alla Russia.

Ma non è stato Yanukovich a prenderlo. Ha preso lo Stato ucraino, che è responsabile di questo debito

- ha detto Medvedev.

Inoltre, Medvedev ha consigliato alla leadership ucraina di non rifuggire dagli incontri nel formato CIS. Poiché questo può aiutare a risolvere molti problemi accumulati

Dopotutto, tutti i problemi nel mondo moderno derivano da incomprensioni

- ha riassunto Medvedev.

Vi ricordiamo che PJSC Gazprom è ancora in attesa di una posizione costruttiva da NJSC Naftogaz dell'Ucraina sulle condizioni economicamente solide per il transito del gas dal 2020.
  • Foto utilizzate: http://iltumen.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Porto Офлайн Porto
    Porto 7 dicembre 2019 18: 56
    +1
    Parafrasando il famoso nemico della Russia, Brzezinski - b / L'Ucraina vivrà a scapito della Russia, a spese della Russia e sulle rovine della Russia.
    1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Sapsan136) 7 dicembre 2019 19: 54
      0
      È ora di rompere i russofobi in questo desiderio.
  2. pischak Офлайн pischak
    pischak 7 dicembre 2019 21: 23
    0
    Persone adeguate e di mentalità statale ascolterebbero certamente le ragionevoli ragioni del primo ministro russo, ma tali, purtroppo, non sono state osservate da molto tempo nelle "autorità Maidan" ucraine! richiesta
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Il commento è stato cancellato
  3. zenitovets Офлайн zenitovets
    zenitovets (Ivan) 8 dicembre 2019 06: 23
    +1
    Non riesce Dima a capire che NON si tratta NIENTE DI FARE NULLA con l'Ucraina fascista?
  4. Pereira Офлайн Pereira
    Pereira (Michael) 9 dicembre 2019 00: 19
    0
    Curiosamente, qual è il destino degli avvocati che hanno promesso che gli ufficiali giudiziari londinesi avrebbero facilmente e naturalmente ritirato un debito di 3 miliardi dall'Ucraina al primo appello?
  5. Denis Malygin Офлайн Denis Malygin
    Denis Malygin (Denis Malygin) 9 dicembre 2019 17: 39
    0
    Senza obblighi. Non vogliamo vendere loro gas e basta.