La Bulgaria ha annunciato l'accettazione del primo gas da Turkish Stream in un mese


Non molto tempo segnalatiche la Bulgaria ha iniziato a muoversi solo nell'ottobre 2019 con la costruzione del suo tratto lungo 474 km della seconda linea del Turkish Stream, dopo di che i vicini hanno iniziato a chiamare Sofia un "freno". E così, Sofia ha annunciato che il loro paese dal 1 ° gennaio 2020 sarà in grado di garantire le forniture di gas in transito alla Grecia e alla Macedonia tramite il gasdotto Turkish Stream, utilizzando la sezione del flusso bulgaro (balcanico).


Va notato che in realtà non esiste ancora un vero e proprio "Flusso bulgaro (balcanico)", che è una continuazione della seconda serie del "Flusso turco" attraverso il territorio della Bulgaria, non esiste ancora. I bulgari promettono di completare la posa delle tubazioni al confine con la Serbia solo entro il 31 maggio 2020. Cioè, la seconda stringa del gasdotto Turkish Stream sarà in grado di funzionare pienamente solo nell'estate del 2020, se qualcosa non interferirà nuovamente con i "fratelli". Solo allora il gas potrà arrivare in Serbia, Croazia, Ungheria, Austria e altri paesi.

Il 30 novembre, la Turchia ha effettuato una saldatura "d'oro", che ha collegato il Turkish Stream con il nostro gasdotto Bulgarian (Balkan) Stream

- ha detto il direttore di Bulgartransgaz Vladimir Malinov.

Ha chiarito che stiamo parlando solo del tratto di 11 chilometri del "torrente bulgaro (balcanico)", che inizierà a riempirsi di gas il 15 dicembre 2019. Quindi i bulgari useranno l'infrastruttura esistente per procurarsi il gas e allo stesso tempo reindirizzare la quantità richiesta di "carburante blu" verso Macedonia e Grecia. Allo stesso tempo, l'infrastruttura esistente significa la presenza del gasdotto Trans-balcanico, attraverso il quale il gas russo fluisce attraverso l'Ucraina e la Romania fino alla Bulgaria, per poi entrare in altri paesi.
  • Foto utilizzate: https://finobzor.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. alexneg13 Офлайн alexneg13
    alexneg13 (Alexander) 9 dicembre 2019 19: 29
    0
    E ancora lo stesso disco canta nel cortile.
    1. kapitan92 Офлайн kapitan92
      kapitan92 (Vyacheslav) 9 dicembre 2019 22: 35
      +1
      Citazione: alexneg13
      E ancora lo stesso disco canta nel cortile.

      Quale volevi sentire? risata
      Il primo ministro Borisov è appena tornato dagli Stati Uniti e, naturalmente, gli è stato consigliato di non precipitarsi nel "Balkan Stream", di cui lo stesso Putin ha parlato a Sochi.
      Infatti, secondo i bulgari, hanno costruito circa 140-150 km su 480 km di autostrada, possono effettivamente ricevere gas e ridistribuirlo attraverso le "vecchie tubature" in Macedonia e Grecia, ma stanno crudelmente buttando Serbia e Ungheria. Il ritardo nella costruzione è una grave perdita finanziaria per Gazprom.
      Entro maggio-giugno, le scorte negli impianti di stoccaggio in Europa saranno esaurite ei paesi dell'Europa meridionale potrebbero sollevare la questione dell'adempimento da parte di Gazprom dei suoi obblighi di esportazione.
  2. Il commento è stato cancellato
  3. bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) 10 dicembre 2019 14: 24
    +1
    Perché in generale è stato necessario contattare un "partner" inaffidabile e dipendente?