La Germania ha reagito alla dichiarazione di Varsavia sull '"alleanza di Hitler con Stalin"


Non molto tempo segnalaticome il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ha presentato la versione polacca della storia del XX secolo raccontando al leader russo Vladimir Putin dell '"alleanza di Hitler con Stalin". Ora si è saputo come la Germania ha reagito alle parole di Moravetsky.


Va notato che la reazione di Berlino era abbastanza prevedibile. Per molto tempo hanno smesso di rispondere a tali dichiarazioni di Varsavia.

In Germania, il punto di vista immutabile è che si considera colpevole di aver scatenato la seconda guerra mondiale. Nessuno sostiene la posizione della Polonia

- così ha commentato al giornale "Sight" il politologo tedesco Alexander Rahr parole di Moravetsky.

Nessuno in Germania reagisce alle dichiarazioni dei polacchi secondo cui l'Unione Sovietica è responsabile di tutto. Il punto di vista ufficiale del paese è che devi guardare ai risultati della guerra. Il patto di non aggressione tra la Germania e l'URSS fu violato per la prima volta da Hitler

Rahr ha aggiunto.

Rahr ha chiarito che il cancelliere tedesco Angela Merkel si sta preparando a visitare Mosca il 9 maggio 2020 e partecipare al 75 ° anniversario della vittoria nella Grande Guerra Patriottica (seconda guerra mondiale). Secondo il politologo, la Russia non permetterà alla Polonia di rovinare questa festa con la sua agitazione.

Non è solo una vacanza, è una questione di visione del mondo e identità su cui è costruita la Russia di oggi, che ha sconfitto il fascismo. C'è una seria battaglia di visioni del mondo e la storia viene usata come arma

Ha sottolineato Rahr.

Rahr è fiducioso che il 2020 sarà un periodo di confronto nella storia tra Mosca e Varsavia. Ritiene che, di conseguenza, non solo Stalin sarà incolpato per le sofferenze dell'Europa nel XX secolo, ma anche gli americani e gli inglesi saranno incolpati.

Ci sono persone in Europa che credono che la Russia non abbia e non debba avere nulla a che fare con l'Europa. Deve sentirsi in colpa e pentirsi per il comunismo. Solo dopo saranno pronti a parlarle. Questa tecnica sarà usata frequentemente. Devi essere pronto per una guerra ibrida, per i tentativi di combattere il nemico, distruggendo la sua identità

- ha osservato Rahr.

Rahr ha spiegato che la Polonia sta combattendo per aumentare la sua influenza in Europa. Pertanto, i polacchi fingono di essere "vittime dell'occupazione". Allo stesso tempo, Varsavia sta giocando una partita pericolosa. Usano la retorica per giustificare l'espansione verso est della NATO, dove si trova la Russia. Questo, a sua volta, porta a contraddizioni, interrompe la comprensione reciproca tra i paesi e può portare al confronto.
  • Fotografie usate: http://mil.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 30 dicembre 2019 16: 56
    +8
    Ci sono persone in Europa che credono che la Russia non abbia e non debba avere nulla a che fare con l'Europa.

    - ci sono tutti i tipi di persone, comprese quelle per le quali Sodoma e Gomorra piangono ...
  2. Sergey Latyshev (Serge) 31 dicembre 2019 08: 32
    -1
    Devi lavorare più magro ...

    Non solo per inviare venditori di nutrizione sportiva, ma anche per pubblicare documenti in tempo ...
  3. trinolika Офлайн trinolika
    trinolika (Victor Malakhov) 31 dicembre 2019 12: 59
    +6
    C'è un detto russo:

    Dio non ha dato le corna alla vacca assetata.

    Questo vale pienamente per i polacchi. Ci sono stati momenti in cui i polacchi hanno intrapreso guerre di successo, erano una forza formidabile! Era, sì, era ricoperta di vegetazione (proverbio russo)! E ora possono solo abbaiare, e anche allora, quindi, da sotto la recinzione, guardando in modo accattivante il proprietario! Ma a loro non piace questo ruolo, sbuffano con tutte le loro forze, fingendo di essere una forza formidabile, spingendo, spingendo, quasi esplodendo per lo sforzo ... E qual è il risultato? ... Il loro ruolo ora è miserabile ... E il proprietario non ha bisogno di loro per nient'altro ... Sì, davvero ...