Come promesso: l'Iran ha colpito le basi statunitensi con missili balistici


L'8 gennaio 2020 all'1: 30 ora locale (la stessa dell'ora di Mosca), l'Iran ha lanciato un attacco balistico e con missili da crociera contro le installazioni militari statunitensi in Iraq. La base aerea di Ain al-Assad e l'aeroporto vicino alla città di Erbil sono stati attaccati. Il Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche (IRGC) ne ha rivendicato la responsabilità e ha già avvertito Washington "di risposte più devastanti in caso di attacco".


In un'operazione di successo chiamata "Martire di Soleimani", i coraggiosi soldati dell'Air Force dell'IRGC sconfissero un terrorista americano e lanciarono un attacco aereo sulla base statunitense Ain al-Assad

- ha affermato in una dichiarazione dell'IRGC iraniano.

Il Pentagono ha già confermato che Teheran ha lanciato più di dieci missili contro obiettivi militari statunitensi in Iraq. Lo ha affermato l'assistente del capo del dipartimento delle pubbliche relazioni Jonathan Hoffman.

È chiaro che questi missili sono stati lanciati dall'Iran e hanno preso di mira almeno due basi militari irachene dove il personale militare e della coalizione statunitensi sono di stanza ad Assad ed Erbil.

- disse Hoffman.

Hoffman ha chiarito che le forze armate statunitensi nelle basi erano in anticipo notificato sull'imminente sciopero degli iraniani. Ha sottolineato che Washington adotterà tutte le misure necessarie per proteggere il personale statunitense e gli alleati statunitensi nella regione. Secondo i dati preliminari, non ci sono vittime americane. I danni vengono calcolati e le consultazioni tra i rappresentanti di Stati Uniti e Iraq si tengono "ai massimi livelli". A proposito, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha già detto che "è tutto in ordine".


A sua volta, il canale televisivo iraniano Press TV afferma che a seguito dell'operazione di rappresaglia, 80 persone sono state uccise nelle strutture americane in Iraq. Allo stesso tempo, il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif ha scritto sul suo account Twitter che l'Iran ha adottato misure proporzionate per l'autodifesa nel quadro dell'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite, secondo cui i membri dell'organizzazione non sono limitati al diritto all'autodifesa individuale in caso di attacco. Ha aggiunto che l'Iran non cerca l'escalation o la guerra, ma si difenderà da qualsiasi aggressione.
  • Foto utilizzate: Mehr News
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
42 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Pivander Офлайн Pivander
    Pivander (Alex) 8 gennaio 2020 09: 33
    +1
    Normul. Le bare degli invasori corsero a casa.
    1. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 8 gennaio 2020 11: 39
      -2
      Pivander
      E dove sono le "bare"? Finora, scrivono solo in modo affidabile: il bilancio delle vittime nella fuga precipitosa durante l'addio al generale iraniano Qasem Suleimani ha superato le 50 persone. Più di 200 sono rimasti feriti.

      https://www.ntv.ru/novosti/2275420/

      Di cui mi congratulo sinceramente con il popolo iraniano.
  2. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 gennaio 2020 09: 45
    -1
    L'Iran colpisce le basi statunitensi con missili balistici

    Gli scioperi sono caduti sulle basi IRAQ usate dagli americani. Le bare non si sono precipitate da nessuna parte, gli iracheni morti verranno seppelliti sul posto.
    È molto probabile che tutti siano felici (tranne gli iracheni morti). Continua?
    1. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 8 gennaio 2020 11: 48
      -4
      La cosa più interessante è che l'Iran si è ricordato del diritto internazionale? !!!!!
  3. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 8 gennaio 2020 10: 35
    +4
    Secondo i dati preliminari, non ci sono vittime americane

    Ebbene, allora una tale vendetta è inutile, perché secondo le leggi musulmane, la vendetta è sangue per sangue. Naturalmente, non si sa ancora nulla, MA, penso, se 80 americani venissero uccisi, gli americani sferrerebbero immediatamente un duro colpo contro l'Iran. E se Trump è di buon umore e dice che "è tutto a posto", sono tormentato da vaghi dubbi. Non è questa una punizione organizzata? L'Iran ha detto - dobbiamo rispondere, altrimenti perderemo la faccia, hanno detto gli americani - ok, rimuoveremo tutte le nostre persone e le nostre attrezzature, lasceremo il vecchio e dismesso, spareremo. Tutti i paesi produttori trarranno vantaggio da tale contesto. Persino la Russia, il prezzo del petrolio è aumentato.
    1. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
      SERGEEVICS SERGEY 8 gennaio 2020 12: 00
      -2
      E se Trump è di buon umore e dice che "è tutto a posto", sono tormentato da vaghi dubbi

      E cosa, dovrebbe correre con le lacrime o ruggire apertamente in TV.
      1. Afinogen Офлайн Afinogen
        Afinogen (Afinogen) 8 gennaio 2020 18: 39
        +1
        Se almeno un americano fosse morto, non sarebbe corso contento e non avrebbe detto: "Va tutto bene".
        1. Arkharov Офлайн Arkharov
          Arkharov (Grigory Arkharov) 10 gennaio 2020 16: 15
          -1
          Citazione: atenogeno
          Se almeno un americano fosse morto, non sarebbe corso contento e non avrebbe detto: "Va tutto bene".

          Penso che lì e in Iran nessuno particolarmente felice correrebbe.
      2. cmonman Офлайн cmonman
        cmonman (Garik Mokin) 8 gennaio 2020 21: 50
        -1
        E cosa, dovrebbe correre con le lacrime o ruggire apertamente in TV.

        Se ci fossero state delle vittime, avrebbe detto in chiaro. "Ikhtamnetu" non funziona negli Stati Uniti: la menzogna e il silenzio sono punibili.
        A proposito, ecco un campione di "ichtamnetu" per te: il mercenarismo in Russia è proibito e punibile dalla legge, ma qui sono trattati gratuitamente per i tuoi soldi !!!

        La clinica russa tratta segretamente i combattenti feriti della Cheka Wagner.

        https://news.yahoo.com/exclusive-russian-clinic-treated-mercenaries-114239927.html?soc_src=community&soc_trk=ma

        La clinica di San Pietroburgo, gestita e in parte di proprietà di persone associate al presidente Vladimir Putin, fornisce assistenza medica ai mercenari russi feriti all'estero, secondo tre persone a conoscenza del trattamento.

        Le cure mediche precedentemente non dichiarate ad appaltatori militari privati ​​feriti in combattimenti all'estero, comprese in Libia e Siria, mostrano che i militanti hanno ricevuto sostegno indiretto dall'élite del paese, anche se il Cremlino ha negato che stanno combattendo all'estero. per suo conto.

        La clinica è di proprietà della principale compagnia di assicurazioni AO Sogaz, che è tra i suoi alti funzionari e proprietari, i parenti di Putin e altri associati al presidente, secondo il database SPARK, che combina i dati dei registri delle imprese.
        Il direttore generale della clinica, Vladislav Baranov, mantiene anche rapporti d'affari con la figlia maggiore di Putin, Maria. Reuters non ha prove del coinvolgimento della figlia nel trattamento degli appaltatori militari.

        Al telefono, Baranov ha detto a Reuters: "Dimentica le nostre cliniche, questo è il mio consiglio per te". In risposta alle domande scritte, ha detto: "Non voglio comunicare con te".
        Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto: "Non abbiamo informazioni al riguardo". Il ministero della Difesa, Sogaz e la figlia di Putin non hanno risposto alle richieste di commento.

        La clinica, aperta nel 2010, è una delle numerose istituzioni mediche private che Sogaz ha aperto in tutta la Russia, secondo il sito web dell'azienda.
        Secondo un ex combattente di Wagner che ha ricevuto cure presso la clinica, la clinica Sogaz offre servizi ai combattenti di Wagner almeno dal 2016. Ha detto che negli ultimi anni è stato curato per lesioni nella stessa clinica, insieme ad altri cinque o sei mercenari feriti. È stato ferito in Siria, ha detto il leader della squadra di Wagner Alexander Kuznetsov.

        Bene, ecc. A proposito, in questa faccenda molti parenti di Putin sono legati - leggilo, sarà molto interessante !!!!
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 8 gennaio 2020 23: 53
          +1
          Citazione: cmonman
          Se ci fossero state delle vittime, avrebbe detto in chiaro. "Ikhtamnetu" non funziona negli Stati Uniti: la menzogna e il silenzio sono punibili.

          uomo comune, perché allora gli Stati Uniti sono chiamati l'Impero delle bugie e dell'inganno? Questa non è una mia idea. Ad esempio, lo stesso Trump ha detto non molto tempo fa che i media statunitensi sono nemici del popolo americano e distributori di falsi. Tutti hanno sentito.
  4. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
    SERGEEVICS SERGEY 8 gennaio 2020 11: 55
    +2
    Bellissimi iraniani, ben fatti. Hanno dato una risposta degna per il loro generale. Questo è quello che capisco, fanno a pezzi le balenottere minori per la loro gente, anche sapendo che potrebbero esserci conseguenze disastrose per loro. Rispetto e onore agli iraniani e buona fortuna a loro in questa difficile battaglia con il nemico.
  5. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
    SERGEEVICS SERGEY 8 gennaio 2020 12: 10
    +3
    Bene, almeno qualcuno di coraggioso è stato trovato e ha parlato contro l'illegalità di Polatov. Questo è quello che ho capito, hanno persino cercato di resistere al sistema Polatov in questo modo e romperlo.
    1. Il commento è stato cancellato
      1. Il commento è stato cancellato
  6. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
    SERGEEVICS SERGEY 8 gennaio 2020 12: 13
    +1
    Dov'era il loro decantato sistema PATRIOT? Che, secondo loro, intercetta con un botto eventuali missili.
  7. Urina debole e nella coda e dritta!
  8. lavoratore dell'acciaio 8 gennaio 2020 12: 21
    0
    L'unica cosa a cui l'Iran ha risposto, non si è spaventato, merita rispetto. Gli Stati Uniti non diranno mai la verità sulle loro vittime. E certamente nessuno ha avvertito gli americani. Allora gli Stati Uniti si vanterebbero della migliore difesa aerea. Gli Stati Uniti non sono pronti per la guerra, TRUMP ha le elezioni. E gli iraniani risponderanno a qualsiasi attacco degli Stati Uniti, hanno abbastanza missili. E se Iran e Stati Uniti non sono d'accordo, allora sta arrivando una grande guerra!
  9. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 gennaio 2020 12: 22
    0
    Citazione: SERGEY SERGEEVICS
    Bellissimi iraniani, ben fatti. Hanno dato una risposta degna per il loro generale. Questo è quello che capisco, fanno a pezzi le balenottere minori per la loro gente, anche sapendo che potrebbero esserci conseguenze disastrose per loro. Rispetto e onore agli iraniani e buona fortuna a loro in questa difficile battaglia con il nemico.

    Hai un tale umorismo?
    Per l'eliminazione di Soleimani, 80 iracheni sono stati uccisi. Bellezze!
    1. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
      SERGEEVICS SERGEY 8 gennaio 2020 12: 32
      0
      Non ci sono ancora nemmeno discorsi o notizie sugli iracheni. Anche le balenottere minori non sanno cosa sia successo lì, ma hai già assegnato gli iracheni qui.
    2. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
      SERGEEVICS SERGEY 8 gennaio 2020 12: 49
      0
      Per l'eliminazione di Soleimani, 80 iracheni sono stati uccisi. Bellezze!

      E sono belli in questo: hanno cercato in qualche modo di respingerli. A differenza di altri paesi che suonano al loro ritmo.
    3. Ahmed Markhuda Офлайн Ahmed Markhuda
      Ahmed Markhuda (Ahmed Markhuda) 8 gennaio 2020 14: 24
      +1
      AlexZN (Alexander), sai già che tutti gli uccisi sono iracheni? Te l'ha riferito la CIA?
  10. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 gennaio 2020 13: 05
    +1
    Citazione: SERGEY SERGEEVICS
    Per l'eliminazione di Soleimani, 80 iracheni sono stati uccisi. Bellezze!
    E sono belli in questo: hanno cercato in qualche modo di respingerli. A differenza di altri paesi che suonano al loro ritmo.

    Bella risposta! Come è consuetudine in Oriente. Quando i cartoni animati di Maometto sono apparsi in Danimarca, una folla di musulmani afgani è andata a distruggere l'ambasciata di ... Olanda. È la stessa storia qui. Prima, al funerale, senza l'aiuto degli americani, si sono repressi, e poi hanno deciso di picchiare gli iracheni. Uomo affascinante!
    1. SERGEEVICS SERGEY Офлайн SERGEEVICS SERGEY
      SERGEEVICS SERGEY 8 gennaio 2020 13: 13
      -2
      Dico di questo che sono belli. Andiamo contro il sistema Polatov.
  11. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 gennaio 2020 13: 25
    -2
    Citazione: SERGEY SERGEEVICS
    Dico di questo che sono belli. Andiamo contro il sistema Polatov.

    Sarebbe così più spesso!
    1. commbatant Офлайн commbatant
      commbatant (Sergey) 8 gennaio 2020 15: 31
      -1
      Citazione: AlexZN
      Citazione: SERGEY SERGEEVICS
      Dico di questo che sono belli. Andiamo contro il sistema Polatov.

      Sarebbe così più spesso!

      Tu non ami Iracheni, Io guardo...
      1. Alexzn Офлайн Alexzn
        Alexzn (Alexander) 8 gennaio 2020 18: 04
        -2
        Ho un motivo per amarli? Tecnicamente, siamo in guerra con loro.
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 8 gennaio 2020 18: 24
          0
          Citazione: AlexZN
          Ho un motivo per amarli? Siamo tecnicamente in guerra con loro.

          Hai paura di loro, non esitare a dire la verità.
  12. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 gennaio 2020 18: 32
    0
    Citazione: isofat
    Hai paura di loro, non esitare a dire la verità.

    Appena ci svegliamo, iniziamo ad avere paura.
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 8 gennaio 2020 18: 39
      0
      Citazione: AlexZN
      Appena ci svegliamo, iniziamo ad avere paura.

      Alexznquando dormi anche tu ...
      1. Alexzn Офлайн Alexzn
        Alexzn (Alexander) 8 gennaio 2020 18: 47
        -1
        Non lo so, stiamo dormendo.
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 8 gennaio 2020 18: 54
          0
          Alexzn, buona notte.
  13. Il commento è stato cancellato
  14. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 gennaio 2020 20: 12
    +3
    Sembra che gli iraniani avessero avvertito in anticipo gli americani su quali basi avrebbero sparato e quando, per non ferire accidentalmente nessuno.
    1. Molto probabilmente, l'Iran è pieno di spie americane.