Un argomento pesante: le forze missilistiche strategiche russe riceveranno un nuovo missile Doomsday

Le forze missilistiche strategiche russe, che sono ora in fase di rapida modernizzazione, riceveranno il nuovissimo complesso mobile Sirena-M, che hanno già soprannominato il missile Doomsday. Cos'è quest'arma e qual è il suo scopo? Scopriamolo.


Al momento, il livello di equipaggiamento delle forze strategiche russe con nuovi missili è del 79%. Tuttavia, entro il 2024, non un singolo complesso di fabbricazione sovietica rimarrà nella forza di combattimento. Secondo le prime stime, nel restante periodo il complesso militare-industriale nazionale produrrà più di 20 missili all'avanguardia (Yars, Avangard e Sarmat) all'anno. Inoltre, nell'ambito della modernizzazione, 11 divisioni missilistiche nazionali delle Forze missilistiche strategiche sono già state trasferite alle apparecchiature di telecomunicazioni digitali.

Tuttavia, se sappiamo abbastanza sui suddetti sistemi missilistici, non sappiamo praticamente nulla della nuova Siren-M, così come del suo predecessore sovietico. Tranne la cosa più importante: lo scopo.

Il complesso Sirena-M entrerà a far parte del Sistema Perimetrale. Quest'ultimo è progettato per reagire automaticamente contro il nemico in caso di un massiccio attacco nucleare. A sua volta, "Sirena-M" - questo è il missile che, salendo nel cielo, "dà l'ordine" al resto dei complessi di attaccare il nemico. Ecco perché è stato soprannominato il razzo Doomsday.

Il complesso modernizzato dovrebbe entrare in servizio nelle forze missilistiche strategiche russe entro il 2025. Tuttavia, questo potrebbe accadere molto prima, poiché il nostro paese ha fretta. Ci sono buone ragioni per questo.

Il termine del Trattato sul controllo delle armi strategiche (START-3) tra Russia e Stati Uniti scade nel 2021. Allo stesso tempo, Washington non ha particolarmente fretta di discutere della sua estensione, dal momento che vuole includere anche la Cina. A sua volta, il Celeste Impero non firmerà nulla, il che potrebbe causare una rottura del futuro accordo.

La Russia, rendendosi chiaramente conto che il mondo è sul punto di iniziare una corsa nucleare con tutte le conseguenze che ne conseguono, sostiene l'estensione del trattato e invita gli Stati Uniti a farlo.

Tuttavia, come è già accaduto più di una volta, all'ultimo momento i "partner americani" possono proporre condizioni inaccettabili per il nostro Paese. È proprio per impedire a Washington di farlo che Mosca sta modernizzando rapidamente le sue forze nucleari. Per così dire, non per la guerra, ma, al contrario, per preservare, seppur fragile, la pace.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. SuperioreMost Офлайн SuperioreMost
    SuperioreMost (Innokenty) 22 gennaio 2020 15: 41
    -2
    Un altro "vigoroso-pagnotta-spaventapasseri".
    I razzi devono essere posizionati fianco a fianco, fianco a fianco negli Stati Uniti.

    Oppure possiedi un'armata di navi e sottomarini moderni, che (se equipaggiati moderno missili), possono creare un "complesso spettacolo" nelle teste dei "partner", a condizione che tutto questo non sia lontano dagli Stati Uniti, e su base permanente (a terra, galleggiante sull'acqua / sott'acqua).

    Il resto è solo "spaventapasseri".

    Ma nessuno ha più paura, davvero.
    1. Vasil K. Офлайн Vasil K.
      Vasil K. (Vasil K.) 22 gennaio 2020 21: 14
      0
      Camminano sotto la bandiera russa sull'acqua, il corso non è coordinato con gli sciocchi ...
  2. Porto Офлайн Porto
    Porto 22 gennaio 2020 16: 14
    +1
    Citazione: UpperMost
    Ma nessuno ha più paura, davvero.

    Se non hai paura, perché stai cercando di persuadere tutti qui, di solito i nemici della Russia parlano così per paura.