Lukashenka negozia con gli Stati Uniti sulle forniture di petrolio


Non molto tempo segnalatiCome il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko, parlando sullo sfondo di gigantesche pile di carta da giornale, ha detto che Mosca ha messo Minsk "cancro agli idrocarburi", accusando il precedente governo russo di Dmitry Medvedev di "crisi petrolifera". Ma, oltre a questo, "padre" ha detto che Minsk sta trattando sulle forniture di petrolio da Stati Uniti, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti, e se sarà possibile raggiungere un accordo con Varsavia, prenderà da Mosca uno dei tre linee dell'oleodotto Druzhba per la retromarcia.


Allo stesso tempo, Lukashenka ha sottolineato che "questo non è un bluff" e la diversificazione delle forniture di petrolio è "essere". Ha spiegato che quando ha parlato con il leader russo Vladimir Putin, ha "dipinto un quadro".

Vedi che ogni anno prima del nuovo anno dobbiamo inginocchiarci e mendicare per questi prodotti petroliferi.

- Lukashenka ha spiegato al pubblico.

L'ho detto senza mezzi termini a Putin: in una prima fase, se arriviamo a un accordo con i polacchi, forniremo uno dei tre tubi al contrario

- ha aggiunto Lukashenka.

Lukashenko ha notato tre percorsi alternativi per l'approvvigionamento di petrolio (cioè, a parte quello russo). Il primo è attraverso i porti dei paesi baltici e successivamente su rotaia. Il secondo - attraverso la Polonia (il porto di Danzica), quindi retromarcia lungo una delle linee Druzhba. Il terzo è attraverso l'Ucraina.

E il quarto è la Russia. Non stiamo rinunciando a questo petrolio. Ma in questo modo ci sarà una diversificazione degli approvvigionamenti. Cioè, non riceveremo petrolio da un paese, da un monopolio.

- ha detto Lukashenko.

Allo stesso tempo, Lukashenka ha espresso la fiducia che se la questione del petrolio non viene risolta ora, non farà che peggiorare. Pertanto, la Bielorussia deve andare in questo modo ora per non dipendere dal monopolista.

Secondo Lukashenko, ha buoni rapporti con gli Stati Uniti, l'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti e sono pronti a fornire tutta la materia prima necessaria. Ma dovrai pagare per questo a prezzi mondiali, "ma la qualità del petrolio è migliore lì".

Nessun bluff, nessuna pressione. Tutto è giusto. Volevano che pagassimo, noi pagheremo. Ma anche noi, negoziando in tutti i settori, diremo: qualunque cosa ne valga la pena, devi pagarla. Il mondo intero vive a un prezzo mondiale. Il prezzo del petrolio oggi non è così alto, quindi ci si deve abituare. Non ce la faremo a scappare. Il fatto che diventeremo più indipendenti quando avvieremo la nostra centrale nucleare e acquisteremo un quarto di gas naturale in meno è anche un fattore per la nostra sicurezza.

- fece notare Lukashenka.

Concludendo il suo discorso, Lukashenko ha affermato che la Bielorussia ha già attraversato i momenti più difficili:

Non voglio dire che sarà tutto facile. Non moriremo. Quelli non erano i tempi. Sopravviveremo adesso. Siamo una nazione orgogliosa e indipendente, ne mettiamo un terzo sull'altare, una volta difendendo la nostra comune Patria, una volta perforammo pozzi, producemmo petrolio e gas nella Federazione Russa. Persone provenienti da tutto il paese hanno volato lì su base rotazionale. Ma oggi non sono più nostre. E lì intere città sono state costruite dai bielorussi, e io sono stato in queste città.



Va ricordato che allo stesso tempo Lukashenka Ho deciso di modificare l'accordo con la Russia sulla fornitura e il transito del gas.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
    Vladimir_Voronov (Vladimir) 27 gennaio 2020 11: 20
    0
    Dirigere un paese e guidare una fattoria collettiva non sono la stessa cosa. Anche nella gestione di una fattoria collettiva non si può fare a meno della cooperazione. Gli Stati Uniti venderanno petrolio, anche a prezzo scontato, la domanda è: cosa chiederanno in cambio? O forse vale la pena guardare (in) Ucraina, quindi увидеть rispondere. Mi piace
  2. Hayer31 Офлайн Hayer31
    Hayer31 (Kashchei) 27 gennaio 2020 11: 20
    0
    Non capisco la politica dei leader russi! Non sono rimasti soldi? Ruba un po '!
  3. Il commento è stato cancellato
  4. Porto Офлайн Porto
    Porto 27 gennaio 2020 11: 23
    0
    una volta perforavamo pozzi, producevamo petrolio e gas nella Federazione Russa

    Ricorda anche che sotto Tsar Pea era completamente fuori mano.
  5. lavoratore dell'acciaio 27 gennaio 2020 11: 29
    -1
    Oh, e le nostre avide autorità. Ma la Cina vende 1 cubo di legname per 2 rubli !!!! Un convoglio umanitario per il Donbass o la Siria costa 1 miliardo di rubli. C'erano già più di 60 convogli per il Donbass. Non dirò nulla su alcune delle nostre repubbliche, che sono finanziate dal bilancio almeno per il 90 per cento. E Lukashenka, ovviamente, "è diventato insolente" - vuole COMPRARE a prezzi russi !!
    Nella regione di Chelyabinsk, collegare la CASA al gas costa 580 mila rubli, con uno stipendio medio di 36 mila rubli. E chiediamo a Lukashenka di unirsi nello Stato dell'Unione, e lui resiste ostinatamente. "Cattiva persona."
    1. Generale Black Офлайн Generale Black
      Generale Black (Gennady) 27 gennaio 2020 17: 02
      0
      Non toccheresti il ​​Donbass. Sarà necessario e invieremo altri 120 convogli. E non toccare le repubbliche, queste sono le nostre repubbliche. In Norvegia Ma papà comprava petrolio a prezzi mondiali? Ciò significa che Lukashenka è solvente. Quali domande possono esserci? Lo hanno messo in cancro! Dimmelo per favore! Spazzato via il polline dell'innocenza! Il XNUMX febbraio Pompeo arriva in Bielorussia, il XNUMX febbraio Luka incontra Putin a Sochi. Allora vediamo cosa gli soffiò Pompeo Luca nelle orecchie. La Bielorussia sarà considerata un'area o già tempo di volo?
      1. Arkharov Офлайн Arkharov
        Arkharov (Grigory Arkharov) 27 gennaio 2020 17: 08
        -1
        Generale Black
        Per tutti, semplicemente non farlo. "Le vostre repubbliche", inviate loro 120 convogli a vostre spese. Ha fatto oscillare qualcosa di molto sbagliato con i suoi soldi.
  6. Porto Офлайн Porto
    Porto 27 gennaio 2020 17: 22
    +2
    Citazione: Arkharov
    "Le vostre repubbliche", inviate loro 120 convogli a vostre spese. Ha fatto oscillare qualcosa di molto sbagliato con i suoi soldi.

    La maggior parte della popolazione russa è dietro ai convogli, non verrà chiesto il permesso agli agenti stranieri.
  7. arancia Офлайн arancia
    arancia (ororpore) 28 gennaio 2020 18: 43
    0
    Andresti, "bam!", Via!