"Vinci la guerra": il Pentagono ha delineato gli obiettivi delle cariche nucleari a bassa potenza


Il capo del Pentagono Mark Esper ha spiegato perché i sottomarini statunitensi sono armati di testate nucleari a bassa potenza. Secondo lui, questo è il modo in cui Washington "amante della pace" sta cercando di contenere i conflitti armati. Infatti, grazie alla presenza di tali armi, la roccaforte della "democrazia" può ottenere "diverse opportunità".


Le testate nucleari a basso rendimento offrono al presidente, il comandante supremo in capo, varie opzioni. Vogliamo sempre fornire diverse opzioni per aiutarci a contenere i conflitti

Ha detto Esper.

Tuttavia, non è entrato nei dettagli sul tipo di conflitti in questione. Inoltre non ha menzionato alcun paese. Ha solo specificato la disponibilità degli Stati Uniti a "contenere il conflitto con qualsiasi paese" e "se necessario, vogliamo essere in grado di vincere".

Va ricordato che da tempo (da settembre 2019) i sottomarini americani che vanno in servizio e solcano i mari e gli oceani sono stati equipaggiati con testate nucleari a bassa potenza W76-2 modernizzate. Per chiarezza, il W76-2 è una munizione termonucleare a resa ridotta. Questa è una versione delle munizioni W76 (la cui capacità iniziale è di 100 chilotoni), che è stata prodotta negli anni '70 e '80 del XX secolo. Naturalmente, nessuno ha condotto test nucleari su vasta scala della nuova testata.

Il W76-2 è equipaggiato con i missili balistici strategici intercontinentali Trident II (D5), che si trovano nei sottomarini nucleari di classe Ohio. Secondo gli americani, un numero limitato di missili sarà equipaggiato con tali testate. Allo stesso tempo, il numero di testate, il loro peso e le dimensioni sono tenuti segreti. È stato solo riferito che la loro capacità è di 5-6 kilotoni.

Allo stesso tempo, il ministero degli Esteri russo ha già espresso la preoccupazione di Mosca per queste cariche nucleari a bassa potenza. Mosca ritiene che in questo modo Washington "abbassi davvero la soglia nucleare e si permetta di condurre una guerra nucleare limitata".
  • Foto utilizzata: foto della Marina degli Stati Uniti del marinaio Adam K. Thomas / wikipedia.org, specialista in comunicazioni di massa
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 8 febbraio 2020 14: 02
    0
    Allo stesso tempo, il ministero degli Esteri russo ha già espresso la preoccupazione di Mosca per queste cariche nucleari a bassa potenza. Mosca ritiene che in questo modo Washington "abbassi davvero la soglia nucleare e si permetta di condurre una guerra nucleare limitata".

    Non c'è bisogno di esprimere preoccupazione! Va detto subito che qualsiasi uso di armi nucleari significherebbe la stessa risposta. E rifiuta con aria di sfida di produrre piccole accuse.
  2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 8 febbraio 2020 18: 06
    +2
    Se gli Stati Uniti credono che saranno in grado di lanciare attacchi nucleari contro paesi che hanno armi nucleari impunemente, allora si sbagliano ... In risposta, le città statunitensi inizieranno a bruciare!
    1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
      Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 8 febbraio 2020 18: 21
      -2
      La Russia può avere tutte le valigie nucleari che vuole, ma poiché i 500 miliardi di dollari dell'élite russa sono nelle nostre banche, devi ancora capire di chi è l'élite. Tuo o già nostro.

      Zbigniew Brzezinski. "La grande scacchiera". 1997 anno
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 8 febbraio 2020 18: 44
        +3
        Il ministro zarista, soprannominato il principe Tsushima, non rimase a lungo in Russia ... Sputare sulla gente è sputare contro il vento, e le persone nella Federazione Russa non considerano Chubais e Sobchak un'élite ... e il rating di Putin tende a zero ... e dopo dopo che il suo discorso sul miglioramento del benessere dei russi si è rivelato essere un altro guscio vuoto, né lui né il suo partito avranno nulla da prendere in Russia ... Putin cammina in tondo intorno alla palude di Eltsin e la gente nella Federazione Russa ne è stanca ...
      2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 9 febbraio 2020 15: 53
        0
        Dove lo trovi? In questo libro, la parola "valigia" non compare mai. Anche se, in effetti, è vero.

        http://lib.ru/POLITOLOG/AMERICA/bzhezinskij.txt
  3. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 9 febbraio 2020 10: 13
    +1
    Scusate ma siamo barbari, abbiamo poche piccole accuse, useremo quelle ordinarie ...