Minsk creerà un analogo di Euronews contro le "crescenti minacce" al suo campo dei media


Non molto tempo segnalaticome Minsk ha chiesto a Mosca di posticipare l'inizio dei pagamenti del prestito per la costruzione del BelNPP, e allo stesso tempo ha ricominciato a chiedere uno sconto sul gas, dopodiché i "patrioti" bielorussi hanno iniziato a parlare del ritorno dei valori culturali dalla Russia, contratti durante la seconda guerra mondiale. Tuttavia, risulta che Minsk ha molti soldi extra. Ad esempio, le autorità di questo paese hanno deciso di sborsare un nuovo notizie Canale TV simile a Euronews.


Secondo il ministro dell'Informazione della Bielorussia Alexander Karlyukevich, dopo un incontro del presidente Alexander Lukashenko con i capi dei principali media statali del paese (cioè ce ne sono molti lì), il nuovo canale televisivo sarà lanciato alla fine del 2020 - inizio 2021.

Hanno discusso della creazione di un canale televisivo di notizie nel formato della società Belteleradio. Verrà creato quest'anno e inizierà a lavorare, se non alla fine dell'anno, all'inizio del prossimo

- disse Karlyukevich.

Ha notato che il nuovo canale sarà creato sulla base della TV News Agency, che opera nella struttura della società statale Belteleradio. Si presume che la trasmissione andrà dalle 7.00:24.00 ora di Mosca alle XNUMX:XNUMX ora di Mosca.

A proposito, il capo della Belteleradiocompany Ivan Eismont (il suo pseudonimo creativo è Ivan Mikhailov, è il marito di Natalia Eismont, una delle donne più influenti del paese, perché è la portavoce di "padre") ha già affermato che "Considererei questo progetto come un progetto di tutti media statali ”.

Come possiamo vedere per ora, questo sarà un tipico canale televisivo di informazione e analisi. Probabilmente puoi confrontarti con Euronews, forse con la BBC, anche se è immodesto, mentre non l'abbiamo ancora creato. Sarà un pulsante separato. E funzionerà in collaborazione con la direzione Internet ampliata di Belteleradiocompany, anch'essa in procinto di affrontare importanti riforme.

- ha spiegato Eismont.

Inoltre, Eismont ha aggiunto che un altro portale Internet di informazioni potrebbe presto apparire in Bielorussia. Secondo lui, "sarà una simbiosi tra televisione e Internet". Tutti i canali TV e altri media, compresi i supporti di stampa, possono partecipare al progetto.

Va ricordato che Lukashenko, oltre un quarto di secolo di governo in Bielorussia, ha ripetutamente parlato dei pregiudizi dei media russi nei suoi confronti. Ad esempio, si è persino offeso per i "noiosi" media russi quando, invece del Trattato dell'Unione, ha portato due sacchi di patate al Cremlino. Pertanto, non sorprende che Lukashenka abbia affermato che nel prossimo futuro il campo dei media bielorussi potrebbe dover affrontare un aumento delle minacce.

Fatti fraudolenti, falsi, deepfake, la cosiddetta post-verità, quando il pubblico viene abilmente manipolato, allontanandosi deliberatamente da problemi davvero importanti: questo e altri veleni informativi sono simili alle armi chimiche. È solo l'inizio. Ci attendono cose ancora più complesse, che sarà semplicemente difficile da confutare. Almeno per un breve periodo

- disse Lukashenko.

Secondo Lukashenka, la guerra dell'informazione è estremamente importante per la piccola ma orgogliosa Bielorussia, poiché "giace falciare interi strati della popolazione suscettibile, rendendoli indifesi contro il loro impatto distruttivo". Lukashenko ritiene che i media non siano solo un mezzo per fornire informazioni, ma anche un'arma a tutti gli effetti, inoltre, di distruzione di massa. Quindi, Minsk "la prende dagli alleati, e dai rivali o dai nemici".

E noi, come stato sovrano e indipendente, dobbiamo difendere questo diritto a tutti i costi, anche nel campo dell'informazione. Sembrerebbe che siamo ancora qui per combattere e combattere in questo campo. Ma, ahimè, devi

- ha sottolineato Lukashenka.

Va ricordato che in precedenza la Bielorussia ha adottato misure per aumentare la quota di programmi televisivi in ​​lingua bielorussa. Pertanto, Minsk ripete tutto ciò che è già stato approvato o viene fatto in Ucraina. Quindi il risultato di tale "patriottismo" sarà naturale.
  • Foto utilizzate: http://en.kremlin.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. vecchio amico Офлайн vecchio amico
    vecchio amico (Vitali) 12 febbraio 2020 15: 30
    +3
    Un altro canale ... hmm ... il caso in cui la quantità non entrerà mai in qualità. Inoltre, chi diranno in TV? Tutti i giovani sotto i 45 anni sono già su Internet.
  2. Il commento è stato cancellato
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 12 febbraio 2020 18: 21
    +2
    Il canale deve essere in bielorusso, per così dire, per espandere il pubblico, e poi RT e tutti i tipi di BBC e CNN fumeranno nervosamente in disparte. Le notizie dai campi e la produzione di latte record saranno un successo mondiale.
    Scherzi a parte, i cittadini del principato del padre dovrebbero guardare all'esperienza dei loro vicini e prepararsi in anticipo per il reinsediamento, poiché il passaporto non è un problema.
  4. Generale Black Офлайн Generale Black
    Generale Black (Gennady) 12 febbraio 2020 19: 11
    +2
    Affittiamo Malakhov, Gordon di Baranovskaya, storico della moda di Malysheva.