I residenti di Kaliningrad possono diventare ostaggi dell'Unione europea


Il 20 febbraio 2020, quando i leader degli Stati membri dell'UE stavano discutendo il futuro bilancio dell'UE per il 2021 - 2027 a Bruxelles, il ministro degli Esteri lituano Linas Linkevicius ha detto che il suo paese aveva bisogno di più soldi per il normale funzionamento del "transito di Kaliningrad". Stiamo parlando del movimento semplificato di oltre 400mila russi su rotaia da Kaliningrad alla "grande Russia" e ritorno.


Per garantire il normale funzionamento del regime di transito di Kaliningrad, il mio Stato deve ricevere annualmente 215 milioni di euro dal bilancio dell'UE. I funzionari europei sono ancora pronti a stanziare solo 139 milioni ciascuno. Ovviamente un finanziamento insufficiente per i russi può complicare le regole di circolazione su rotaia attraverso il territorio della Lituania

- ha detto un alto funzionario lituano.

Va notato che il dipartimento di statistica del ministero delle finanze della Lituania pubblica ogni anno un rapporto su questo transito. In effetti, al momento dell'adesione all'UE nel 2004, la Lituania si è impegnata a garantire tale transito attraverso il suo territorio. Inoltre, il regime di transito è stato approvato a Bruxelles e tutta la responsabilità per l'attuazione è stata assegnata a Vilnius.

Va aggiunto che prima di partire per Bruxelles, il presidente lituano Gitanas Nauseda ha detto ai media che il suo paese rispetta pienamente tutti gli accordi di transito raggiunti dall'UE e dalla Russia 16 anni fa. Allo stesso tempo, ha richiamato l'attenzione sul fatto che la Commissione europea (CE - il governo dell'UE) difende davvero la cifra citata di 139 milioni di euro. Mentre era sulla scala dell'aereo, il presidente della Lituania ha promesso che avrebbe insistito per il pieno finanziamento del programma europeo "Kaliningrad".

Ma la riduzione delle prospettive finanziarie a lungo termine complicherà effettivamente la sicurezza del regime di transito. E se è più semplice: la capacità dei cittadini della Federazione Russa di passare all'exclave e nella direzione opposta

- denuncia il presidente della Lituania.

Non dovresti tenere la Lituania per un partner inaffidabile o imprevedibile. Siamo membri veramente responsabili dell'UE e siamo veramente impegnati nei nostri obblighi. Allo stesso tempo, abbiamo requisiti di cui parliamo ad alta voce

- è così che il presidente della Lituania ha risposto alla domanda su un possibile congelamento temporaneo o parziale del transito.

La Lituania non è abbastanza ricca per finanziare progetti paneuropei

- ha sottolineato Nauseda.

Da ciò possiamo concludere che la Lituania sta attivamente cercando di "racimolare" denaro da Bruxelles. Se Vilnius ha successo, in linea di principio non dovrebbero esserci difficoltà con il transito dei russi. Tuttavia, se l'Ue si oppone, i lituani possono facilmente fare pressione sui funzionari europei attraverso le "difficoltà di transito" e quindi la Russia sarà costretta a intervenire su questa questione, per la quale è importante che il transito sia preservato.
  • Foto utilizzate: https://www.needpix.com/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 21 febbraio 2020 17: 09
    +5
    Clueless labuses ingannare contattare Shoigu, fornirà un transito ininterrotto buono e il denaro dell'UE non chiederà un centesimo. richiesta Ha la compagnia di trasporti più affidabile. soldato
  2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 21 febbraio 2020 19: 29
    +6
    E la Russia non è abbastanza ricca da provvedere alla Lituania e ai lituani! È tempo che il governo lituano pensi non solo alla russofobia, ma anche al fatto che la Federazione Russa non è obbligata a nutrire i Chubais e concedere loro la cittadinanza ... I passaporti NON CITTADINI possono essere introdotti non solo negli Stati baltici ... E per introdurre un embargo completo sul commercio con la Lituania , Lettonia ed Estonia, anche la Federazione Russa ha tutto il diritto, non tutti gli Stati Uniti ei loro lacchè ad imporre sanzioni contro la Federazione Russa ... sarebbe ora di spararsi in risposta ... Vediamo chi perderà di più dalla chiusura del confine, Russia o Lituania, Lettonia, Estonia ... con i loro popoli ..
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 21 febbraio 2020 19: 37
      -1
      È tempo che il governo lituano pensi non solo alla russofobia, ma anche che la Federazione Russa non sia obbligata a nutrire i Chubais e concedere loro la cittadinanza ...

      Proponi di seguire il loro percorso? assicurare Come proponi di dividere in cittadini e non cittadini? Per cognome o nazionalità?
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 21 febbraio 2020 19: 45
        +5
        E la colonna della nazionalità nel passaporto è giunto il momento di tornare, il fatto che sia stata rimossa è stato un errore ... Sì, e la cittadinanza è stata distribuita e distribuita a chiunque, il che porta all'apparizione in Russia di una bestia straniera russofoba che fa saltare in aria la metropolitana e altri oggetti in Russia, che porta alla morte della popolazione indigena della Russia e all'inflizione di danni materiali alla Federazione Russa, il che è inaccettabile ... Non parlo nemmeno del fatto che l'FSB è già stanco di catturare ucraini e georgiani in Russia per spionaggio contro la Federazione Russa, e uzbeki per banditismo e omicidi di massa con rapine (hanno ucciso vicino a Mosca, conducenti e passeggeri, un centinaio di cittadini uccisi della Federazione Russa). Questo crimine etnico lo ha già ottenuto, è ora di agire! Negli stessi USA, durante la guerra con il Giappone, tutti i giapponesi, compresi quelli di cittadinanza statunitense, furono semplicemente ammassati in un campo di concentramento ... Nei paesi NATO, ancora oggi, per slealtà verso lo Stato, vengono privati ​​del permesso di soggiorno e deportati dal Paese!
      2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 21 febbraio 2020 20: 09
        +8
        Negli Stati Uniti, chiunque riceva la cittadinanza statunitense giura fedeltà agli Stati Uniti e giura di difendere gli Stati Uniti e gli interessi degli Stati Uniti con le armi in mano, anche dalla loro patria storica, solo nella Federazione Russa sono venuti in gran numero l'audacia di minacciare atti sovversivi e terroristici in caso di conflitto tra la Federazione Russa e la loro patria storica, o andare apertamente a combattere contro la Russia ei suoi interessi dalla parte degli stati stranieri ... La Russia non ha bisogno di questo! Chiama tutti sulla lista al Ministero degli affari interni, nel luogo di residenza, e lascia che giurino fedeltà alla Federazione Russa, coloro che si sono rifiutati di privare la cittadinanza e deportati dalla Federazione Russa entro 24 ore, con confisca dei beni!
  3. RFR Офлайн RFR
    RFR (RFR) 21 febbraio 2020 20: 41
    +4
    Labusnya, come gli ucraini con gli pshek, se solo qualcuno versasse dei soldi in una palla, venderà la madre, ma le conversazioni con loro dovrebbero essere brevi, se non lo vuoi in modo amichevole, prendilo in faccia, altrimenti non capiranno.