La Georgia ha abbassato le bandiere nell'anniversario della "occupazione" da parte dell'Armata Rossa


Il 25 febbraio 2020, in connessione con il 99 ° anniversario della sovietizzazione (l'istituzione del sistema sovietico), tutte le bandiere di stato della Georgia, in tutte le istituzioni ufficiali del paese, sono state abbassate. Allo stesso tempo, tutti i russofobi locali antisovietici iniziarono a ricordare come il 25 febbraio 1921, unità dell'11a Armata dell'Armata Rossa dei Lavoratori e dei Contadini (RKKA) fossero entrate a Tbilisi (allora Tiflis) e come 510 cadetti cercassero di prevenire questa "invasione" e "occupazione", prolungare l'esistenza della Repubblica democratica georgiana.


Va notato che il prossimo "grande integratore europeo" di una nazione piccola ma molto orgogliosa, il presidente Salome Zurabishvili, ha già proposto di erigere un monumento ai suddetti cadetti a Tbilisi per il centenario dell '"occupazione". La sua iniziativa è stata sostenuta da potenti calciatori orientati a livello nazionale di un club locale con il nome sovietico Dynamo. Indossano magliette con i nomi dei cadetti defunti. Tuttavia, questo non li ha aiutati, in quanto i loro "brutali" colleghi del club Saburtalo li hanno battuti nella partita con un punteggio di 0: 1. E non c'è bisogno di sorprendersi di questo. I tempi in cui la Dynamo (Tbilisi) si esibiva nella massima divisione del campionato di calcio dell'URSS sono ormai lontani.

Va aggiunto che le nuove autorità in Georgia ricordano in qualche modo le nuove autorità in Ucraina. Presumibilmente perseguitano anche l'ex presidente. Ma allo stesso tempo, continuano in ogni modo possibile le iniziative dei loro predecessori.

Va ricordato che nel 2010 è stato Mikheil Saakashvili a proporre di iniziare a celebrare il 25 febbraio in Georgia come "Giornata dell'occupazione sovietica". Pertanto, non sorprende che in Georgia esista un "Museo dell'occupazione sovietica". Tutto viene fatto secondo un modello accuratamente fornito da Washington da tutti gli interessati al "patriottismo".
  • Foto utilizzate: https://torange.biz/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
26 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 25 febbraio 2020 18: 23
    +6
    Con un tale atteggiamento nei confronti della Russia, la Georgia non ha più bisogno di chiedere qualcosa alla Russia, bisogna anche avere una coscienza, anche i marci Mazepoviti e le loro controparti georgiane ... almeno un po '... Anche se, con la presenza dell'onore e della coscienza, ci sono enormi dubbi ... È tempo che la Russia tragga conclusioni e scacci gli pseudo-compagni marci che sono malati di russofobia ...
    1. Tatiana Офлайн Tatiana
      Tatiana 27 febbraio 2020 14: 32
      +1
      Da notare che il prossimo "grande integratore europeo" di una nazione piccola ma molto orgogliosa, il presidente Salome Zurabishvili, ha già proposto di erigere un monumento ai suddetti cadetti a Tbilisi per il centenario dell '"occupazione".

      Non c'è niente di sorprendente in questo, poiché Salome Zurabishvili è il principale agente dell'influenza occidentale in Georgia.
      RIFERIMENTO su Salome Zurabishvili.
      Salome è nata e cresciuta in Francia, ma tuttavia conosce perfettamente la storia della Georgia e il nostro presente.
      Salome Zurabishvili è un discendente delle persone più famose della Georgia.
      Suo nonno materno Niko Nikoladze - fondatore del porto marittimo della città di Poti e iniziatore della costruzione della ferrovia georgiana.
      Nonno paterno Ivane Zurabishvili - Membro del governo della Repubblica democratica georgiana, che esisteva negli anni 1918-1921.
      Entrambi erano soci del "padre della nazione georgiana" Ilya Chavchavadze.
      Sua madre anziana durante la Rivoluzione delle Rose lo scorso novembre ero a Tbilisi e "ha sostenuto attivamente i manifestanti". Dopotutto, secondo Saakashvili, "Il regime di Shevardnadze era per lei la personificazione del regime bolscevico". Quello che costrinse la famiglia Zurabishvili a lasciare la propria patria nel 1921 insieme al governo menscevico del paese.

      La cugina di Salome Zurabashvili è la presidente dell'Accademia delle scienze francese Helene Carrer-d'Ancausse.

      Educazione... Salome Zurabishvili - laureato all'Istituto di scienze politiche di Parigi e alla Columbia University di New York. Lo stesso che ha finito Mikheil Saakashvili.

      Salome Zurabishvili è stato sposato due volte.
      Primo marito prima del divorzio Koki Gorjestani (Gugushvili) è cresciuto in Iran.
      Il secondo marito di Salome Zurabishvili era uno dei più famosi dissidenti georgiani dell'era sovietica, Zhanri Kashia, che vive e lavora in Occidente dagli anni '80 per Radio Liberty e Voice of America. Nel 2012, Zhanri Kashia è morta all'età di 72 anni.
      AVVISO che Il secondo marito di Salome, Zhanri Kashia, era imparentato con presumibilmente morto - non ucciso - L'imprenditore ebreo georgiano Badri Patarkatsishvili, che stava cercando l'ufficio del procuratore generale russo. Zhanri Kashia ha ospitato un talk show su Imedi TV, di proprietà di Badri Patarkatsishvili.
      Com'era Badri Patarkatsishvili - guarda il video qui sotto.

      Prima di essere nominato ambasciatore a Tbilisi Zurabishvili ha lavorato in missioni diplomatiche francesi in Italia, Stati Uniti, NATO e Unione Europea.
      Ministro degli Esteri francese de Villepin non è solo il suo ex capo, ma anche un caro amico.

      Vedi in dettaglio - https://iz.ru/news/287865

      Badri Patarkatsishvili. Soldi selvaggi. Postato: 13 settembre 2016 di

  2. 69P Офлайн 69P
    69P 25 febbraio 2020 18: 48
    +2
    I limitrofi abbassano sempre qualcosa.
  3. lavoratore dell'acciaio 25 febbraio 2020 19: 07
    -3
    Se nel 2008 Medvedev e Putin non hanno fermato i carri armati vicino a Tbilisi, anche questo articolo non era disponibile. Questo è ciò che significa politica miope.
    1. commbatant Офлайн commbatant
      commbatant (Sergey) 25 febbraio 2020 22: 23
      +5
      Citazione: acciaio
      Se nel 2008 Medvedev e Putin non hanno fermato i carri armati vicino a Tbilisi, anche questo articolo non era disponibile. Questo è ciò che significa politica miope.

      "Politica lungimirante", a quanto pare, quando la SSR georgiana vive meglio ea spese della RSFSR? Non che l'Unione BNE stesse cadendo a pezzi per nutrire di nuovo i parassiti, se sceglievano l'indipendenza, lasciali vivere entro i loro mezzi purché ... i turchi lo permettano ...
      1. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro (Gleb) 26 febbraio 2020 12: 36
        0
        La "politica lungimirante" è, a quanto pare, quando l'SSR georgiano vive meglio ...

        Cosa, il "rospo" ha rosicchiato? L'invidia non è una buona qualità. Sempre e ovunque ci sono state e continueranno ad essere regioni sovvenzionate "parassiti" e loro "capifamiglia". E ora è lo stesso in Russia, solo la scala non è la stessa.

        Non era per lo scopo di BNE che l'Unione stava cadendo a pezzi, per nutrire nuovamente i parassiti ...

        Si si compagno smise di nutrire i parassiti e guarì subito, "come in Europa", sdraiandosi sotto il cielo azzurro e sputando sui vicini.
        Ora si è rivelato necessario stabilire "dialoghi" e altre relazioni. Allora perché era necessario questo "correre in cerchio". Tutto poteva essere fatto con molte meno perdite in tutte le direzioni e in tutti gli ambiti della vita, solo un monumento a BNE doveva essere eretto nel 91.
        1. commbatant Офлайн commbatant
          commbatant (Sergey) 26 febbraio 2020 23: 08
          +2
          Citazione: Bitter
          La "politica lungimirante" è, a quanto pare, quando l'SSR georgiano vive meglio ...

          Cosa, il "rospo" ha rosicchiato? L'invidia non è una buona qualità.

          Come sta la tua testa? Come posso invidiare i georgiani che vivono nella Georgia "indipendente"? O forse cosa possono invidiare i georgiani russi ai loro connazionali in Georgia?

          E ora è lo stesso in Russia, solo la scala non è la stessa.

          Come sta la tua testa? Le regioni sovvenzionate della Federazione Russa fanno parte della Federazione Russa, che si sviluppa a scapito delle regioni donatrici della Federazione Russa e sono parte integrante della Federazione Russa, e sovvenzionata (ora dall'UE e dagli Stati Uniti) la Georgia, ciò che è legato alla Federazione Russa ...
          I georgiani hanno dimenticato come persiani e ottomani li massacrarono in intere città, e l'hanno dimenticato solo perché vissero troppo a lungo, come Cristo in seno all'IR e all'URSS ...
          In segno di gratitudine per la loro salvezza dalla morte, i roditori hanno costruito un museo di "occupazione sovietica" nel centro di Tbilisi ...
          Alla storia non piacciono gli studenti ingrati, quindi la Georgia, grazie a Gamsakhurdia e Saakashvili, ha perso l'Abkhazia e l'Ossezia meridionale, e presto perderà l'Agiaria ...

          Sì, il tipo ha smesso di nutrire i parassiti ed è subito guarito, "come in Europa"

          Il rublo regalato dalla RSFSR ai suoi "capifamiglia" nell'Unione iniziò a essere speso per l'ex RSFSR ... la povertà nella maggior parte dei paesi delle ex repubbliche dell'URSS ora mostra bene quanto questo rublo abbia sostenuto i popoli dell'URSS ...

          sdraiato sotto il cielo blu

          Vuoi dire, 2/3 della produzione industriale dell'URSS si trovava nella RSFSR, o forse hai informazioni che ORA sono state costruite più imprese in qualche ex repubblica dell'URSS che nella Federazione Russa ...

          e sputando sui vicini.

          Sputi costosi ... la Federazione Russa, solo con il PIL, ha smesso di vendere gratuitamente risorse e prestiti alle sue ex repubbliche dell'URSS ... o forse hai informazioni che qualcuno ha fatto lo stesso dalle ex repubbliche dell'URSS in relazione alla Federazione Russa, forse Georgia?

          Ora si è rivelato necessario stabilire "dialoghi" e altre relazioni.

          Frase chiave - altra relazione, L'URSS non esiste da 30 anni, quindi le relazioni possono essere tra le ex repubbliche dell'Unione altre, con qualcuno fortemente diverso, con qualcuno in meno, tutto dipende dall'efficienza di tali rapporti e dai benefici per la Federazione Russa ...

          perché era necessario questo "correre in cerchio"

          Non c'era "corsa", c'era una "parata di sovranità" delle ex repubbliche dell'URSS e il desiderio di ciascuna di loro di ottenere "nishtyaki" gratuitamente dall'Europa "progressista" e dagli Stati Uniti .... l'Unione povera e debole non si adattava alle repubbliche sovvenzionate dell'ex Unione, si trascinavano dietro la "gru", che poi è arrivata al quinto punto ...

          Tutto potrebbe essere fatto con molte meno perdite in tutte le direzioni e in tutte le sfere della vita

          ... che talento e in generale, perché non corri, inizia con un deputato comunale ... ti sosterremo ... probabilmente ...
          1. Amaro Офлайн Amaro
            Amaro (Gleb) 27 febbraio 2020 01: 25
            +1
            Il rublo regalato dalla RSFSR ai suoi "capifamiglia" nell'Unione iniziò a essere speso per l'ex RSFSR ... povertà nella maggior parte dei paesi delle ex repubbliche dell'URSS ...

            E ora lo stesso rublo, una volta dato alle repubbliche, viene speso nelle nostre tasche, ritirato sulla collina, o investito in titoli americani. buono

            Non c'era "corsa", c'era una "sfilata di sovranità" delle ex repubbliche dell'URSS

            Sì, certo, tutti improvvisamente si voltarono e se ne andarono con un passo cerimoniale verso la sovranità, motivo per cui tutti continuano a singhiozzare. wassat
            Se la parata BNE non avesse annunciato e non avesse portato la repubblica fuori dal sindacato a passi da gigante, allora non sarebbe stata una parata. Tuttavia, il primo "errore" (prova della penna) e l'inizio della sconfitta politica dell'URSS furono posti nei Paesi Baltici.

            quindi la Georgia, grazie a Gamsakhurdia e Saakashvili, ha perso l'Abkhazia e l'Ossezia del Sud, e presto perderà l'Agiaria ...

            Dal primo giorno di "indipendenza" la Russia non ha fatto altro che guadagnare e fiorire. Pertanto, non c'erano e non ci sono problemi né con la demografia e la medicina, né con l'economia nazionale.

            ... che tipo di talento e in generale, perché non corri, inizia con un deputato municipale ...

            Problema, probabilmente, con il talento, quindi per ora e in generale. sentire
            Non so come accettare o dare tangenti e così via secondo l'elenco, quindi è assolutamente poco interessante. Quello che non mi piaceva alla fine dell'URSS, e nella Russia reale, era la verticale della corruzione o, come si dice di moda, "la capacità di vivere e voltarsi indietro". Sono impegnato nella mia attività ed è un bene, non devo niente a nessuno tranne che alla banca. sì
            L'URSS è il passato ed è quasi storia, non si torna indietro. E possiamo parlarne, questo non influisce sulla situazione reale e sui problemi degli apicoltori in Altai o dei piantatori di caffè in Colombia.
            1. commbatant Офлайн commbatant
              commbatant (Sergey) 27 febbraio 2020 21: 11
              +1
              Amaro E ora lo stesso rublo, una volta dato alle repubbliche, viene speso nelle nostre tasche, ritirato sulla collina, o investito in titoli americani.

              Quelli. è meglio dare il rublo russo ai roditori?
              Sì e ancora nessuna banca centrale al mondo, per la quale il %% era più grande di quelle degli americani, è un investimento redditizio, per esempio, la Cina comunista è tra i leader in termini di detentori di queste banche centrali americane, pensi che siano degli sciocchi?

              Sì, certo, tutti improvvisamente si voltarono e se ne andarono con un passo cerimoniale verso la sovranità, motivo per cui tutti continuano a singhiozzare.

              Chi è più intelligente delle ex repubbliche, nel 91 è stato appeso nelle mani della RSFSR, sperando di ottenere omaggi dalla RSFSR, chiunque sia più intelligente, ha improvvisamente deciso che sarebbero vissuti senza la RSFSR ... con le stesse nishtyak come nell'Unione Sovietica .. .. l'omaggio che riceveva era sempre stimato da loro a un prezzo ridotto ... questo accade sempre con gli omaggi ...

              Se la parata BNE non avesse annunciato e non avesse portato la repubblica fuori dal sindacato a passi da gigante, allora non sarebbe stata una parata. Tuttavia, il primo "errore" (prova della penna) e l'inizio della sconfitta politica dell'URSS furono posti nei Paesi Baltici.

              Questo non è un errore della BNE, è stato solo il primo leader russo, dopo il governo dei non russi, che pensava che la RSFSR beneficiasse meno di altri dalla presenza dell'URSS ...

              Dal primo giorno di "indipendenza" la Russia non ha fatto altro che guadagnare e fiorire. Pertanto, non c'erano e non ci sono problemi né con la demografia e la medicina, né con l'economia nazionale.

              Questo è vero, ma quello era il pagamento per l'indipendenza dai "capifamiglia" ... Gli anni '90 - era essenzialmente una guerra civile nella società russa, i suoi frammenti sono rimasti sotto forma di un "russo" che amava insegnare (e riceveva sovvenzioni dallo stato) intellighenzia ...

              Quello che non mi piaceva alla fine dell'URSS, e nella Russia reale, era la verticale della corruzione o, come si dice di moda, "la capacità di vivere e voltarsi indietro".

              C'è una vite per qualsiasi corruzione ... a quanto pare, non è ancora giunto il momento per Yuri Vladimirovich, OBKhSS e "controllo delle persone" ...

              1. Amaro Офлайн Amaro
                Amaro (Gleb) 3 March 2020 20: 24
                +1
                pensi che siano stupidi?

                No, certo, penso che i processi interni nel paese (non importa quale),
                non dovrebbe pregiudicarne in alcun modo l'integrità.
                Proprio come i cinesi, hanno anche "orgogliosi nazionalisti" e democratici di ogni tipo, ma quasi tutti stanno seduti in silenzio, come topi sotto un tappeto.
                O quando c'è stata una crisi in America, tutti i suoi satelliti, alleati e partner, ahimè, hanno anche vissuto, ahimè, non i tempi dello zucchero.
                Ma nessuno ha mai permesso loro di "fluttuare liberamente" e non ha nemmeno sciolto alleanze o blocchi.
                Non sono assolutamente stupidi.

                C'è un fulmine per qualsiasi corruzione ...

                L'unica cosa che mi è venuta in mente alla luce dei processi degli ultimi trent'anni è che non lasciano la propria gente.
                Possono, ovviamente, allontanarsi un po 'dal "cortile" / "trogolo", ma non di più.

                Ci siamo allontanati dall'argomento.
                Un certo sistema di punti può essere visto nel dolore georgiano.
                Come nei giochi su computer, dove al raggiungimento del livello successivo dell '"utente" ci si aspetta un po' di "panino" dal fondatore del gioco.
                Non ci credo, lacrime di coccodrillo. Il processo continua.
          2. molotkov60mkpu Офлайн molotkov60mkpu
            molotkov60mkpu (Yury) 27 febbraio 2020 14: 39
            +2
            Le regioni sovvenzionate della Federazione Russa fanno parte della Federazione Russa, che si sviluppa a scapito delle regioni donatrici della Federazione Russa e sono parte integrante della Federazione Russa .....

            È questa divisione regionale che divide la Russia. Non ci sono regioni sovvenzionate. C'è un singolo organismo che cresce, vive e, nel processo della vita, distribuisce le risorse necessarie alla vita in tutto il corpo attraverso il sistema circolatorio.
            1. commbatant Офлайн commbatant
              commbatant (Sergey) 27 febbraio 2020 20: 51
              +1
              Citazione: molotkov60mkpu
              - è questa divisione regionale che divide la Russia. Non ci sono regioni sovvenzionate.

              Non ho nulla contro la Russia unitaria senza repubbliche e regioni / regioni autonome, nel rispetto delle tradizioni nazionali dei suoi popoli ...
  4. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 25 febbraio 2020 19: 11
    +2
    le nuove autorità della Georgia ricordano in qualche modo le nuove autorità dell'Ucraina.

    Non c'è niente da ricordare qui, hanno un proprietario, quello che ordina, lo fanno.
  5. ansimando Офлайн ansimando
    ansimando (Vyacheslav) 25 febbraio 2020 20: 10
    +2
    Cosa non puoi fare da sotto il bastone americano!
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 26 febbraio 2020 12: 47
      +2
      Ciò significa che gli americani stanno usando questo bastone molto abilmente. Gli americani sono un vantaggio. risata
  6. lavoratore dell'acciaio 26 febbraio 2020 06: 29
    0
    Logica interessante. E chi ha impedito alla Russia di diventare il "padrone" della Georgia nel 2008? TUNEOUSERS! BARYGIES !! Pertanto, abbiamo un BARDAK sul perimetro dei nostri confini!
    1. commbatant Офлайн commbatant
      commbatant (Sergey) 26 febbraio 2020 23: 14
      +1
      Citazione: acciaio
      Logica interessante. E chi ha impedito alla Russia di diventare il "padrone" della Georgia nel 2008? TUNEOUSERS! BARYGIES !! Pertanto, abbiamo un BARDAK sul perimetro dei nostri confini!

      Hai giustamente notato ... Nella Federazione Russa non c'è il disordine che i suoi vicini hanno intorno al suo perimetro, perché la Federazione Russa considerava un piacere costoso avere schiavi così stupidi e ingrati ...
      Ebbene, credo non importi, forse gli schiavi si ritroveranno un nuovo padrone, almeno per il periodo di lavoro stagionale ...
  7. lavoratore dell'acciaio 26 febbraio 2020 06: 35
    -1
    La Georgia, vedi, è "stupida" da sfamare, ma la Siria ha ragione !! Ragazzi, avete sbagliato il vostro orientamento? Quando il cervello è impegnato a vendere HOMELAND, non pensare MAI alle conseguenze! Pensa alla FAMIGLIA!
  8. GRF Офлайн GRF
    GRF 26 febbraio 2020 07: 11
    +1
    Gli Stati baltici annullano i sussidi, sebbene siano più "integrati".
    Georgiani, sono contento che ora ci siano le guerre, ma i terremoti non sono terribili per te e puoi far fronte a tutte le disgrazie da solo, ma perché sputare su chi ti ha aiutato? Potresti costruire aeroplani, ora non lo farai mai, perché ora ti è proibito farlo, come, ad esempio, i Balts per produrre elettricità, costruire automobili ed elettronica radio ...
    Non sarò sorpreso se ti è vietato produrre vino e pregare il Dio ortodosso dei tuoi antenati, e! Si schiaffeggeranno le labbra per chiedere volantini (beh, almeno qualcosa di veramente utile, anche se i baltici sono cresciuti fino a questo privilegio) ...
  9. sverdicono Офлайн sverdicono
    sverdicono 26 febbraio 2020 08: 37
    -2
    Penso che non sia lontano il tempo in cui il pazzo Erdogan ricomincerà a massacrare georgiani e armeni. E l'Europa tace di nuovo. Preferirei.
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 26 febbraio 2020 09: 17
      -3
      Prima i turchi verranno presi a calci in Siria, prima si impadroniranno del Caucaso.
  10. bobba94 Офлайн bobba94
    bobba94 (Vladimir) 26 febbraio 2020 17: 31
    +2
    Comprendo il significato profondo di ciò che sta accadendo in Georgia e il motivo per cui le bandiere dello stato sono state abbassate. Nel 1991, l'anno in cui la Georgia ottenne l'indipendenza, la sua popolazione era di 4 milioni 860 mila persone. Nel 2020, la popolazione della Georgia è di 3 milioni e 700 mila persone.
  11. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 26 febbraio 2020 20: 55
    +2
    La Russia e la Georgia sono legate da una religione comune, diversi secoli di storia comune. Sul territorio del RI e dell'URSS, la Georgia non è stata violata. Non hanno invaso l'autoidentificazione dei georgiani. Sotto Stalin, la Georgia divenne Ajaria, Abkhazia, Ossezia meridionale. I georgiani sono sempre stati adeguatamente rappresentati ai vertici del potere. Da Bagration a Georgadze. Non sto parlando di Dzhugashvili. La Georgia è guarita silenziosamente sotto l'ombrello della Russia, come ha scritto Lermontov:

    Sotto il baldacchino di baionette amichevoli, senza paura dei nemici.

    E in termini economici, prima dell'indipendenza, chiaramente non viveva in povertà. Soprattutto sullo sfondo della RSFSR. Ma tagliare i vivi è miope. La Federazione Russa è un mercato di vendita di prodotti agricoli georgiani, vino - prima di tutto. La RF è una fonte di materie prime, di nuovo turisti. La perdita dell'Abkhazia e dell'Ossezia meridionale non è fatale, sebbene sia fastidiosa, ovviamente. Questi sono territori nazionali. Punti di tensione per la Georgia. Ebbene, si sono sparpagliati e dispersi. Perché rompere le sedie? La Georgia non è Israele. La categoria di peso non è la stessa. Devi allungare le gambe sui vestiti.
    1. commbatant Офлайн commbatant
      commbatant (Sergey) 26 febbraio 2020 23: 18
      0
      Citazione: Rogue1812
      La perdita dell'Abkhazia e dell'Ossezia meridionale non è fatale, sebbene sia fastidiosa, ovviamente. Questi sono territori nazionali. Punti di tensione per la Georgia. Ebbene, si sono sparpagliati e dispersi.

      Questo è vero, soprattutto da quando sono diventati parte della Georgia sotto Stalin, e facevano parte della Repubblica di Inguscezia prima della Georgia ...
  12. molotkov60mkpu Офлайн molotkov60mkpu
    molotkov60mkpu (Yury) 27 febbraio 2020 14: 30
    +2
    Non c'è niente di innaturale nelle azioni della Georgia. La nostra "élite" considera anche l'URSS e il socialismo in Russia un errore. Il PIL sull'URSS risponde in modo tale che ogni volta mi stordisce.
    E i georgiani dovrebbero amarci più di quanto amiamo noi stessi?
    Siamo ancora in un vicolo cieco, il capitalismo, anche con le specificità della mentalità russa, è una strada che non porta da nessuna parte. E segnare il tempo non può essere giustificato da alcun argomento.
    1. commbatant Офлайн commbatant
      commbatant (Sergey) 27 febbraio 2020 21: 20
      0
      Citazione: molotkov60mkpu
      ... capitalismo, anche con le specificità della mentalità russa ...

      Chi ti ha detto che nell'attuale "capitalismo" della Federazione Russa c'è almeno una parte del russo, soprattutto la mentalità ...