I siriani abbattono un drone firmato da Erdogan a Idlib


L'esercito turco mantiene costantemente dozzine dei suoi droni da shock e ricognizione nei cieli sopra la zona di "de-escalation" di Idlib, che interferiscono davvero con l'esercito arabo siriano (SAA) nella liberazione del territorio dal "Barmaley". E sebbene ci siano rapporti quasi ogni giorno che un altro drone turco è stato abbattuto nel cielo siriano, non ce ne sono meno sulla Siria.


Ad esempio, il 3 marzo 2020, una foto di un drone turco abbattuto dalla CAA è apparsa sull'account Twitter di Steele M, che presumibilmente ha persino un autografo del presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

I siriani abbattono un drone firmato da Erdogan a Idlib


Alcuni utenti di Internet hanno notato che in questo caso la firma può essere facilmente falsificata e, in generale, scrivere qualsiasi cosa. Pertanto, l'informazione è stata considerata come propaganda dei siriani per sollevare il morale dell'ASA.



Altri utenti hanno notato che Erdogan spesso firma droni, ad es. ha una tale tradizione. Quindi è abbastanza possibile abbattere un drone con il suo autografo. Inoltre, negli ultimi tre anni, sono già apparsi sul Web messaggi di curdi e libici che hanno abbattuto un drone con l'autografo personale di Erdogan. Adesso a loro si sono aggiunti i siriani.

I terzi utenti ritengono che i siriani abbiano urgente bisogno di rafforzare la loro difesa aerea. Da quando i canali televisivi turchi mostrano quotidianamente come i loro droni "stiano" la CAA, rendendoli incapaci tecnica e la forza lavoro dei siriani.

Va ricordato che il 2 marzo 2020 l'esercito turco ha utilizzato per la prima volta uno "sciame di droni" in Siria. Ciò dimostra le capacità tecniche dei turchi.

bisogno добавитьche la stessa Turchia ha ripetutamente accusato Erdogan di voler incassare la guerra. Ad esempio, il genero del presidente della Turchia, Selcuk Bayraktar, è il proprietario dell'azienda (Baykar Makina), che produce questi stessi droni.
  • Foto utilizzate: Bayhaluk / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 3 March 2020 22: 39
    0
    Simbolicamente, direi con un accenno anche al futuro di Erdogan!
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 4 March 2020 04: 36
    -1
    I siriani abbattono un drone firmato da Erdogan a Idlib

    - Bella cosa ... - puoi scarabocchiare su un pezzo di compensato, e poi affermare che una volta sarebbe stato firmato da Raphael, Michelangelo, Bosch, ecc.
    - E il fatto che ai loro tempi non esistesse il compensato ... - A nessuno importa ... - questo "precedente" si trasforma in un solido "compensato" ...
    Questo è il tipo di "compensato" che viene offerto oggi perché tutti possano vederlo ... al pubblico rispettabile ...

    - Sì, e centomila droni non valgono un aereo vivente, pilotato da un pilota ... - Non vale nemmeno la pena spiegare qualcosa su questo punto ...
    - A questo possiamo solo aggiungere il fatto che ... che ... sembra che una Turchia super tecnicamente avanzata, dotata di armi elettroniche altamente intelligenti, stia combattendo selvaggi armati di lance e archi ... pensare ??? - Quando i droni senza pretese e controllati volano da un territorio straniero (e controllati dallo stesso territorio straniero), eseguono facilmente missioni di combattimento e allo stesso tempo salvano le persone viventi che sono controllate da loro da un pericolo mortale .., ad es. - allo stesso tempo, niente minaccia la vita di quelle persone ... - Beh, si può essere felici solo per queste persone ... - per i turchi in questa situazione ...
    - E cosa impedisce alle nostre valorose forze armate russe allo stesso modo ... - di inviare gli stessi droni per distruggere le bande di barmaley ??? - Be ', forse ne abbatteranno qualcuno ... - non è poi così male ... - dopotutto, le persone che non vivono moriranno ... - ed è molte volte più economico che perdere un costoso aereo militare o elicottero ...
    - E non sono ... in Russia ... - o c'è, ma tutto è nella "fase di sviluppo", nella "fase di preparazione dell'uscita", nella fase di "clip demo", ecc ... - E i turchi non hanno niente dimostrare ... - li usano e combattono con loro ... - E questi droni hanno già distrutto così tanto le posizioni siriane e hanno distrutto così tanto equipaggiamento militare che sembrava a nessuno ...
    - Certo ... - è più facile rallegrarsi con tutte le forze per un drone nemico abbattuto, ma mentre ti rallegri ... già 20 di questi droni arriveranno e non vorranno rallegrarsi ...
    - In generale, non è chiaro ... - chi è seduto lì nello stato maggiore ... - Alcune tutte le esercitazioni militari sono state mostrate per un anno intero nei distretti militari ... - e bravo hanno riferito e dimostrato ...
    - Ma non credo davvero alla bravura di tutto questo ... - La realtà in Siria dimostra tutto in qualche modo in modo diverso ...
    1. tartus78 Офлайн tartus78
      tartus78 (Elpidifor Faddeevich) 5 March 2020 00: 58
      +1
      E tu ragazza eri lì e hai visto 20 UAV

      ... ha distrutto le posizioni siriane e distrutto così tante attrezzature militari che non sembrava a nessuno ...

      - o semplicemente credi ad alcuni media più di altri? Ma cosa vuoi

      In generale, non è chiaro ... - chi c'è nel nostro stato maggiore ...

      - Certamente. E non sono affari tuoi - capire cosa c'è e come ... Aspetta un paio di giorni e

      La realtà in Siria dimostrerà tutto in qualche modo in modo diverso ...
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 5 March 2020 04: 12
        -1
        E tu, la ragazza, eri lì e hai visto come 20 UAV "hanno distrutto le posizioni siriane e distrutto così tanto equipaggiamento militare che sembrava a nessuno ..." o credi semplicemente ad alcuni media più di altri?

        - Questo è un fatto ... un fatto ... un fatto che è stato riconosciuto da tutte le parti ... - che è riconosciuto assolutamente da tutti ...
        - Ah ... se vuoi incolpare me di tutto ... e non lo Stato Maggiore, sarebbe meglio per te; che dire di Vysotsky ... "Scriveremo a ... SPORTLOTO" ... - Puoi ancora candidarti lì ... dato che lo stato maggiore non è in attività ...
      2. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 5 March 2020 04: 36
        -1
        ... come 20 UAV "hanno distrutto le posizioni siriane

        - Dove hai preso il numero "20" ... - personalmente, non l'ho indicato da nessuna parte ... - il numero "123" lampeggia qui tutto il tempo, ma personalmente io ... - e qui non è in affari ...
        - Ma per te personalmente:

        La Turchia ha utilizzato i suoi sistemi turchi senza pilota Bayraktar-TB e Anka-S. L'Anka, che ha fatto il suo debutto sul campo di battaglia nella SAR, è un veicolo più pesante e può trasportare quasi il triplo di carico utile rispetto al Bayraktar già visto in Libia. Questi UAV utilizzano "micro-munizioni": missili MAM-C e MAM-L da 70 e 160 mm che pesano rispettivamente 6,35 e 22 kg.
        La Turchia, insieme alla Cina, è il leader mondiale nella produzione di droni armati ". Tuttavia, la loro portata è di poco superiore a 150 km a causa della portata limitata dei controlli dei droni.

        "Tuttavia, non ci sono tali UAV nelle forze attive in Russia".

        La Turchia ha utilizzato un sistema di disturbo radio Koral prodotto localmente per ridurre l'efficacia dei radar di difesa aerea siriani. Coral, che ha un raggio di 200 km, è dotata di apparecchiature progettate per rilevare e classificare i sistemi d'arma nemici, e trasporta anche apparecchiature di guerra elettronica a bordo per bloccare, ingannare e ricaricare le difese aeree nemiche.

        - Ma dov'era il nostro cosiddetto REP ??? - Questa è già una domanda ... - in particolare allo Stato Maggiore ...
        - Puoi, ovviamente, discutere sull'entità delle perdite della CAA; ma anche "media", "parsing data" .. che semplicemente non possono essere nascosti ... - eccoli qui:

        ... dozzine di carri armati T-55, T-62 e T-72 distrutti, veicoli blindati BMP-1, sistemi di difesa aerea a corto raggio Pantsir-S1 e ZSU-23 Shilka, nonché obici semoventi 2S1 e 2S3,

        - ecc ...
        1. tartus78 Офлайн tartus78
          tartus78 (Elpidifor Faddeevich) 6 March 2020 02: 11
          -1
          Naturalmente, mi scusi per essere diretto, ma! Stai scrivendo queste sciocchezze delle discipline umanistiche!
          Chi l'ha scritto?

          - Certo ... - è più facile rallegrarsi con tutte le forze per un drone nemico abbattuto, ma mentre ti rallegri ... già 20 di questi droni arriveranno e non vorranno rallegrarsi ...

          Ci vuole molto tempo per spiegare, quindi leggi altri autori in Zen, ora solo i pigri non si sono verificati su questo argomento. È tutto lì.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 4 March 2020 12: 50
    -2
    Qual è la differenza - firmato o no.
    È importante che i turchi abbattano gli aerei siriani e che i siriani siano solo droni.

    Nonostante l'S-300, la chiusura del cielo e altre cose.
  4. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 4 March 2020 13: 04
    -1
    Tutto questo è solo un altro falso. L'iscrizione era ovviamente scritta con amore e professionalità sul relitto. Da tempo, probabilmente, cercavano uno "scrittore" con una buona grafia, quasi calligrafica.
  5. master3 Офлайн master3
    master3 (Vitali) 5 March 2020 16: 38
    -1
    Siriani abbattuti

    - lo considerano un risultato? Lascia che i siriani calcolino la manodopera e le attrezzature che questi droni hanno distrutto, mentre non è stato ucciso un solo pilota turco. E i droni si sono ripagati da soli, ne costruiranno di più.