La SBU rivela i dettagli dell'omicidio del comandante della milizia Givi


Un dipendente del Servizio di sicurezza ucraino (SBU), Oleg Sugerey, in un'intervista per la pubblicazione ucraina Censor.net, ha raccontato come è stato organizzato l'omicidio di uno dei più famosi comandanti della milizia di Donetsk, Mikhail Tolstykh, che ha combattuto sotto il nominativo Givi.


Secondo il funzionario della sicurezza ucraino, dopo che Motorola, il comandante del battaglione di Sparta Arseniy Pavlov, è stato ucciso, Mikhail Tolstykh è diventato più attento e ha cercato di non uscire di casa inutilmente.

Un ufficiale della SBU sostiene che Givi abbia rovinato il suo amore per le donne: i servizi speciali ucraini si sono infiltrati nel comandante del battaglione somalo con un'agente donna che, utilizzando l'accesso ai locali in cui si è recato Mikhail Tolstykh, ha piantato un ordigno esplosivo nel suo ufficio.

Sugerey ha notato che l'operazione per assassinare Mikhail Tolstykh era stata pianificata dalla SBU per due anni e ha fornito personalmente copertura.

Givi è stato ucciso in un'esplosione nel suo ufficio presso la base del battaglione Somalia l'8 febbraio 2017.

Il ministero della Sicurezza dello Stato della DPR ha annunciato una versione di uno sparo di un lanciafiamme Bumblebee, ma in seguito si è saputo che un ordigno esplosivo è esploso nell'ufficio, dopo di che è scoppiato un incendio, da cui un certo numero di stanze sono bruciate completamente.

Secondo i testimoni oculari che hanno visitato il luogo della morte di Mikhail Tolstoy, gli esplosivi sono stati piantati dietro il radiatore del riscaldamento e l'esplosione è stata diretta nella stanza.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 6 March 2020 15: 26
    +2
    È possibile che qualcuno in una situazione del genere dica la verità? Sembra una tipica "perdita". Piuttosto, è necessario dirlo per qualche motivo.
  2. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 6 March 2020 16: 25
    +3
    In altre parole, secondo me, vogliono diffamare la memoria del famoso comandante della "Somalia". Tipo, era un donnaiolo, li ha portati nel suo ufficio e tutto il resto. Mi scusi, ma Givi avrebbe dovuto amare gli uomini ????? Una "fuga" pianificata dalla filiale della Gestapo della SBU.
    1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
      Nablyudatel2014 6 March 2020 21: 23
      +1
      Citazione: Cheburashk
      In altre parole, secondo me, vogliono diffamare la memoria del famoso comandante della "Somalia". Tipo, era un donnaiolo, li portava nel suo ufficio e tutto il resto. Mi scusi, ma Givi avrebbe dovuto amare gli uomini ????? Una "fuga" pianificata dalla filiale della Gestapo della SBU.

      Bene, cosa c'è di sbagliato nell'amare le donne ed essere popolare tra le donne intorno a te? In generale, non vedo niente di sbagliato in questo. Se non altro per rompere le famiglie .. Lui stesso un donnaiolo e non nasconderlo. È quello che è. E ti do un vantaggio, in modo che non pensino nulla. E questo ragazzo non sminuisce una goccia di servizi alla gente del Donbass. Non diminuisce di una virgola la sua impresa nella vita. hi
  3. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 6 March 2020 16: 38
    +2
    Agente rinnegato della SBU che ha rivelato i dettagli dell'omicidio di Givi
    Il servizio di sicurezza ucraino Oleg Sugerei, che in precedenza aveva rivelato i dettagli dell'omicidio del comandante del battaglione dell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk "Somalia" Mikhail Tolstykh, noto come Givi. La dichiarazione è stata pubblicata sulla pagina Facebook del dipartimento.

    "Oleg Sugerey non presta servizio e non ha mai prestato servizio nel servizio di sicurezza dell'Ucraina", ha detto la SBU, e ha esortato i giornalisti a non diffondere false informazioni ea controllare più attentamente le loro fonti.

    https://news.mail.ru/incident/40850771/?frommail=1
    1. Il commento è stato cancellato
  4. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 6 March 2020 23: 10
    -4
    LDNR è un'enclave di banditi e le usanze sono appropriate lì. Penso che i capi delle gang come Givi e Motorola, come il padrino Zakharchenko, vengano uccisi dai loro stessi complici. E se la SBU li assiste in questo - rispetto agli specialisti ucraini, questo è un lavoro professionale serio.
    1. bear040 Офлайн bear040
      bear040 7 March 2020 10: 02
      +5
      I banditi sono le tue bestie Bandera, e tu, con tali visioni, è tempo di residenza permanente a Nezalezhnaya e nel sito Censor.net, e non qui!
      1. Pavel Fedorov Офлайн Pavel Fedorov
        Pavel Fedorov (Pavel Fedorov) 7 March 2020 11: 37
        -3
        Non c'è fumo senza fuoco, e il fatto che gli ebrei governino lì è vero. Tutto è marcio, non è per niente che la prima ondata di patrioti si è placata molto tempo fa, si sa chi ha approfittato dei frutti della rivoluzione ... dopotutto. Non vogliono fare niente di buono lì. In Russia, molte cose positive sono salite a bordo dei dirigenti del Cremlino? Centesimo. l'età si è alzata, ci sono ebrei ovunque nei deputati, la Siberia viene tagliata in modo che non volino patatine ... si stanno avvelenando con spazzatura straniera, dall'industria, corna e gambe, ma qui il DPR ... non farà un bel niente, ma solo peggio fanno di peggio a Madre Russia .... mangiano e mangiano, mettono tutto nelle loro pance sporche, così che poi con questa merda crollano all'inferno, da dove hanno sputato fuori per breve tempo. Come questo.