Kudrin prevede un aumento della povertà in Russia


Il 12 marzo 2020, il capo della Camera dei conti della Russia, Alexei Kudrin, ha avvertito che l'umanità sta affrontando un'altra crisi globale, pertanto si aspetta un aumento della povertà nel Paese entro la fine del 2020. Il capo del dipartimento ha fatto la sua dichiarazione durante un discorso a una riunione del comitato del Consiglio federale sui mercati finanziari, discutendo gli emendamenti al bilancio federale.


Stiamo affrontando sfide almeno per quanto riguarda la riduzione della non povertà. Sfortunatamente, potrebbe anche esserci un aumento

- ha detto Kudrin.

La crisi attuale può essere piuttosto delicata

- ha aggiunto Kudrin.

Kudrin ha ricordato che durante la precedente crisi mondiale (nel 2008), la locomotiva del mondo economia era la Cina. Tuttavia, la situazione ora è molto diversa, poiché la Cina è stata gravemente colpita dall'impatto dell'infezione da coronavirus 2019-nCov (COVID-19).

Il capo della Camera dei conti ha spiegato che, durante la preparazione degli emendamenti al bilancio 2020, le autorità del paese hanno cercato di attuare le istruzioni impartite dal presidente della Russia all'Assemblea federale. Ciò avrebbe dovuto ridurre in modo significativo il livello di povertà in Russia.

Ovviamente, il tasso di crescita previsto per quest'anno - 1,9% - rischia di essere irraggiungibile. Se il prezzo del petrolio si aggira intorno ai 35 dollari, come è oggi, allora vedo i rischi di un calo della crescita del PIL a zero, forse anche un effetto negativo.

- ha sottolineato Kudrin.

Kudrin ha osservato che una crescita economica leggermente positiva in Russia potrebbe verificarsi se il prezzo del petrolio è di circa $ 40- $ 45 al barile (1 barile - 159 litri). Allo stesso tempo, ha specificato che l'inflazione potrebbe salire al 6% e anche più in alto. Naturalmente, ciò influirà negativamente sull'afflusso di investimenti. Inoltre, ha richiamato l'attenzione sul fatto che il bilancio federale, pur mantenendo l'attuale tasso di cambio e i prezzi del petrolio, perderà circa tre trilioni di rubli.

Di conseguenza, gli investimenti saranno inferiori ... rispetto all'anno precedente. Queste sono nuove realtà

- dice Kudrin.

Se anche oggi fossimo guidati dal valore di oggi, che ora - il prezzo è di circa $ 35 e il tasso di cambio del rublo è di circa 72 rubli per dollaro - allora non riceveremo entrate di petrolio e gas di circa 3 trilioni di rubli ... Inoltre, al di sotto del prezzo limite non otterremo circa 500 miliardi di rubli

- ha detto Kudrin.

Secondo Kudrin, il deficit del bilancio federale della Russia potrebbe raggiungere il 2% del PIL. Cioè, le previsioni finanziarie precedenti (pre-crisi) non possono più essere percepite come realistiche. E questo deve essere tenuto in considerazione. Pertanto, la Russia potrebbe dover affrontare un aumento della povertà, nonostante le misure adottate dalle autorità per ridurla.
  • Foto utilizzate: duma.gov.ru/wikimedia.org
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. GRF Офлайн GRF
    GRF 13 March 2020 13: 36
    +3
    Sorpresa, dimmi, quando i russi cominceranno ad arricchirsi ...
  2. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 13 March 2020 16: 20
    0
    L'aumento della povertà è un processo naturale del capitalismo.
    1. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 14 March 2020 07: 46
      0
      Se questo fosse il capitalismo. Qualcosa nei normali paesi capitalisti democratici è più spesso che accade il contrario.
  3. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 13 March 2020 20: 21
    +1
    Kudrin prevede un aumento della povertà in Russia

    E i "non kudrins" delle autorità probabilmente si aspettano la crescita dei non poveri in Russia. risata
  4. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 14 March 2020 09: 05
    0
    Citazione: Arkharov
    Se questo fosse il capitalismo. Qualcosa nei normali paesi capitalisti democratici è più spesso che accade il contrario.

    Che tipo di paesi, nello specifico? E quanto più spesso accade, rispetto a cosa?
    1. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 14 March 2020 18: 24
      -1
      Ebbene, ad esempio, la maggior parte dei primi 40-45 paesi in questa classifica.

      https://basetop.ru/uroven-zhizni-v-stranah-mira-rejting-2019-goda/

      Eccoti al 59 ° posto, puoi persino trovare la Federazione Russa. Basta non iniziare a cospargere di "difetti individuali dei singoli paesi", come: "Ma in Polonia le mele stanno marcendo e in generale ci sono solidi russofobi". Qui tutto si valuta in maniera complessa e senza politica. E sospettosamente, nella maggior parte dei casi, il tenore di vita è correlato al regolare ricambio del potere.
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 15 March 2020 01: 09
        -1
        Citazione: Arkharov
        E sospettosamente, nella maggior parte dei casi, il tenore di vita è correlato al regolare ricambio del potere.

        Queste sono le macchinazioni dei nemici.
        1. Arkharov Офлайн Arkharov
          Arkharov (Grigory Arkharov) 15 March 2020 08: 25
          -2
          Certo, intrighi !!! Loro merda, merda ... Fingono deliberatamente che questo sia il modo migliore per buttarci fuori dal vero sentiero !!! Ma sappiamo tutti cosa è meglio !!! Figu li !!!
  5. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 15 March 2020 11: 55
    +2
    Ma cosa succede se ci assicuriamo che il calo delle entrate inizi con funzionari e deputati? Dopotutto, questo è il risultato del loro lavoro ...
    Penso che dovrebbe aiutare. Se Kudrin non è in grado di elaborare un sistema di remunerazione per loro, posso aiutarli facilmente. Ho molta esperienza lavorando con lavoratori a cottimo in URSS. È esattamente così: il desiderio di ricevere denaro è molto più grande del desiderio di lavorare.