Negli Stati Uniti hanno raccontato come l'Occidente paga per le guerre scatenate da esso


Patrick Joseph Buchanan, un noto politico e pubblicitario americano, ideologo della fazione di estrema destra nel Partito Repubblicano degli Stati Uniti, ha lanciato l'allarme sulla crisi interna della civiltà europea (scristianizzazione degli Stati Uniti e dell'Europa, diminuzione dei tassi di natalità e disintegrazione della società in gruppi etnici, confessionali e di altro tipo in conflitto. ). Allo stesso tempo, agli occhi di un americano, la Russia rimane ancora il tradizionale nemico dell'Occidente.


Sulla rivista americana The American Conservative, Buchanan scrive che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan sta ricattando l'Europa con "profughi siriani" per ottenere grossi soldi da Bruxelles. Un altro motivo del ricatto Buchanan ha chiamato il desiderio di Ankara di costringere l'Unione Europea a intervenire nella zona di allentamento di Idlib per impedire a Damasco ufficiale di prendere il controllo di questo territorio e sconfiggere l '"opposizione" filo-turca.

Nell'inferno che è la Siria oggi, dal punto di vista dei diritti umani, si può osservare la portata del disastro causato dal fatto che i "crociati", ispirati dalle idee di Wilson, decisero di rovesciare il dittatore Assad e difendere la Siria in nome della democrazia

Rapporti di Buchanan.

Buchanan ha ricordato che quando è iniziata la "primavera araba" in Siria, Europa, Stati Uniti, Turchia e paesi del Golfo hanno iniziato a sostenere e armare attivamente i "buoni ribelli". Allo stesso tempo, Buchanan ha affermato che i "buoni ribelli siriani" sono stati rapidamente sconfitti dai terroristi, che hanno assunto il ruolo di leader nel conflitto.

Il politico-pubblicista sottolinea che in seguito Russia e Iran sono stati coinvolti nel conflitto in Siria, che ha aiutato Damasco a prendere il controllo della maggior parte del territorio del paese. Successivamente, un flusso di terroristi morti e altri "rifugiati siriani" si è riversato in Turchia.

Buchanan sottolinea che la maggior parte degli interventi occidentali nel mondo islamico nel XNUMX ° secolo sono falliti. Ha elencato Afghanistan, Iraq, Libia, Siria, Yemen, e poi si è chiesto che cosa ha ottenuto l'Occidente come risultato di tutte queste guerre nel Grande Medio Oriente?

In Siria e Yemen, i nostri sforzi hanno creato due dei più grandi focolai al mondo in cui i diritti umani non sono rispettati. In Libia è scoppiata una nuova guerra civile. In Iraq, stiamo ora combattendo l'Iran per l'influenza nel paese che abbiamo "liberato" nel 2003

Buchanan ha osservato.

Allo stesso tempo, in Afghanistan, era generalmente necessario concludere un accordo con il movimento talebano (organizzazione bandita in Russia) e ora Washington si sta “lavando le mani”. Inoltre, in 20 anni nel corso di tutte queste guerre, secondo le statistiche ufficiali, furono uccisi 7mila soldati americani. E altri 40mila sono rimasti feriti.

Abbiamo investito tutte le risorse dell'impero in queste guerre. E cosa hanno dato queste guerre ai popoli ai quali siamo venuti in aiuto e che abbiamo “allevato”, fatta eccezione per le centinaia di migliaia di afgani e arabi uccisi, e milioni di persone costrette a lasciare le loro case e si sono ritrovate in esilio?

Dichiarò Buchanan.

Buchanan osserva che ora, dopo tutto quanto sopra, qualcuno sta parlando all'Europa di "dovere morale". Cioè, l'Europa viene spinta ad accettare i milioni di rifugiati che sono apparsi a seguito di queste e altre guerre.

Ma se l'UE apre le sue porte a un flusso infinito di africani e arabi, dove sono le prove che i paesi europei li accetteranno e li assimileranno? Questi migranti e richiedenti asilo diventeranno buoni europei? O creeranno enclave nelle grandi città d'Europa con le stesse condizioni dei paesi africani e mediorientali da cui provengono?

Chiede Buchanan.

Buchanan ha ricordato che nei secoli precedenti, i paesi europei (Gran Bretagna, Belgio, Francia, Olanda, Germania, Spagna, Portogallo, Italia) e gli Stati Uniti avevano già cercato di governare quelli che Rudyard Kipling chiamava sprezzantemente "caste inferiori" ed "esseri senza legge". Ma poi, dopo due guerre mondiali, l'Occidente si è impregnato di liberalismo e ha cominciato a proclamare l'uguaglianza di razze, popoli, religioni, culture e civiltà. Questo avrebbe dovuto indicare la sconfitta degli imperi e il rifiuto delle colonie come "resti reazionari" dei tempi dell'ignoranza e del pregiudizio.

Allo stesso tempo, Buchanan osserva che i popoli dei nuovi paesi non sono contenti del modo in cui i loro governanti conducono e vanno in Europa per ottenere ciò che non possono ottenere a casa. Così il liberalismo si è trasformato in "l'ideologia del suicidio dell'Occidente", perché "gli ex paesi coloniali si stanno trasformando nelle colonie del futuro".

È questa la fine dell'Occidente?

- ha riassunto Buchanan.
  • Foto utilizzate: US Army
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 13 March 2020 20: 16
    -2
    Negli Stati Uniti hanno raccontato come l'Occidente paga per le guerre scatenate da esso

    Riesco a vedere l'immagine direttamente. Un lavoratore o un insegnante nel Bronx si siede e teme che il dollaro sia crollato rispetto al dollaro. risata Oppure il prezzo del petrolio è diminuito. wassat Ah ... HA HA!
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 13 March 2020 21: 06
      +1
      Riesco a vedere l'immagine direttamente. Un lavoratore o un insegnante nel Bronx si siede e teme che il dollaro sia crollato rispetto al dollaro. Oppure il prezzo del petrolio è diminuito. Ah ... HA HA!

      Sei un lavoratore o un insegnante? Teme che il rublo "di legno" sia crollato?
  2. Hai saltato, imperialisti? Quindi ora la fine viene per te, come avevano predetto i bolscevichi!
  3. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 14 March 2020 07: 34
    -3
    Sembra che, secondo Lenin, il nostro "id utile .... t"?
  4. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 14 March 2020 17: 17
    0
    Arriva, ma troppo lentamente. È un peccato che tutti i profughi dal Medio Oriente non possano essere trasportati negli Stati Uniti, che lì hanno scatenato guerre. Morirei più velocemente.
  5. andrey shtubov Офлайн andrey shtubov
    andrey shtubov (andrey shtubov) 15 March 2020 16: 05
    0
    L'Occidente stamperà più soldi, non è la prima volta ...! Questa è, infatti, un'infinità di pensieri e ragionamenti!