Intervento militare straniero 1918-1922: come i bolscevichi salvarono la Russia


All'inizio del XX secolo, la Russia era sull'orlo della distruzione. Il potere sovietico non era riconosciuto dagli imperialisti e rappresentava una seria minaccia per il sistema borghese. Di conseguenza, già nel dicembre 20, fu concluso un accordo segreto anglo-francese sulla divisione della Russia in sfere di influenza. Successivamente, gli Stati Uniti si unirono a lui, sostenendo il completo smembramento dello stato.


Nel marzo 1918 le truppe britanniche, francesi e statunitensi sbarcano a Murmansk. Ad aprile, il Giappone occupa l'est della Russia. Le truppe cecoslovacche, con il supporto delle Guardie Bianche, catturano: Omsk, Tomsk, Krasnoyarsk, Penza, Syzran, Samara e Chelyabinsk.

Allo stesso tempo, la firma della schiavitù "Brest Peace" salvò la Russia sovietica dalla completa sconfitta, ma non fermò gli invasori tedeschi. Il 18 aprile 1918, le truppe tedesche entrarono in Crimea, il 1 maggio occuparono Taganrog, l'8 maggio - Rostov e invasero anche la penisola di Taman e la Georgia.

In tutti i territori occupati si sta creando un governo antisovietico, che stabilisce gli ordini dei proprietari terrieri e forma le proprie forze armate. Grazie all'intervento dei capitalisti, la guerra civile iniziò a imperversare in tutta la Russia.

In risposta, sotto la guida di Lenin, il Comitato centrale sta sviluppando un programma per mobilitare tutte le forze e le risorse per difendere la Patria socialista. Centinaia di migliaia di operai e contadini si offrirono volontari per l'Armata Rossa. Anche più della metà del partito bolscevico è andato al fronte.

Nel corso della mobilitazione, la dimensione dell'Armata Rossa è aumentata a un milione di persone. Ciò ha portato risultati immediati. Il protetto tedesco Ataman Krasnov è stato respinto dietro il Don. Kazan, Simbirsk e Samara furono liberati dalle Guardie Bianche.

Dopo la sconfitta dei tedeschi nella prima guerra mondiale, il governo sovietico annulla il Trattato di Brest e ordina un'offensiva per liberare l'Ucraina, la Bielorussia e gli Stati baltici.

Allo stesso tempo, la sconfitta della Germania ha liberato le mani dei paesi dell'Intesa. Invece dei tedeschi, le truppe arrivarono in Russia: Francia, Stati Uniti, Polonia, Italia, Gran Bretagna e i suoi domini. La Repubblica Sovietica era circondata da quasi tutte le direzioni.

L'Intesa faceva molto affidamento sull'ammiraglio Kolchak. Nella primavera del 19 il suo trecentomillesimo esercito, con l'appoggio degli interventisti, andò all'offensiva. Tuttavia, l'Armata Rossa riuscì a vincere una serie di vittorie, durante le quali furono liberati gli Urali e la Siberia. Quindi, il generale Yudenich è stato respinto in Estonia.

Il generale Denikin stava avanzando da sud. Il suo obiettivo principale era Mosca. Ma, nell'autunno del 1919, i bolscevichi riuscirono a schiacciare le Guardie Bianche e a ricacciarle a sud.

La sconfitta di Kolchak e Denikin ha dato solo una piccola tregua. Gli imperialisti iniziano una nuova campagna contro la Russia sovietica, trascinando nella guerra: la Polonia, i resti dell'esercito della Guardia Bianca in Crimea e le bande Petliura in Ucraina. Allo stesso tempo, per il bene della continuazione delle forniture militari straniere, il generale Wrangel firma un trattato che costringe la Russia a una completa dipendenza in schiavitù dall'Occidente.

L'Armata Rossa, dopo aver lanciato una controffensiva, costrinse una Polonia esausta a firmare un trattato di pace, che consentì di concentrarsi sulla lotta contro i resti delle Guardie Bianche. Con la sconfitta di Wrangel, la lotta alla controrivoluzione e all'intervento nella maggior parte del paese si concluse. L'ultimo, nel 1922, i giapponesi ritirarono le loro truppe.

In caso di vittoria delle Guardie Bianche, la Russia affronterebbe il destino di una colonia di paesi capitalisti. Tuttavia, il governo sovietico e l'Armata Rossa sono stati in grado non solo di "far saltare i denti" agli interventisti, ma di mostrare ai lavoratori di tutto il mondo un esempio di lotta disinteressata contro l'imperialismo.

  • Foto utilizzate: Library of Congress
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Peter Tverdokhlebov Офлайн Peter Tverdokhlebov
    Peter Tverdokhlebov 18 March 2020 15: 52
    0
    1881 Assassinio di Alessandro II
    + 36 anni
    Rivoluzione del 1917 in Russia e successiva guerra civile
    + 36 anni
    1953 Morte o assassinio di Stalin
    + 36 anni
    1989 Rivoluzioni nei paesi ATS, sfilata di sovranità e conseguente crollo dell'URSS
    + 36 anni
    anno 2025
    Ogni 36 anni in Russia c'è un cambio di potere, in astrologia questo è chiamato Congiunzione di Saturno e Nettuno!
    Nel 1917 e nel 1989, il Sole aveva i massimi di attività solare, il biofisico scienziato russo Alexander Chizhevsky ha dimostrato che durante i massimi dell'attività solare, il sole invia particelle cariche sulla terra che influenzano lo stato mentale delle persone e che successivamente organizzano rivolte, rivoluzioni, ecc.

    Gli scienziati prevedono la prossima attività solare massima nel 2025!
    2025 - l'anno della Congiunzione di Saturno e Nettuno + massima attività solare =?
    1. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 18 March 2020 16: 53
      -2
      Assurdità completa, "La congiunzione di Saturno e Nettuno" colpisce solo gli abitanti della Russia? E quello che Chizhevsky nel 1987, è morto nel 1964. E i rettiliani e il pianeta Nibiru? In qualche modo l'argomento non è stato divulgato?
      1. Peter Tverdokhlebov Офлайн Peter Tverdokhlebov
        Peter Tverdokhlebov 18 March 2020 17: 20
        0
        Morì nel 1964, ma la sua teoria rimase vera!
        E qui il 1987?

        1968 massima attività solare - rivolte in Francia
        1979 massima attività solare - rivoluzione in Iran
        2014 massima attività solare - rivoluzione in Ucraina
        1. Arkharov Офлайн Arkharov
          Arkharov (Grigory Arkharov) 18 March 2020 17: 29
          -2
          1968 - eventi in Cecoslovacchia
          1979 - A seguito di un colpo di stato interno, il presidente iracheno Ahmed Hassan al-Bakr si dimette. È stato sostituito da Saddam Hussein.
          2014 - Colpo di stato militare in Thailandia.
        2. Arkharov Офлайн Arkharov
          Arkharov (Grigory Arkharov) 18 March 2020 17: 56
          -2
          1971 - colpo di stato militare in Bolivia. Il colonnello Hugo Banser divenne presidente.
          1993 - Il presidente Melchior Ndadaye e sei ministri principali vengono uccisi in un tentativo di colpo di stato militare in Burundi. L'inizio della guerra civile in Burundi.
          2015 - I ribelli Houthi nello Yemen prendono il potere nel paese e annunciano lo scioglimento del parlamento.
          Continuare?
          1. Peter Tverdokhlebov Офлайн Peter Tverdokhlebov
            Peter Tverdokhlebov 18 March 2020 18: 15
            -1
            Continua
      2. Peter Tverdokhlebov Офлайн Peter Tverdokhlebov
        Peter Tverdokhlebov 18 March 2020 18: 24
        -1
        http://all-astrology.ru/articles/rokovyie-godyi/
        1. Arkharov Офлайн Arkharov
          Arkharov (Grigory Arkharov) 19 March 2020 08: 06
          -2
          L'astrologia è pseudoscienza al 100%. Progettato, di regola, per gli analfabeti, creduloni e poco capaci di pensiero critico.
          1. Regis Офлайн Regis
            Regis (Sergey Kopan) 20 March 2020 13: 06
            +1
            Allo stesso modo, come il cristianesimo .... tuttavia, come ogni "fede" in cui è necessario prendere il postulato principale "sulla fede". Allo stesso tempo, ad esempio, in Corea del Sud si fidano e vivono secondo previsioni astrologiche.
            1. Arkharov Офлайн Arkharov
              Arkharov (Grigory Arkharov) 20 March 2020 13: 19
              -1
              Tutta la Corea del Sud? Probabilmente è possibile "vivere", la cosa principale è che non c'è nessuna stupidità speciale in questo, e in realtà non influisce su nulla. Qualcosa come il colore dei vestiti indossati oggi, o non stirare un cane nero oggi, non influisce molto sull'attività vitale. La cosa principale è non prendere decisioni serie basate su queste sciocchezze, un amante dell'astrologia negli anni '30 -'40 ha già preso decisioni in Germania.
              1. Regis Офлайн Regis
                Regis (Sergey Kopan) 20 March 2020 14: 12
                0
                Naturalmente, non tutti, ma la maggior parte. Ad esempio, gli sposi e le spose, principalmente nelle famiglie tradizionali, vengono selezionati in base alle previsioni astronomiche. Non c'è bisogno di esagerare, sto parlando del "cane nero", ci sono abbastanza persone che portano tutto al punto dell'assurdo. Guarda fuori dalla finestra: basta con l'epidemia. Adolf Aloizovich vuoi dire? Chissà, com'è stato in realtà, la storia è scritta dai vincitori. Fino a un certo periodo nessuno voleva ridere fortemente della sua "astrologia".
  2. lavoratore dell'acciaio 19 March 2020 08: 55
    +1
    In generale, tutto ciò che i comunisti hanno fatto nella lotta contro ANTANTA è degno di RISPETTO !! Questo dice non solo che il paese era governato da personale militare competente, ma una politica educativa era stata istituita ideologicamente. Ma questo non viene più insegnato nelle SCUOLE!
  3. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 19 March 2020 17: 43
    0
    L'Armata Rossa, dopo aver lanciato una controffensiva, ha costretto una Polonia esausta a firmare un trattato di pace, che ha permesso di concentrarsi sulla lotta contro i resti delle Guardie Bianche.

    Piuttosto, una Polonia esausta costrinse il governo sovietico a firmare un trattato di pace.
  4. Regis Офлайн Regis
    Regis (Sergey Kopan) 20 March 2020 13: 05
    0
    1. Inghilterra - Arkhangelsk (1918), Murmansk (1918), Baltico (1918), Revel (1919), Narva (1919), Mar Nero, (1920), Sebastopoli (1920), Mar Caspio (1920), Transcaucasia (1918) ), Vladivostok (1918).
    2. USA - Arkhangelsk (1918), Murmansk (1918), Ferrovia Transiberiana.
    3. Francia - Arkhangelsk (1918), Murmansk (1918), Odessa (1918), Kherson (1918), Sebastopoli (1918), Siberia.
    4. Australia - Arkhangelsk (1918), Murmansk (1918).
    5. Canada - Arkhangelsk (1918). Murmansk (1918).
    6. Italia - Murmansk, Estremo Oriente.
    7. Grecia - Odessa, Mar Nero.
    8. Romania - Bessarabia.
    9. Polonia-Ucraina, Bielorussia.
    10. Giappone - Estremo Oriente (Vladivostok, Sakhalin).
    11. Serbia - "Battaglione serbo". Nord della Russia.
    12. Finlandia - Carelia. Legioni "Karelian" e "Murmansk" create dagli inglesi.
    13. Germania - Ucraina, Stati baltici, parte della Russia europea.
    14. Austria-Ungheria come alleato della Germania).
    15. Turchia (Impero Ottomano) - Transcaucasia.
  5. Serge Tixiy Офлайн Serge Tixiy
    Serge Tixiy (Serge Tixiy) Aprile 18 2020 07: 58
    +1
    Il 15 novembre (28) 1917, il Consiglio Supremo dell'Intesa prese la decisione ufficiale di intervenire in Russia. In secondo luogo, il 10 (23) dicembre 1917, i leader del nucleo europeo dell'Intesa - Inghilterra e Francia - firmarono una convenzione sulla divisione della Russia in sfere di influenza. (collegamenti). Non avrebbero ripristinato alcuna monarchia. E di certo non intendevano fare della Russia un "partner" equivalente. Stavano per trasformare la Russia in una colonia. Era ovvio (è ancora ovvio). Ma non tutti.
    Stati e paesi partecipanti all'intervento:
    1. Inghilterra - Arkhangelsk (1918), Murmansk (1918), Baltico (1918), Revel (1919), Narva (1919), Mar Nero, (1920), Sebastopoli (1920), Mar Caspio (1920), Transcaucasia (1918) ), Vladivostok (1918).
    2. USA - Arkhangelsk (1918), Murmansk (1918), Ferrovia Transiberiana
    3. Francia - Arkhangelsk (1918), Murmansk (1918), Odessa (1918), Kherson (1918), Sebastopoli (1918), Siberia.
    4. Australia - Arkhangelsk (1918), Murmansk (1918).
    5. Canada - Arkhangelsk (1918). Murmansk (1918).
    6. Italia - Murmansk, Estremo Oriente.
    7. Grecia - Odessa, Mar Nero.
    8. Romania - Bessarabia.
    9. Polonia - Russia settentrionale, sud, Siberia.
    10. Giappone - Estremo Oriente (Vladivostok, Sakhalin)
    11. Cina - Arkhangelsk (1918), Murmansk (1918).
    12. Serbia - "Battaglione serbo". Nord della Russia.
    13. Finlandia - Carelia. Legioni "Karelian" e "Murmansk" create dagli inglesi.
    14.Germania - Ucraina, Paesi baltici, parte della Russia europea
    15. Austria-Ungheria come alleato della Germania)
    16. Turchia (Impero Ottomano) - Transcaucasia.
    Churchill era piuttosto schietto:
    “... Sarebbe un errore pensare che durante tutto questo anno abbiamo combattuto sui fronti per la causa dei russi ostili ai bolscevichi. Al contrario, le guardie bianche russe hanno combattuto per la nostra causa. Questa verità diventerà spiacevolmente sensibile dal momento in cui gli eserciti bianchi saranno distrutti e i bolscevichi stabiliranno il loro dominio sull'immenso impero russo ".
    Churchill V. La crisi mondiale. Capitolo 12

    Il granduca Alexander Mikhailovich Romanov, l'ammiraglio russo (sua moglie era la sorella di Nicola II) nel libro delle memorie, scrive nell'epilogo del suo libro (morì nel 1933 a Parigi) - come una specie di testamento:
    "- A quanto pare, gli" alleati "trasformeranno la Russia in una colonia britannica, scrisse Trotsky in uno dei suoi proclami all'Armata Rossa. E non aveva ragione questa volta? Ispirato da Sir Heinrich Deterding (" re del petrolio "britannico - Vadim Kozhinov), o semplicemente seguendo il vecchio programma di Disraeli-Beaconsfield (lo statista più influente della Gran Bretagna negli anni 1840-1870 - Vadim Kozhinov), il Ministero degli Esteri britannico ha rivelato l'audace intenzione di infliggere un colpo mortale alla Russia ... Apparentemente, ammiravano la propria ingegnosità: speravano di uccidere con un colpo solo i bolscevichi e la possibilità di far rivivere una Russia forte. La posizione dei leader del movimento bianco divenne impossibile. Da un lato, fingendo di non aver notato gli intrighi degli alleati, invocarono ... una lotta sacra. contro i sovietici, invece, nientemeno che l'internazionalista Lenin, che, nel suo Non si è risparmiato in discorsi continui per protestare contro la spartizione dell'ex impero russo ... ".

    Lenin! Non furono Wrangel e Kolchak a fare la guardia agli interessi nazionali russi. Lenin e l'Armata Rossa degli operai e dei contadini, guidata dai migliori ufficiali della Russia.

    Kolchak dal dicembre 1917 - Ufficiale britannico.
    "Il 30 dicembre 1917 fui accettato al servizio di Sua Maestà il Re d'Inghilterra" - scrisse alla sua amante Temireva.
    Lasciò l'Impero Russo nel luglio 1917, al culmine della prima guerra mondiale. Ha "perso" ottobre per un anno e tornò in patria nel settembre 1. Per ordine del governo britannico.

    Come trattarlo? Quale ammiraglio, quale flotta?