Quando finirà la "guerra del petrolio" e perché la benzina non sta diventando più economica in Russia?


I prezzi del petrolio continuano a diminuire, il che solleva molte domande. Ad esempio, l'oro nero non diventerà affatto gratuito? Perché i prezzi della benzina non stanno scendendo in Russia? E quanto tempo potrà resistere il nostro Paese nelle condizioni della guerra del petrolio?


Molti analisti prevedono un ulteriore crollo del prezzo dell'oro nero, fino a 5 dollari al barile. Tuttavia, alcune persone "spaventano" persino il fatto che il petrolio diventi gratuito ei produttori pagheranno un extra per la sua vendita.

Suona, per usare un eufemismo, delirante. Ma c'è già stato un precedente simile, anche se nel settore dello scisto bituminoso. L'anno scorso, i produttori del Texas "hanno accelerato" così tanto che il gas di scisto associato non era semplicemente un posto dove andare. Di conseguenza, il suo costo è sceso a 25 centesimi.

Qualcosa di simile sta accadendo adesso. I lavoratori del petrolio in Texas stanno già chiedendo il permesso di "congelare" la produzione non redditizia. Allo stesso tempo, la situazione è aggravata da un calo dei consumi dovuto all'epidemia di coronavirus, che prima o poi porterà a una situazione in cui tutti gli impianti di stoccaggio saranno pieni e il petrolio prodotto si trasformerà in un "peso".

Vale la pena notare che Donald Trump trarrà vantaggio dal calo dei prezzi. A seguito del crollo del costo dell'oro nero negli Stati Uniti, anche i prezzi della benzina sono diminuiti, il che ha un effetto positivo sulla sua campagna elettorale.

Ma perché allora il carburante non diventa più economico nel nostro paese? Il punto è che il costo della benzina in Russia include solo il 4% del prezzo del petrolio. Un altro 20% è rappresentato dai trasporti e dai salari, il 15% è un margine e il 60% è costituito da tasse varie. Pertanto, i nostri cittadini, acquistando carburante, aumentano le entrate di bilancio.

A sua volta, la quota delle tasse nel prezzo del carburante americano è solo del 20%. Il loro consumatore è migliore, ma questa è una vittoria "illusoria", che a lungo andare può trasformarsi in una grave sconfitta. Dopotutto, il bilancio riceve meno fondi e il governo dovrà "svuotare" le tasche dei contribuenti in modo diverso.

Per quanto riguarda le prospettive della Russia nella guerra del petrolio, le riserve che abbiamo accumulato saranno sufficienti per resistere per 6 anni senza tagli agli obblighi sociali. Non è difficile indovinare che altri partecipanti che non hanno un simile "salvadanaio" cercheranno in ogni modo di minare il nostro budget o semplicemente fermare il confronto. Allo stesso tempo, l '"incognita aggiuntiva" in questa equazione rimane il coronavirus, che prima o poi diminuirà, il che aumenterà la domanda di petrolio.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 25 March 2020 12: 12
    0
    Ah.
    In qualche modo hanno cercato di non menzionare che gli Stati Uniti, con un eccesso di petrolio, hanno già molte volte semplicemente ridotto la produzione in scatola e pompato petrolio nella riserva.
    E viceversa. Quindi, il petrolio straniero a buon mercato è redditizio per questo: elaborerà e venderà ancora le proprie riserve gratuite di riserva .. E la benzina, l'elettricità e la produzione diventeranno più economiche.
    In generale, i sauditi hanno annunciato circa 2 anni fa che avrebbero cacciato la Russia. Il momento è arrivato ... Sechin ha aiutato ...

    E, naturalmente, che dobbiamo buttarci su un mini-trattore per l'ex industria del legno, dal villaggio vicino alla foresta !!! non c'è legna da ardere, nessuna attrezzatura, niente soldi dopo gli anni '90 - questo è qualcosa ...
    A proposito, i bambini della nuova élite si divertono su queste mini-auto nella loro hacienda ...
  2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 25 March 2020 14: 38
    +2
    Signori, che senso ha riempire il budget aumentando i prezzi della benzina nella Federazione Russa, se questo comporta un aumento dei prezzi letteralmente di tutto, a causa dell'aumento dei costi di trasporto, e quindi porta all'impoverimento della popolazione, che non è ricca nella Federazione Russa?! Vuoi una nuova rivoluzione in Russia, aumentando il divario nella Federazione Russa tra ricchi e poveri, o hai problemi con la testa, forse hai preso un raffreddore, anche se l'inverno, a quanto pare, non era così freddo ?!
  3. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 25 March 2020 15: 37
    0
    Le persone non sono Sechin, possono tollerare qualsiasi cosa. La cosa principale è che i baroni del petrolio non si dimagriscono.