Il veicolo aereo senza pilota MQ-25A può fornire 6,8 tonnellate di carburante ai combattenti


Il Pentagono riferisce che il 2 aprile il Comando della US Navy Air Systems ha firmato un nuovo contratto con Boeing, che si aggiunge all'accordo esistente. Il contratto del valore di 84 migliaia di dollari prevede la realizzazione di una parte dei lavori del progetto per la produzione dei velivoli senza pilota MQ-681A Stingray.


Per l'anno fiscale 2020, 25 milioni di dollari sono stati stanziati per il lavoro di sviluppo sull'MQ-63,5A, che potrebbe "esaurirsi" alla fine del periodo. Il nuovo contratto include alcuni nuovi lavori per accelerare il progetto nel suo complesso. Due dozzine di filiali Boeing di diversi stati e città saranno coinvolte nel lavoro nell'ambito dell'accordo. I dettagli tecnici dell'ordine non sono forniti.

L'implementazione degli attuali contratti per l'UAV MQ-25A dovrebbe essere completata entro agosto 2024. Prevedono la consegna di tre veicoli con funzioni di navi cisterna. Entro la data specificata, i test dovrebbero essere eseguiti e l'UAV dovrebbe essere messo in funzione.

USNI News ricorda lo stato di avanzamento del progetto, i suoi scopi e obiettivi. Negli ultimi dieci anni, la Marina degli Stati Uniti ha continuato a lavorare su una nuova nave cisterna senza pilota da utilizzare su aeromobili basati su portaerei. Nel 2018, Boeing ha vinto il concorso per lo sviluppo di un tale UAV. Il suo progetto MQ-25A ha superato i concorrenti di Lockheed Martin e General Atomics. Il vincitore del programma si è aggiudicato un contratto da 805 milioni di dollari per costruire quattro prototipi in diversi anni.

Nel 2024, il primo MQ-25A dovrebbe raggiungere la fase di prontezza operativa iniziale come parte di uno degli squadroni di coperta. L'emergere di tale attrezzatura migliorerà le condizioni della flotta della flotta e le restituirà le capacità necessarie.


Secondo USNI News, il lancio dell'attuale programma è dovuto alle specificità delle attività degli aeromobili basati su portaerei. Per una serie di missioni, i cacciabombardieri F / A-18E / F Super Hornet necessitano di rifornimento aereo. Le funzioni dei refuellers vengono svolte anche dai combattenti: per questo viene assegnato fino al 20-30 percento. dal numero attuale di aeromobili.

L'apparizione nelle file dell'UAV MQ-25A, in grado di erogare 6,8 tonnellate di carburante a una distanza di 500 miglia nautiche, libererà i combattenti per risolvere le missioni di combattimento.

Nel settembre dello scorso anno, Boeing ha condotto il primo volo del prototipo di drone MQ-25A, designato T-1. L'auto continua a volare e mostra le sue caratteristiche. Inoltre, al cliente è stato dimostrato che il programma non è giunto a un punto morto e il lavoro continua. Per quest'anno sono previsti i primi test del T-1 su una portaerei.

Secondo i piani di Boeing, nel 2021 verranno costruiti nuovi UAV, pienamente corrispondenti alla versione finale del progetto. Il primo volo da un aeroporto terrestre è previsto per il 2022 e i test sul ponte inizieranno nel 2023. Successivamente, nel 2024, tre o quattro MQ-25A potranno entrare in servizio in uno degli squadroni.

USNI News osserva che Boeing è stata in grado di completare parte del lavoro di progettazione e costruire il prototipo T-1 diversi mesi prima che la competizione fosse annunciata e il contratto fosse assegnato. Tutto ciò ha permesso di passare rapidamente a una nuova fase di test e lavoro di sviluppo. Il programma procede secondo il programma approvato e il nuovo contratto avvicina l'adozione di nuove apparecchiature.
  • Foto utilizzate: https://www.navy.mil/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio Aprile 4 2020 10: 27
    -3
    Quando inizieranno a essere timbrati questi UAV? Siamo davvero così indietro in questo settore? Non possiamo essere d'accordo con i cinesi sullo scambio di tecnologie? I cinesi potrebbero condividere! Quanti "FREEZES" abbiamo ricevuto da noi !!!
    1. mor7d Офлайн mor7d
      mor7d (mor7d) Aprile 4 2020 10: 33
      -4
      I cinesi potrebbero condividere

      Perché sei cinese? Perché i cinesi ti devono qualcosa?
    2. 123 Офлайн 123
      123 (123) Aprile 4 2020 12: 30
      +1
      Parla con i mongoli, forse aiuteranno il tuo dolore.
  2. mor7d Офлайн mor7d
    mor7d (mor7d) Aprile 4 2020 10: 31
    -4
    Drone-petroliera MQ-25A

    Wow! Gli americani sono ancora i più avanzati e tecnologicamente avanzati. Il resto del mondo dovrebbe solo raggiungerli o copiarli.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) Aprile 4 2020 12: 13
      +2
      Wow! Gli americani sono ancora i più avanzati e tecnologicamente avanzati. Il resto del mondo dovrebbe solo raggiungerli o copiarli.

      Oh si buono Collegare un motore a un contenitore è un enorme passo avanti. compagno Il mondo intero si è inchinato in ammirazione al genio dei designer americani. sì
      Non puoi fare di tutto per tagliare il budget, perché sono arrivati ​​tempi difficili per l'industria aeronautica. strizzò l'occhio lol
      1. mor7d Офлайн mor7d
        mor7d (mor7d) Aprile 4 2020 12: 26
        -2
        Attaccare il motore alla bombola

        Non è così facile come sembra, non sarai in grado di farlo per molto tempo.
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) Aprile 4 2020 12: 29
          +3
          Che cosa esattamente? Un drone o riempirlo con contenitori di cherosene?
          1. mor7d Офлайн mor7d
            mor7d (mor7d) Aprile 4 2020 12: 32
            -3
            Che cosa è?

            Sei tutt'altro che tecnico, questo è ovvio. Eri un istruttore politico nell'esercito sovietico? Adesso lavori con una pensione? Hai indovinato?
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) Aprile 4 2020 12: 41
              +2
              Puoi aiutarmi ad avvicinarmi alla tecnologia? Spiegare gli aspetti della "svolta tecnica"? Allora parliamo della tua intuizione. risata
              1. mor7d Офлайн mor7d
                mor7d (mor7d) Aprile 4 2020 12: 43
                -2
                parliamo della tua intuizione

                Quindi ho capito bene. Che grado hai raggiunto? Capitano? Da qualche parte così, non darei di più.
                1. 123 Офлайн 123
                  123 (123) Aprile 4 2020 12: 47
                  +3
                  Quindi ho capito bene. Che grado hai raggiunto? Capitano? Da qualche parte così, non darei di più.

                  Ti sei perso la prima parte.

                  Spiegare gli aspetti della "svolta tecnica"?

                  Poi parleremo del resto, perché la tua intuizione è uguale all'alfabetizzazione tecnica.
      2. cmonman Офлайн cmonman
        cmonman (Garik Mokin) Aprile 5 2020 04: 14
        -2
        Non puoi fare di tutto per tagliare il budget, perché sono arrivati ​​tempi difficili per l'industria aeronautica.

        123, bisogna essere gelosi con dignità ...! risata
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) Aprile 5 2020 10: 58
          +3
          Ciao Baltimora hi
          Perché essere geloso? no Si prega di spiegare l'essenza tecnica della "svolta". È l'unico drone al mondo? O un'innovazione nel suo utilizzo come agente di rifornimento? Nel commento successivo ho scritto dei pro e dei contro dell'utilizzo su una portaerei.
          Spero che il nostro non vada per la copia cieca, un radar senza pilota sarebbe molto più utile.
          1. cmonman Офлайн cmonman
            cmonman (Garik Mokin) Aprile 5 2020 16: 16
            -2
            Si prega di spiegare l'essenza tecnica della "svolta".

            Una svolta tecnica può essere compresa da qualcuno che ha una flotta di portaerei, almeno. Il raggio dell'ala aerea aumenterà di 800 km, più invisibile e senza pilota, relativamente economico ...
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) Aprile 5 2020 16: 50
              +3
              Una svolta tecnica può essere compresa da qualcuno che ha una flotta di portaerei, almeno. Il raggio alare aumenterà di 800 km.

              Per quanto riguarda la flotta di portaerei, qui hai perfettamente ragione, per i prossimi 2-3 anni il problema non è rilevante per noi.
              Il raggio d'azione è davvero in aumento, questo non viene fatto per noia, che oggi non basta. Lo sviluppo dell'armamento missilistico ha portato a una situazione in cui una portaerei non può entrare "nel raggio di tiro".
              E la decisione, a prima vista, è corretta, ma non tutto è così semplice.

              L'apparizione nelle file dell'UAV MQ-25A, in grado di erogare 6,8 tonnellate di carburante a una distanza di 500 miglia nautiche, libererà i combattenti per risolvere le missioni di combattimento.

              Suona bene, ma quali combattenti hai intenzione di rilasciare? Dove verranno conservati? La capacità dell'hangar è limitata. La formula è semplice: + una petroliera è uguale a - 1 combattente.

              Le funzioni dei refuellers vengono svolte anche dai combattenti: per questo viene assegnato fino al 20-30 percento. dal numero attuale di aeromobili.

              Di conseguenza, la potenza d'urto dell'ala si riduce del 20-30%. Ogni terzo combattente dovrà essere lasciato a terra.

              più invisibile e senza equipaggio, relativamente economico ...

              Questa non è una novità, questo non è il primo drone e non il primo invisibile, e anche il fatto che siano più economici non è una novità.
              Allora qual è la "svolta tecnica"? Quale altro carico è posizionato nel drone?
              1. cmonman Офлайн cmonman
                cmonman (Garik Mokin) Aprile 5 2020 18: 02
                -2
                Allora qual è la "svolta tecnica"?

                La frase "progresso tecnico" non è per me, né per la traduzione, né per la mia stampa. Per Amers, questa è una "soluzione tecnica al problema" ...
                1. 123 Офлайн 123
                  123 (123) Aprile 5 2020 19: 39
                  +1
                  non a me, alla traduzione o alla tua stampa.

                  Questo cambia un po 'le cose. La domanda è scomparsa. hi
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 4 2020 12: 07
    +4
    L'apparizione nelle file dell'UAV MQ-25A, in grado di erogare 6,8 tonnellate di carburante a una distanza di 500 miglia nautiche, libererà i combattenti per risolvere le missioni di combattimento.

    Stiamo aspettando l'apparizione di un nuovo UAV, per il rifornimento dello stesso MQ-25A, quindi sarà in grado di consegnare ulteriormente la sua bombola di cherosene. risata
    Scherzi a parte, la "wunderwaffe" è estremamente dubbia. No, certo, è utile inviare un "contenitore volante" al posto dei caccia per il rifornimento, ma non ha molto senso in questo.

    Le funzioni dei refuellers vengono svolte anche dai combattenti: per questo viene assegnato fino al 20-30 percento. dal numero attuale di aeromobili.

    Le nuove petroliere occuperanno lo stesso 20-30% dei "parcheggi" e l'hangar di una portaerei, come sapete, non è di gomma e non funzionerà per utilizzare l'MQ-25A come caccia. Di conseguenza, il numero di combattenti si riduce dello stesso 20-30%.
  4. Termit1309 Офлайн Termit1309
    Termit1309 (Alexander) Aprile 5 2020 07: 22
    +3
    Citazione: mor7d
    Non è così facile come sembra, non sarai in grado di farlo per molto tempo.

    È molto divertente sentire questo da un rappresentante di un paese che scivola nel Medioevo.
    Sebbene i pagliacci siano necessari in un momento così difficile, sono più divertenti.
  5. astronauta Офлайн astronauta
    astronauta (San Sanych) Aprile 5 2020 19: 02
    +1
    Una specie di cisterna morta, in effetti, un serbatoio di carburante remoto.