Boris Johnson si è ripreso dal coronavirus


Il primo ministro britannico Boris Johnson si sta riprendendo dall'infezione da coronavirus COVID-19 ed è già stato dimesso dall'ospedale. Lo afferma nel comunicato ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.


Si chiarisce che, su indicazione dei medici, Johnson non è ancora tornato al lavoro.

Il premier è stato dimesso dall'ospedale e continua a riprendersi a Checkers. Su consiglio dei medici, il premier non tornerà subito al lavoro. Vuole ringraziare tutti al St Thomas Hospital per l'incredibile cura di lui. Tutti i suoi pensieri sono con coloro che sono affetti da questa malattia

- ha detto in una nota.

Vi ricordiamo che il 27 marzo 2020 Johnson informato il pubblico sul proprio account Twitter catturato dal coronavirus. L'8 aprile 2020, Johnson è stato ricoverato in ospedale e, dopo il peggioramento delle sue condizioni, è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva, collegato a un ventilatore. Il giorno successivo, il Regno Unito ha riferito che le condizioni di Johnson erano migliorate ed è stato trasferito dalla terapia intensiva a un reparto regolare.

Al 12 aprile 2020, nel Regno Unito sono già stati registrati più di 84mila casi di COVID-19. 10612 persone sono morte. Solo 1918 persone si ripresero.

Va aggiunto che Johnson ha annunciato l'introduzione della quarantena nel Regno Unito il 23 marzo 2020. Una settimana dopo, il 29 marzo 2020, Johnson ha avvertito i connazionali del peggioramento della situazione nel paese e li ha esortati ad aderire alle raccomandazioni delle autorità.
  • Foto utilizzate: https://www.flickr.com/
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) Aprile 12 2020 20: 03
    -7
    Boris Johnson si è ripreso dal coronavirus

    - Ben fatto ... - con il suo esempio personale, ispira l'intera Gran Bretagna. - E non solo ... Gran Bretagna ... - ma il mondo intero ...
  2. ombra Офлайн ombra
    ombra Aprile 12 2020 23: 35
    +2
    Scriverò un post cupo sulla reale situazione del coronavirus a Londra.
    A Londra - Pasqua, 25 gradi, le persone, anche se si allontanano l'una dall'altra, ma camminano ancora con cautela. Tutto è molto disciplinato. Pertanto, coloro che sono rimasti dal governo hanno deciso di non introdurre misure ancora più severe, e così tutti obbediscono.
    Durante il giorno, di solito parlo più volte con le mie amiche e amici di Mosca e ogni volta rimango semplicemente sbalordito dalla differenza nella nostra situazione.
    Ho ascoltato come una ragazza con un leggero naso che cola, un leggero fruscio in gola ha chiamato un dottore. E lui è venuto da lei !!! Questo povero dottore ferito è venuto, in generale, da un paziente immaginario, e la mia amica era ancora indignata perché non è stata immediatamente testata per il coronavirus con il naso che cola, ma l'hanno ascoltata, le hanno guardato la gola, hanno dato consigli e prescritto tutti i tipi di agenti rinforzanti.
    Oppure leggo telegrammi - consigliano - non curarti - chiama un medico. Questo è - chiama un dottore, sono solo sbalordito. Un altro Rospotrebsoyuz cammina con te, fa i test per la corona.
    Ragazzi, semplicemente non capite la vostra felicità!
    Questi sono tutti sogni irraggiungibili per noi residenti a Londra, la capitale di uno stato europeo.
    Immagina per un minuto di essere in un appartamento a Mosca: sei sdraiato da solo, capisci di essere molto gravemente malato, hai già la febbre da 2 settimane, non puoi alzarti dal letto, è molto difficile per te respirare e allo stesso tempo sai che è per te NESSUNO dei dottori verrà. Assolutamente. Mai. Ti è vietato venire in ospedale, nessuno ti farà una TAC dei polmoni per soldi. Sei semplicemente condannato e giochi alla roulette più terribile della tua vita - se soffochi e muori di una morte dolorosa, o il tuo corpo (senza alcuna assistenza medica) ti farà fuori.
    L'unica cosa che sentirai al telefono, sulla segreteria telefonica - SIT a casa. Chiederai che ti vengano portati degli antibiotici - per questo ascolterai solo il messaggio registrato sul telefono - rimani a casa. Un familiare inglese implorò di portare almeno il paracetamolo, di metterlo sotto la porta, i medici non gli portarono niente, i vicini lo portarono.
    Nessuno porterà niente.

    Non sarai salvato.

    Non ti aiuteranno.

    Nessuno ti aiuterà con consigli, medicine o prescrizioni. Perché nulla è prescritto contro questo virus a Londra. Niente di niente.
    Perché tutto questo protocollo, già applicato in tutto il mondo, non è approvato dal sistema sanitario inglese e quindi la decisione è stata presa: il coronavirus non si cura con NULLA in Inghilterra.
    Tutti i medici - russi, americani, cinesi, hanno iniziato da tempo a scrivere i propri protocolli - per condividere cosa aiuta e cosa no. Gli appunti di Tsarenko sono stati tradotti, mi sembra, in tutte le lingue. Ma i medici inglesi parlano apertamente in pubblico con testardaggine inglese: non sappiamo come trattare, non trattiamo con nulla. Trump non è un decreto per noi. Plaquenil con azitromicina? È necessario collegare tocilizumab in questa fase? Non ne ho sentito parlare. Non approvato. Non concordato. Quando hai già la fibrosi polmonare, ti faranno respirare con ventilazione meccanica e anche in questa situazione non ti daranno nulla, solo, come si dice, da mattina a sera al telegiornale, ti gireranno sullo stomaco e aspetteranno se l'organismo stesso ce la farà o no.
    Tutte le assicurazioni annullate. Ad esempio, sono 20 anni che pago l'assicurazione più costosa: non posso fare niente per soldi.
    Tutti i trattamenti a pagamento sono stati annullati. Puoi immaginare una situazione del genere in Russia che sei già malato e hai un sacco di soldi, e dici: per qualsiasi importo mi metti in un ospedale e cura, guarda le mie condizioni? Quindi in Inghilterra è impossibile organizzare tutto questo per soldi.
    Va bene, corona. Tutte le strutture mediche sono state riadattate per i pazienti con corona e chiuse.
    Se hai mal di denti, fluisci tutto il viso, tiralo fuori da solo con un filo, come in guerra. Non un solo dentista in tutta Londra accetta anche con un forte mal di denti. Sospetto di appendicite: non conosciamo queste parole, forse passerà da solo.
    Tutte le chemioterapie, le operazioni programmate sono state cancellate, la TV ha mostrato una madre di due bambini che aveva un cancro e stava seguendo dei corsi di chemioterapia, sono stati cancellati, ora morirà entro settembre. Ci sono molte di queste storie e tutti questi fatti vengono raccontati direttamente dallo schermo e sempre più casi tra amici.
    Un'altra storia agghiacciante è quando un'infermiera ha portato un uomo in ospedale e si è schiantata contro la sua macchina, priva di sensi. Quest'uomo era malato già da 3 settimane, è riuscito a dire all'infermiera che prima ha sopportato, poi ha pregato di essere portato in ospedale, nessuno è venuto per lui - e questo è il 2020, la capitale di uno stato europeo! Con l'ultimo sforzo sono salito in macchina e sono andato in ospedale. Perso conoscenza, si è schiantato contro l'auto dell'infermiera. L'infermiera glielo ha trapiantato, lo ha portato all'ospedale dove lavorava, lì è morto dopo 4 ore. E al mattino, l'Air Force ha sollevato una tazza di caffè: ricordiamo questa persona senza nome. E nessuno penserebbe nemmeno di chiedere: perché non l'hanno curato prima, tutte queste 3 settimane, perché non l'hanno messo in ospedale prima, non hanno cercato di curarlo? Aveva 60 anni e non aveva malattie concomitanti.
    Non so il tuo nome, fratello, ma se la tua anima è ancora qui, sappi che sei per me l'eroe senza nome dello stoicismo inglese e una vittima della medicina inglese, e so che nonostante la tua folle solitudine e l'orrore degli ultimi giorni, c'è una persona che ti ha pianto e lo farà ricordati ...
    Hanno tenuto il proprio ministro a casa sul paracetamolo, senza nemmeno controllare la saturazione di ossigeno del sangue, portandolo alla polmonite bilaterale.
    Sono qui - non sanno cosa fare.
    Pertanto, quando vengono qui ad applaudire il giovedì, non sono sicuro di qualcosa. Applaudire cosa? Che verrai portato in ospedale solo per morire?
    Verrai portato in ospedale a morire, per non moltiplicare i cadaveri a casa, e anche lì, in ospedale, non verranno somministrate medicine. In ospedale - se hai più di 60 anni e hai almeno un qualche tipo di malattia cronica che può fungere da fattore aggravante, ti verrà fatto scivolare un documento in modo molto fastidioso e persistente da firmare - che accetti che non sarai rianimato. Una donna di 68 anni con asma è stata presentata con questo documento 4 (!!!) volte, ha rifiutato categoricamente ed è sopravvissuta, probabilmente solo per un senso di protesta.
    Ogni giorno mille persone muoiono negli ospedali, su tutti i ricoverati in ospedale - essendo ricoverati in una fase molto critica, quando è troppo tardi - muore il 90 per cento. Altre migliaia muoiono semplicemente a casa, anche senza cure. Vengono testati solo quelli che hanno raggiunto l'ospedale nell'ultima fase. L'ospedale ammette solo coloro che non sono più residenti.
    Cioè, ripeto, per ottenerlo - negli ospedali - non curano, accettano solo di morire. Dare l'ultima possibilità: provare a respirare sull'apparato, forse il corpo lo tirerà fuori da solo, ma lo rimuoverà prima del tempo. Perché non c'è esperienza neanche in questo. Nessuno scambio tra i protocolli.
    Dal nostro se ne sono andati assolutamente tutti gli oligarchi, se ne sono andati anche tutti quelli che odiavano la Russia, sono partiti tutti, tranne quelli che vengono subito arrestati al confine russo.
    In generale, tutti se ne andarono, e nemmeno gli oligarchi.
    Naturalmente, molti sono rimasti - quelli che, a Londra, o in Inghilterra nel suo insieme, sono stati a lungo qui, tutta la loro vita, cani, gatti, bambini, mariti - gli inglesi.
    Nonostante il cielo chiuso e l'assenza di voli, so per certo che due giorni fa è volata la tavola di un oligarca russo, ha preso i suoi figli adulti e li ha portati via lo stesso. Sono rimasti seduti a un inizio basso per tre giorni, indipendentemente dal fatto che funzionasse o meno. Tuttavia, si è scoperto che sono stati portati attraverso il campo d'aviazione di un piccolo aeroporto ricoperto di erba direttamente sull'aereo. Sono riusciti a scappare, e lo hanno detto. Abbiamo volato attraverso la Svezia.
    Diversi miei conoscenti si sono ammalati e si sono ripresi a Mosca: sono persone famose, per tutti quelli che mi leggono ed è così chiaro di chi sono, non nominerò i loro nomi.
    Quindi, sono stati ricoverati in ospedale a Mosca in tempo, hanno monitorato l'emocromo, le condizioni dei polmoni, hanno seguito il processo, hanno cambiato i metodi di TRATTAMENTO e sono guariti! Hanno dato tutto: medicine per la malaria, per l'HIV, per i parassiti, perché l'inferno sa cosa, solo per far uscire tutti.
    Ragazzi! Sasha, Elena, Irina, Alexey e molti altri, non saresti più al mondo se fossi in Inghilterra.
    In generale, gente, pregate per la nostra medicina russa.
    Resta a casa.

    https://www.facebook.com/story.php?story_fbid=2061783000632380&id=100004020991787
  3. 69P Офлайн 69P
    69P Aprile 13 2020 07: 32
    0
    Chi ne dubiterebbe, ora la gonorrea viene trattata con una pillola. Fatta eccezione per le risate. Puoi massacrare maialini di tre mesi sulla fronte di questo alce, questo clown non era malato di niente, ha preso parte a una truffa per PR, questo è l'intero coronavirus.