L'incrociatore "Mosca" sarà inviato sulle coste della Siria


L'ammiraglia della flotta del Mar Nero della Marina russa, l'Ordine delle guardie di Nakhimov, l'incrociatore missilistico Moskva (GRKR Moskva, Progetto 1164 Atlant) sarà inviato nel Mediterraneo alla fine dell'estate 2020. La nave svolgerà compiti come parte di uno squadrone della Marina russa, operante in modo permanente al largo delle coste della Siria.


A proposito di questa agenzia TASS affermano due fonti nel complesso militare-industriale. Allo stesso tempo, secondo l'agenzia, l'Alto Comando della Marina russa ha rifiutato di commentare queste informazioni.

Il 20 aprile, Moskva attraccherà presso l'impresa Remkor per la fase finale delle riparazioni, completamente ripristinata tecnico la nave dovrebbe essere pronta entro luglio. Quindi l'equipaggio dell'incrociatore consegnerà i compiti del corso nel Mar Nero e in agosto la nave dovrebbe intraprendere un lungo viaggio verso il Mar Mediterraneo.

- ha detto una delle fonti.

Inoltre, la seconda fonte ha confermato le informazioni sui tempi del completamento della riparazione, specificando che "l'incrociatore partirà per la zona del Mediterraneo per svolgere compiti come parte di uno squadrone russo permanente".

Vi ricordiamo che nel periodo da settembre 2015 a gennaio 2016, questa nave ha guidato la formazione operativa della Marina russa nel Mar Mediterraneo. Allo stesso tempo, ha coperto la base aerea di Khmeimim in Siria con le sue armi di difesa aerea quando la Russia ha difeso Damasco ufficiale.

Successivamente, l'incrociatore è tornato a Sebastopoli e ha trascorso 2,5 anni al molo in attesa di riparazioni. Alcuni "esperti" hanno addirittura previsto la demolizione di questa bellissima, potente e necessaria nave. Ma a metà del 2018 sono iniziate le riparazioni tanto attese e nel giugno 2019 l'incrociatore è già andato in mare per verificare il funzionamento della centrale elettrica.
  • Fotografie usate: http://mil.ru/
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) Aprile 19 2020 20: 21
    +4
    Questo suggerisce ancora una volta che devi pensare con la tua testa, non con il sedere, prima di cancellare una corazzata di livello 1, per la quale non c'è ancora un sostituto e non è previsto nel prossimo futuro ... Innanzitutto, costruisci un nuovo incrociatore moderno , o cacciatorpediniere, e poi balbetta sul disarmo di grandi navi, che sono già meno del necessario ..
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 19 2020 22: 34
    0
    Luzhkov, probabilmente, è ancora una personalità ambigua, ma per aver salvato l'incrociatore + karma si è guadagnato di sicuro. buono Un altro veterano servirà. sì
  3. BureLom Офлайн BureLom
    BureLom (Adam Khomich) Aprile 20 2020 07: 39
    +2
    Sette piedi sotto la chiglia, ragazzi!
  4. gatto Офлайн gatto
    gatto (Sergey) 5 può 2020 21: 11
    +1
    Inoltre, servirà un veterano. Sarebbe in voga sull'S-400. Sì SAM "Wasp", cambia in "Pantsir-M", beh, missili anti-nave "Onyx-M" invece di Vulcan in un rapporto di 2: 1. E non avrà Prezzi per altri 20 anni!