Le petroliere russe hanno smesso di scaricare in Polonia


A causa del calo dei prezzi delle materie prime causato dalla pandemia COVID-19, le petroliere russe hanno cessato di essere trasportate in Polonia. Ma Varsavia iniziò ad acquistare attivamente petrolio da Riyadh. Lo ha riferito Reuters, citando i dati dei commercianti e delle risorse di navigazione marittima.


Si chiarisce che solo due navi stanno attualmente andando in Polonia dalla Russia. Hanno lasciato Primorsk e Ust Luga e si stanno dirigendo a Swinoujscie e Gdynia, ma non trasportano petrolio, ma prodotti petroliferi. Allo stesso tempo, ad aprile la Polonia ha acquistato la cifra record di 560mila tonnellate di greggio Arab Light dall'Arabia Saudita. Tre petroliere con questo petrolio stanno attualmente andando a Danzica, in Polonia.

L'agenzia rileva che a maggio la Polonia manterrà il volume delle forniture di petrolio dall'Arabia Saudita. Allo stesso tempo, continueranno le consegne di petrolio russo ai polacchi attraverso l'oleodotto Druzhba. Attraverso gli oleodotti, la Russia fornisce alla Polonia l'80% di tutte le sue esportazioni di petrolio in quel paese.

Si sottolinea che le precedenti dichiarazioni di Varsavia erano state fatte sul desiderio di ridurre la quota di petrolio russo sul mercato polacco. Nel gennaio 2020, la compagnia polacca PKN Orlen ha annunciato che intende aumentare le importazioni di petrolio saudita da 300mila a 400mila tonnellate al mese.

Man mano che la domanda diminuisce, la concorrenza diventa più agguerrita. I sauditi non sono preoccupati per la questione della fornitura di petrolio su distanze più lunghe. Forse la Russia dovrebbe prendere in considerazione anche offerte speciali.

- ha detto a Reuters in una delle raffinerie europee.

Allo stesso tempo, i commercianti sono fiduciosi che la Russia sia ancora in una posizione migliore, poiché la maggior parte del petrolio viene fornita alla Polonia tramite il già citato oleodotto Druzhba. Ciò riduce il costo della flotta di petroliere.

Secondo Reuters, ad aprile Riyadh rilascerà 29 milioni di barili di petrolio sul mercato europeo, dopodiché la quota dell'Arabia Saudita in questo mercato aumenterà ulteriormente.

Prima di allora, Saudi Aramco ha pubblicato i prezzi del petrolio per aprile e maggio di quest'anno. È stato indicato che per l'Europa nord-occidentale, il Light crude sarà venduto con uno sconto di $ 10,25 al barile dalle quotazioni di Ice Brent. Cioè, l'Arabia Saudita sta facendo dumping, vendendo petrolio a un prezzo inferiore anche rispetto al marchio russo degli Urali.
  • Foto utilizzate: Brosen / wikimedia.org
21 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) Aprile 23 2020 13: 40
    +2
    Le chiatte con la merda dovrebbero essere mandate in Polonia. Ciò corrisponde al loro contenuto interiore.
  2. bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) Aprile 23 2020 14: 14
    +4
    Non è chiaro perché Russia e Iran non stiano usando gli houthi yemeniti per stabilizzare il mercato petrolifero in Europa. Se gli Houthi distruggono metà dei pozzi petroliferi e delle raffinerie della KSA, allora penso che il mercato si stabilizzerà e gli americani, forse, ringrazieranno gli Houthi.
    1. 123 Online 123
      123 (123) Aprile 23 2020 15: 06
      +1
      Non è chiaro perché Russia e Iran non stiano usando gli houthi yemeniti per stabilizzare il mercato petrolifero in Europa. Se gli Houthi distruggono metà dei pozzi petroliferi e delle raffinerie della KSA, allora penso che il mercato si stabilizzerà e gli americani, forse, ringrazieranno gli Houthi.

      Se gli Stati ne hanno bisogno, lascia che si agitino da soli.
    2. RusDon Офлайн RusDon
      RusDon (Igor) Aprile 24 2020 12: 31
      0
      bratchanin3 (Gennady)
      E non pensavi che la tua .. proposta .... sarà seguita dalla distruzione di pozzi sul nostro territorio? O pensi che nella Federazione Russa ci siano persone stupide al governo e non capisci niente ... Per ognuno dei tuoi ganci ... ci sarà un colpo alla testa con una mazza ... Senza offesa, mio opinione.
  3. ombra Офлайн ombra
    ombra Aprile 23 2020 15: 12
    +3
    E l'oleodotto Druzhba?
    1. Winnie Офлайн Winnie
      Winnie (Vinnie) Aprile 24 2020 16: 55
      -6
      Annusare la candeggina alle ventose e non esserne responsabile. buono
  4. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) Aprile 23 2020 16: 46
    0
    Si sottolinea che in precedenza da Varsavia si sono ripetute più volte dichiarazioni sulla volontà di ridurre la quota di petrolio russo sul mercato polacco.

    E ora, forse, è giunto il momento per il partito al governo di realizzare questo desiderio (o di fingere temporaneamente): le elezioni del 10 maggio sono dietro l'angolo.
    A proposito, il 6 aprile, il Seimas ha adottato un progetto di legge sul voto a distanza proposto dal partito al governo. I suoi autori affermano che il voto per corrispondenza è una misura necessaria per proteggere gli elettori durante l'epidemia di COVID-19 nel paese. Mi ricorda qualcosa ... Ahh, i tentativi (anche prima dell'epidemia) del partito al governo di introdurre il voto elettronico nella Federazione Russa ...
  5. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) Aprile 23 2020 18: 17
    +8
    ... vendere petrolio a un prezzo inferiore anche rispetto al marchio russo degli Urali.

    A cosa serve? Dovrebbe essere più economico. Per qualche ragione, tutti disprezzano gli Urali. Oggi, l'adorato Brent di tutti viene estratto in volumi che costituiscono l'1% del mondo. Presto questo marchio sarà calpestato dal riferimento.

    È stato indicato che per l'Europa nord-occidentale, il Light crude sarà venduto con uno sconto di $ 10,25 al barile dalle quotazioni di Ice Brent.

    Viene indicata solo una delle caratteristiche dell'olio. Che è leggero. Questo non dice nulla sul marchio.
    Se questa è Arab Light, perché tutti dovrebbero strillare di gioia?
    Questo olio ha una densità di 855 kg / mc. me un contenuto di zolfo dell'1,78%.
    La densità dell'olio non è critica. La benzina e il cherosene sono più facili da estrarre dalla luce. Ma oltre alla benzina e al cherosene, abbiamo bisogno anche di gasolio, olio combustibile, bitume (qualcosa deve essere fatto di asfalto). E questo richiede olio pesante. E il cracking ti consente di produrre benzina da frazioni pesanti (diciamo grazie all'INGEGNERE russo Shukhov). Inoltre, generalmente, più denso è l'olio, più zolfo contiene. Lo zolfo complica la raffinazione del petrolio. Sebbene, con un atteggiamento zelante nei confronti degli affari, possa essere isolato e utilizzato come materia prima. Ad esempio, prepara l'acido solforico. Tutto tornerà utile in fattoria.
    Ma gli Urali hanno una densità di 860-871 kg / m1,2 e un contenuto di zolfo dell'1,3-XNUMX%.
    Cioè, questo marchio è una piacevole eccezione, la densità è leggermente superiore a quella di Arab Light e il contenuto di zolfo è inferiore.
    Cosa c'è che non va? E perché Arab Light dovrebbe costare più degli Urali?
    E quelli che pensano che non ci sia petrolio in Russia, ad eccezione degli Urali, devo turbare. La Russia ha fino a sei marchi di esportazione.
    Ad esempio, ESPO, la densità è quasi la stessa di quella di Arab Light, 851-855 kg / m0,62, ma il contenuto di zolfo è dello 5%. Ed è scambiato al di sopra del Brent, + $ XNUMX.
    Se confrontiamo le varietà arabe e russe in termini di qualità, vincono quelle russe.
    Cos'è Brent? Densità - 825-828 kg / m0,37, zolfo - XNUMX%. E cosa può rispondere la Russia?
    Sokol (questo è Sakhalin-1). Densità - 835-837 kg / metro cubo, zolfo - 0,23%,
    Vityaz (questo è Sakhalin-2). Densità - 820-823 kg / m0, zolfo - 18%.
    Quindi non disdegnare il petrolio russo. E quando qualcuno sta trasmettendo che il KSA spremerà la Russia dal mercato petrolifero, ci si deve porre la domanda: con cosa spremerà la Russia?
    1. 123 Online 123
      123 (123) Aprile 23 2020 23: 23
      +4
      E quelli che pensano che non ci sia petrolio in Russia, ad eccezione degli Urali, devo turbare. La Russia ha fino a sei marchi di esportazione.

      Se non sbaglio, gli Urali si ottengono mescolando l'olio siberiano (in alcuni punti sarà più leggero del Saudi Arab Light) con l'olio pesante e solforoso del Tatarstan. In generale, il cocktail è così particolare.
      Per qualche ragione, le persone sono sicure che nel deserto hanno colpito con un bastone e scorrevano l'olio più puro come una lacrima senza impurità, e abbiamo una specie di mucchio. risata È quasi impossibile sopraffare. richiesta
      1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
        Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) Aprile 24 2020 04: 28
        0
        Se tutti saranno persuasi, la polizia antisommossa rimarrà senza lavoro. E hanno anche bisogno di nutrire le loro famiglie)))
    2. Winnie Офлайн Winnie
      Winnie (Vinnie) Aprile 24 2020 16: 49
      -4
      Saud ha annunciato alla Russia GUERRA COMMERCIALE !!! Supereranno TUTTI i contratti petroliferi russi con un prezzo ridotto! E sono anche pronti a pagare un extra all'acquirente per il rifiuto del petrolio russo. Questo è ciò che la Russia ha ricevuto in cambio del passo avventato di Putin nel rompere l'accordo con l'OPEC +. Russia, AVANTI!
      1. Cheburashk Офлайн Cheburashk
        Cheburashk (Vladimir) Aprile 24 2020 17: 45
        +1
        Citazione: Vinnie
        Saud ha annunciato alla Russia GUERRA COMMERCIALE !!! Supereranno TUTTI i contratti petroliferi russi con un prezzo ridotto! E sono anche pronti a pagare un extra all'acquirente per il rifiuto del petrolio russo. Questo è ciò che la Russia ha ricevuto in cambio del passo avventato di Putin nel rompere l'accordo con l'OPEC +. Go Russia!

        E tu, a quanto pare, sei un petroliere avanzato, e capisci tutto questo su tutte le questioni?
        1. Winnie Офлайн Winnie
          Winnie (Vinnie) Aprile 25 2020 01: 45
          -3
          E tu, a quanto pare, sei un petroliere avanzato, e capisci tutto questo su tutte le questioni?

          E poi non c'è niente da capire. esso Dichiarazione ufficiale di Riyadh. Puoi capirlo, non capire, ma nulla cambierà da questo.
  6. Anton Yazov Офлайн Anton Yazov
    Anton Yazov (Anton Yazov) Aprile 24 2020 04: 33
    +2
    Da Riyadh verranno trasportate lattine di olio psheki!
  7. Winnie Офлайн Winnie
    Winnie (Vinnie) Aprile 24 2020 16: 38
    -4
    E chi ha bisogno del liquame russo, anche a $ 10 / barile, se i sauditi hanno petrolio migliore, più economico e scambiato con un piano di pagamento di tre mesi ???
    1. Caro esperto di divani. Aprile 24 2020 21: 06
      0
      Dopo la consegna tramite autocisterne, il prezzo aumenta di 6 volte)
      1. Winnie Офлайн Winnie
        Winnie (Vinnie) Aprile 25 2020 02: 13
        -3
        Che differenza fa dove consegnare il petrolio con le petroliere? Dalla Russia o dall'Arabia Saudita? OVUNQUE, i sauditi costano meno!
    2. Caro esperto di divani. Aprile 24 2020 21: 10
      +2
      Winnie, sei stupida per questo argomento. Aspetta il prossimo, beh lì, sugli scavatori del Mar Nero, ecc. Qui molti ragazzi capiscono bene di cosa stanno scrivendo.
      1. Winnie Офлайн Winnie
        Winnie (Vinnie) Aprile 25 2020 02: 01
        -3
        ... la figlia delle pecore è fuori scala! Belare quello che vogliono, solo per belare in difesa del "grande e potente". I loro cervelli sono fissati sui "cercatori del Mar Nero" che sono colpevoli di diventare arieti. Ma la natura non si lascia ingannare! Le pecore sono arieti! E nessun "scavatore" ha niente a che fare con questo.
  8. Kuzma Prutkov Офлайн Kuzma Prutkov
    Kuzma Prutkov (Kuzma Prutkov) Aprile 25 2020 04: 56
    0
    Mi chiedo quanto costerà cambiare l'attrezzatura della raffineria quando si cambiano i gradi di petrolio.
    1. 123 Online 123
      123 (123) Aprile 25 2020 06: 28
      0
      Mi chiedo quanto costerà cambiare l'attrezzatura della raffineria quando si cambiano i gradi di petrolio.

      Dipende da chi conta, se Winnipuk, quindi praticamente per niente, se gli esperti, non sentirai l'importo esatto, perché tutto è individuale. Per una guida molto, molto approssimativa

      Belneftekhim ha affermato che la modernizzazione di Naftan e della raffineria di petrolio di Mozyr costerà 2,5 miliardi di dollari. Allo stesso tempo, nel maggio 2018, l'allora vice primo ministro della Bielorussia V. Semashko ha stimato la modernizzazione di Naftan e della raffineria di petrolio Mozyr a quasi 3,4 miliardi di dollari.

      https://neftegaz.ru/news/neftechim/347351-modernizatsiya-belorusskikh-npz-otsenivaetsya-v-2-5-mlrd-zakonchit-stroitelstvo-nuzhno-v-noyabre-/