La Russia introduce un embargo sull'esportazione di grano


Il 26 aprile 2020 è stato completamente selezionato il contingente non tariffario per le esportazioni di cereali dalla Russia per un importo di 7 milioni di tonnellate, stabilito dal 1 ° aprile 2020. Da quel momento, la Russia smette di esportare grano fino al 1 luglio 2020 in tutti i paesi eccetto l'EAEU. Lo afferma in un messaggio pubblicato sul sito ufficiale del Ministero dell'Agricoltura della Russia.


In conformità con il decreto del governo della Federazione Russa del 31 marzo 2020 n. 385, dopo l'esportazione di tutto il grano dichiarato nell'ambito del contingente, l'esportazione di frumento, segale, meslin (una miscela di grano e segale - ndr), orzo e mais verso Stati non membri dell'Unione economica eurasiatica , verrà interrotto fino al 1 luglio 2020

- ha detto in un comunicato del ministero dell'Agricoltura.

Si precisa che il Servizio doganale federale della Russia ha già interrotto l'emissione di nuove dichiarazioni per l'esportazione di grano. Ciò è stato fatto per stabilizzare i prezzi interni dei cereali e garantire il consumo interno in Russia.

Il dipartimento ha sottolineato che "le restrizioni non influenzeranno il raggiungimento degli obiettivi dei programmi statali della Federazione Russa, nonché l'indicatore di esportazione di prodotti agricoli nel 2020".

Vi ricordiamo che ad aprile 2020 il dipartimento implementato alle aste russe interne, più della metà del grano, principalmente grano, dalle riserve statali disponibili. E prima ancora, in Occidente ho espresso insoddisfazione per il fatto che la Russia abbia imposto restrizioni sulle esportazioni di grano.
  • Foto utilizzate: https://pxhere.com/
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) Aprile 26 2020 22: 49
    +3
    All'inizio del 133 a.C. e. popolare - "populista" Tiberio Gracco, eletto tribuno del popolo, propose di sottrarre ai ricchi quelle terre che superano la norma stabilita, e di distribuirle ai cittadini senza terra. Il Senato si è opposto a questo progetto. Ma Tiberio riuscì a portare la legge a un'assemblea pubblica. Migliaia di romani poveri vennero e adottarono questa legge. Tuttavia, la nobiltà (nobiltà romana) si oppose alla riforma. Le sanguinose rivolte hanno scosso Roma. Tiberio Gracco fu ucciso. Da questi eventi iniziò un lungo periodo di guerre civili ...

    https://resh.edu.ru/subject/lesson/7547/conspect/252288/

    I "cittadini senza terra" si rivelavano spesso legionari che tornavano dalle guerre imperiali e chiedevano una "pensione militare" sotto forma di terra.
    Come potete vedere, la lezione sulla "pensione di capitale" dei nostri "ottimizzatori" pensionistici non è stata appresa. La buona notizia è che si ricordano di "mais e spettacoli "...
    1. Il commento è stato cancellato
  2. GRF Офлайн GRF
    GRF Aprile 27 2020 04: 14
    0
    Bene, finalmente, molti vedranno i vantaggi dell'adesione all'EAEU ...
  3. Il commento è stato cancellato