"Non c'è limite all'inganno di Putin": in Bielorussia svelati gli obiettivi di distribuzione dei passaporti della Federazione Russa


L'indipendenza di Minsk da Mosca è di grande preoccupazione per gli Stati Uniti. Versione bielorussa della pubblicazione "Radio Liberty", finanziata, come sapete, dal Congresso americano, esposto l'ennesimo "piano astuto di Putin" volto a creare una "quinta colonna del Cremlino" nella Repubblica.


Quindi cosa dà motivo ai "combattenti per i valori e le istituzioni democratiche" per trarre conclusioni di così vasta portata?

Come sapete, il presidente Putin ha firmato una legge che semplifica notevolmente l'acquisizione della cittadinanza russa per le persone che in precedenza avevano un passaporto dell'URSS. Ora, per ottenere la cittadinanza russa, non è necessario rinunciare alla propria (ad esempio, ucraina o bielorussa), vivere nel nostro paese per tre anni e avere una fonte di reddito confermata. In effetti, ora è più facile ottenere un passaporto rosso con un'aquila bicipite rispetto a prima.

Il motivo per cui viene fatto in questo momento è facile da capire. Il nostro Paese vive ancora problemi di spopolamento: il tasso di mortalità supera il tasso di natalità, nonostante le misure attive di sostegno statale per quest'ultima. La popolazione continua a diminuire di diverse centinaia di migliaia di persone all'anno. Le previsioni ufficiali delle Nazioni Unite su questo punto sono molto pessimistiche. Lo spopolamento colpisce la carenza di manodopera. Secondo la versione bielorussa di Radio Liberty, tra gli uomini russi in età lavorativa il tasso di mortalità è dieci volte superiore a quello in Europa, e tra le donne - quattro volte. Questa tendenza negativa è esacerbata dall'emigrazione e dalla "fuga di cervelli". Le autorità sopperiscono alla mancanza di lavoratori a scapito dei migranti dei paesi vicini.

La pubblicazione rileva con indignazione che la Russia intende risolvere il problema demografico e economico problemi a scapito dei vicini, principalmente Ucraina e Bielorussia. Secondo lui, tentati dagli stipendi russi e dai passaporti "gratuiti", ucraini e bielorussi lasceranno il loro paese e tra loro ci saranno lavoratori altamente qualificati. Perché condurre un simile politica Non è chiaro se gli Stati Uniti oi paesi dell'UE non causino tale negatività da Radio Liberty.

Tutto andrebbe bene, ma i sagaci giornalisti dell'edizione bielorussa hanno visto un indispensabile "piano astuto" secondo il quale Putin intende rafforzare il controllo del Cremlino sullo spazio post-sovietico. Citano l'esempio dell'Ossezia meridionale, i cui residenti hanno ricevuto passaporti russi, che hanno dato luogo a un intervento nel 2008 in risposta all'aggressione georgiana. Una distribuzione simile di passaporti è ora in corso nel DPR e LPR non riconosciuti. Inoltre, Radio Svoboda descrive come l'indipendenza di Minsk potrebbe soffrirne.

Secondo i dati ufficiali per il 2015, oltre 470mila bielorussi hanno lavorato in Russia, in realtà, molto di più. Avendo ricevuto senza problemi i passaporti con l'aquila bicipite, possono perdere il lavoro a causa della crisi economica e iniziare a tornare a casa come rappresentanti della "quinta colonna":

Immagina una situazione in cui inizi un conflitto tra Bielorussia e Russia, simile a quello accaduto tra la Federazione Russa e l'Ucraina. Non è difficile da immaginare, soprattutto ora. E Mosca deciderà di fare pressione su Minsk usando i suoi cittadini. Ad esempio, potrebbe minacciare di creare qualcosa come "DPR" e "LPR" nella versione bielorussa. Da che parte staranno le persone con doppia cittadinanza?

Che svolta. Non c'è limite all '"astuzia geopolitica" di Vladimir Putin. Resta da sperare che almeno alcune conclusioni siano state tratte dalla pratica di creare "repubbliche non riconosciute" e, in caso di conflitto, la questione sarà risolta immediatamente e direttamente con Minsk. Questo è uno scherzo, ovviamente. Russi, ucraini e bielorussi dovrebbero essere amici, prevenire i conflitti internazionali tra i nostri paesi e risolvere tutti i problemi attraverso negoziati.

Molto più curiose sono le “ricette” che Radio Svoboda sta promuovendo per prevenire “l'espansione russa”. Tra questi c'è la formazione del "patriottismo bielorusso" e dell '"identità nazionale" - tutti i prerequisiti che hanno portato al Maidan ucraino. Conclude l'edizione con una triste conclusione:

L'attuale regime è difficilmente in grado di farlo.

Questo è Alexander Grigorievich, che vuole essere amico dell'Occidente e difendere le "istituzioni democratiche", su una nota.
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexander Efremov_2 Офлайн Alexander Efremov_2
    Alexander Efremov_2 (Alexander Efremov) Aprile 27 2020 19: 53
    +1
    Il problema è risolto in modo molto semplice, la leadership della Bielorussia ha bisogno che tutti, in particolare i suoi cittadini, dimostrino la loro indipendenza più redditizia che unirsi a qualcuno. Prendiamo la Svizzera, ci sono molti cittadini con doppia cittadinanza. Non è necessario ripetere gli errori dell'URSS, quando le persone erano trattenute con la forza nel paese, non potevano andarsene.
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) Aprile 28 2020 13: 48
      +5
      E chi veniva trattenuto per forza nel paese, intendi la "quinta colonna", coloro che consideravano il mio paese una "prigione di popoli"? Quindi, durante il tempo di Gorbaciov, si trasferirono da qui, ma solo molti di loro per qualche motivo tornarono nel paese che odiavano ... Bene, ora, tu, che odi la Russia, perché non ti disperdi per la tua ambita Europa, Inghilterra, America, quando ora tutte le strade sono aperte per te, ma vivi in ​​Russia, e qui fai schifo. Guarda quante persone come te, che sono fuggite da qui nel paradiso europeo, ora sono tornate di corsa in Russia, questa "prigione dei popoli", con i loro figli e familiari, per salvarsi la pelle, e non morire lì per il coronavirus e altre cose brutte, urlando - Russia, aiuto.
    2. tasso Офлайн tasso
      tasso (Dmitry) 1 può 2020 09: 09
      +2
      E chi è trattenuto con la forza, chi non può andarsene?
      Secondo una tradizione che si è sviluppata non molto tempo fa, coloro che non vogliono andare da nessuna parte, i combattenti professionisti con "modalità" parlano più forte e più forte del divieto.
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 27 2020 20: 00
    +5
    Il problema non è che non vanno in Russia, ci vanno comunque. Secondo le Nazioni Unite, nel 2019 ci sono 50 milioni di migranti negli Stati Uniti, 13 milioni ciascuno in Arabia Saudita e Germania, e la Russia al 4 ° posto - 12 milioni.
    Il problema è che vengono anche dalla Russia, nello stesso anno 10 milioni di russi sono rimasti per lavorare all'estero, più che solo cinesi - 11 milioni, messicani - 12 milioni, beh,
    soprattutto gli indiani lavorano all'estero - 18 milioni.
    L'acquisizione semplificata della cittadinanza può essere un passo nella giusta direzione, ma chiaramente non è sufficiente.
  3. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) Aprile 27 2020 20: 37
    0
    In generale, il mantenimento di territori che non fanno parte dello Stato a spese dei contribuenti è immorale.
  4. pischak Офлайн pischak
    pischak Aprile 27 2020 21: 02
    +2
    Come sapete, il presidente Putin ha firmato la legge, semplificando notevolmente l'acquisizione della cittadinanza russa per le persone che in precedenza avevano un passaporto dell'URSS. Ora, per ottenere la cittadinanza russa, non è necessario rinunciare alla propria (ad esempio, ucraina o bielorussa), vivere nel nostro paese per tre anni e avere una fonte di reddito confermata. In effetti, ora è più facile ottenere un passaporto rosso con un'aquila bicipite rispetto a prima.

    Cioè, residenti di "stati" post-sovietici "indipendenti" e "sovrani" che in precedenza avevano un passaporto dell'URSS e ancora non hanno acquisito la cittadinanza di questi "stati"... Dopotutto, è in qualche modo così formulato nel decreto ?!
    E i residenti in Bielorussia, per ottenere la cittadinanza russa, devono avere anche un permesso di soggiorno in Russia ?! Ma sì, ora, avendo un permesso di soggiorno russo, non avrai bisogno di un titolo di soggiorno di 3 anni e avrai una fonte di reddito confermata ...
    Così La "Radio Liberty" americana, come al solito, "intensifica la situazione" di rabbioso antirussismo (come prima, questi Fashington Goebbelsuch hanno scatenato un rabbioso antisovietismo!) - non è affatto facile per gli ex titolari di passaporti dell'URSS e cittadini bielorussi ottenere la cittadinanza russa, sebbene l'attuale decreto faciliti questa procedura!

    In linea di principio, sono contento che in Russia, le autorità russe, i volens-nolens, ora, piuttosto "beccati da un gallo arrosto (aquila calva)", abbiano iniziato a ricordare di più sui russi, il popolo più diviso in Eurasia, e stanno cercando di raccogliere in qualche modo milioni di noi, persi nel 1991, in un mucchio, in modo che tutti, di fronte a un pericolo comune, agissero insieme (Otto von Bismarck ci paragonò russi a goccioline di mercurio che si fondono sempre insieme, anche se sparse artificialmente strizzò l'occhio)! buono
    Speriamo che il Collezionista delle terre russe V.V. Putin, come nella storia moderna solo J.V. Stalin prima di lui, possa farlo. occhiolino
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 27 2020 21: 11
    0
    E la Russia distribuisce i passaporti circa una volta all'anno.

    Ma finora ci sono già molte persone provenienti dalle repubbliche asiatiche per strada. Cassieri, venditori, muratori, camerieri, lavoratori, alloggi e servizi comunali, quest'estate e al MFC hanno notato male parlare ...
    1. Marzhetsky Online Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) Aprile 28 2020 07: 10
      -2
      Quella settimana andai da un parrucchiere, quasi tutti i maestri del vicino estero. Sei mesi fa non c'era niente del genere.
      1. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
        Vladimir_Voronov (Vladimir) Aprile 28 2020 10: 14
        0
        Tutti gli artigiani provengono dai paesi vicini. Sei mesi fa non c'era niente del genere.

        - resta da aggiungere il cinico: "Venite in gran numero!" Sono persone che ci sono vicine, abbiamo una storia secolare comune - dovresti saperlo tu "giornalista legale".
        1. Il commento è stato cancellato
      2. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) Aprile 29 2020 19: 01
        +2
        Sergey, tutto questo, ovviamente, va bene (sui saloni di parrucchiere) ... Ecco cosa mi ha infastidito nel tuo articolo:

        Citano l'esempio dell'Ossezia meridionale, i cui residenti hanno ricevuto passaporti russi, che hanno dato luogo a un intervento nel 2008 in risposta all'aggressione georgiana.

        Perché non ha indicato che la RAGIONE dell'intervento nell'aggressione georgiana della Federazione Russa era l'uccisione dei nostri pacieri e non il fatto stesso dell'aggressione in quanto tale? O pensi che l'edizione americana abbia detto tutto bene? Ebbene, con lo stesso successo oggi possiamo intervenire nel genocidio delle autorità "ucraine" contro i loro cittadini nel Donbass! Dopo tutto, ora ci sono più di 300 NOSTRI cittadini.
  6. kriwo.alek Офлайн kriwo.alek
    kriwo.alek (Alex) Aprile 28 2020 00: 02
    +3
    A mio parere, sia che dall'Ucraina, dalla Bielorussia, da altre repubbliche, vengano le persone di lingua russa, che trasportino le famiglie e vivano della propria salute. Ciò salverà molti non solo da problemi economici, ma anche linguistici e di altro tipo.
    1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
      Sergey Latyshev (Serge) Aprile 28 2020 08: 35
      -3
      Non ce n'è quasi nessuno ... Appaiono tutti di lingua non russa. Con un forte accento.
  7. Il commento è stato cancellato
  8. tasso Офлайн tasso
    tasso (Dmitry) 1 può 2020 09: 05
    +1
    La popolazione continua a diminuire di diverse centinaia di migliaia di persone all'anno.

    Qui l'autore ha chiaramente mentito. Probabilmente, il regime di autoisolamento influisce.
    Bene, e credere "Libertà" - mancare di rispetto a te stesso.
  9. Strannik039 Офлайн Strannik039
    Strannik039 7 può 2020 02: 14
    +2
    Sasha Obeschalkin sembra ridicolo sullo sfondo di Putin, sarebbe meglio se i nazisti biancorossi ci pensassero !!!