Merkel: le sanzioni contro la Russia a causa del coronavirus non sono molto piacevoli


Il cancelliere tedesco Angela Merkel ritiene che le sanzioni durante la lotta contro la pandemia di COVID-19 siano molto spiacevoli. Berlino, quindi, continuerà a lavorare per risolvere i problemi che sono diventati i motivi che hanno portato alle sanzioni contro Mosca.


Certo, tutti noi vogliamo svilupparci bene economicamente e le sanzioni da questo punto di vista, devo dire, sono spiacevoli. Quando penso alle sanzioni contro la Russia imposte sulla questione ucraina, stiamo lavorando per risolvere politico problemi che li causano

- ha affermato Merkel, intervenendo all'undicesima conferenza internazionale "Petersberg Climate Dialogue" il 11 aprile 28.

Allo stesso tempo, il cancelliere tedesco ha espresso la speranza che la Russia continui a svolgere un ruolo significativo nella protezione del clima del pianeta. La Merkel ha chiarito di aver già discusso di questi temi con il leader russo Vladimir Putin.

Sono lieto che la Russia sia attivamente coinvolta nel lavoro di protezione del clima e vorrei incoraggiarla a continuare a farlo.

- ha aggiunto Merkel.

Va notato che lo stesso giorno, durante la citata conferenza internazionale sui cambiamenti climatici, il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha sollecitato la revoca delle sanzioni che impediscono ai paesi di combattere un'infezione pericolosa e minano la loro capacità di risposta. A suo avviso, "è importante che il regime delle sanzioni sia saggio e non pregiudichi gli obiettivi della politica globale che tutti abbiamo".

Per chiarezza, questo evento, per ovvi motivi, si è svolto in videoconferenza. Il Petersberg Climate Dialogue è stato organizzato dalla Germania nel 2010 come piattaforma negoziale informale.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 Aprile 28 2020 21: 25
    -7
    Merkel: le sanzioni contro la Russia a causa del coronavirus non sono molto piacevoli

    Sembra esattamente che Putin non sia contento della riforma delle pensioni.
  2. Yura Zhavoronkov Офлайн Yura Zhavoronkov
    Yura Zhavoronkov (Arno Funke) Aprile 28 2020 22: 08
    -6
    Farà strisciare Putin fuori dai territori occupati? Dio conceda.
  3. saggio Офлайн saggio
    saggio (Gennady) Aprile 28 2020 22: 51
    +3
    Certo, non sono piacevoli: la Russia sta affrontando il coronavirus meglio della Germania o degli Stati Uniti. E sembra doppiamente vergognoso)
  4. GRF Online GRF
    GRF Aprile 29 2020 04: 44
    0
    Invece delle nostre turbine, le costruiranno da sole! Molto spiacevole, e per cosa? Quindi è stato un bene per l'Ucraina?

    Strani capitalisti di qualche tipo. Non si preoccupano del proprio vantaggio, si preoccupano degli altri. E tra un'ora non diventi comunista? È uno scherzo, ma anche la vita può scherzare...
  5. T. Henks Офлайн T. Henks
    T. Henks (Igor) Aprile 29 2020 10: 22
    -1
    Oh dammi, dammi la libertà.
    Potrò comprare la mia vergogna!
  6. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 29 2020 10: 48
    +1
    Sono lieto che la Russia sia attivamente coinvolta nel lavoro di protezione del clima e vorrei incoraggiarla a continuare a farlo.

    Per fare questo, i tedeschi e la Merkel devono passare al gasdotto russo e non utilizzare l'energia nucleare e del carbone. E poi lei, come funzionario politico - Fa come dico, e non - Fa - come faccio.