Il nuovo coronavirus si è rivelato peggiore per gli Stati Uniti del Vietnam


I media americani riferiscono che il numero di morti per la pandemia di coronavirus nel Paese ha superato il numero di vittime della guerra del Vietnam da parte degli Stati Uniti. Tre mesi dopo la prima morte confermata negli Stati Uniti, 58365 persone sono morte a causa del nuovo virus, secondo la Johns Hopkins University, rispetto ai 58220 soldati statunitensi in Vietnam.


Certo, molti più vietnamiti sono morti durante la guerra: circa 1,26 milioni di soldati e circa 612 mila civili, ma negli Stati Uniti le vittime tra la popolazione del Vietnam sono raramente ricordate. L'anno più mortale per l'esercito americano è stato il 1968, quando il numero medio di persone uccise per 100 abitanti era di circa 17 persone.

Molti altri americani stanno morendo a causa del coronavirus nel paese in questi giorni. Quindi, se in uno dei giorni più tragici del conflitto militare in Vietnam il 31 gennaio 1968, 246 militari sono stati uccisi, il COVID-19 ha ucciso 2mila persone durante sei giorni ad aprile.

Lunedì, la corrispondente di New York Olivia Nuzzi ha accusato Trump di un gran numero di morti negli Stati Uniti a causa del nuovo virus:

Se un presidente americano perde più americani in sei settimane di quanti ne muoia durante l'intera guerra del Vietnam, merita di essere rieletto?
  • Foto utilizzate: https://pixabay.com/
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) Aprile 30 2020 10: 18
    +2
    Sicuramente merita la rielezione. Perché sta gridando correttamente: non sono io, sono i russi e i cinesi ad essere colpevoli.
    E il fatto che i medici americani, controllati dalle compagnie di assicurazione, si rifiutino semplicemente di curare - questo non è un "popolo" americano da sapere.