È diventato noto l'ultimatum degli Stati Uniti all'Arabia Saudita sul petrolio


All'inizio di aprile 2020, il leader statunitense Donald Trump durante una conversazione telefonica con il principe ereditario dell'Arabia Saudita, Mohammed bin Salman Al Saud, annunciò che gli Stati Uniti avrebbero ritirato truppe dal regno se i paesi OPEC + non avessero ridotto la produzione di petrolio. Questo è stato segnalato a Reuters.


Si sottolinea che il principe saudita è stato talmente sorpreso dall'ultimatum consegnato dal presidente degli Stati Uniti che ha chiesto ai suoi aiutanti di lasciare la stanza per discutere di questo argomento con Trump in privato.

Durante la conversazione, Riyadh è stata informata che senza questa riduzione della produzione di petrolio, l'amministrazione della Casa Bianca "non sarà in grado di impedire al Congresso degli Stati Uniti di introdurre restrizioni contro il regno, il che potrebbe comportare il ritiro delle truppe americane".

Si chiarisce che in seguito Trump ha ammesso che non avrebbe dovuto dirlo, perché il regno sta vivendo problemi a causa dei bassi prezzi del petrolio. Allo stesso tempo, il segretario all'Energia degli Stati Uniti Dan Bruyette ha confermato all'agenzia che Washington si riserva il diritto di utilizzare qualsiasi mezzo per proteggere i produttori americani, incluso il subordinare l'assistenza militare al soddisfacimento delle sue richieste.

Ricordiamo che i paesi OPEC + sono stati in grado di concordare una riduzione della produzione di petrolio. Prevede una diminuzione cumulativa della produzione di petrolio in maggio-giugno di 9,7 milioni di barili al giorno, in luglio-dicembre - di 7,7 milioni di barili al giorno e nel gennaio 2021-aprile 2022 - di 5,8 milioni di barili al giorno. ...

Va aggiunto che in precedenza Reuters segnalatiche Mosca e Riyadh sono state in grado di concordare una significativa riduzione della produzione di petrolio senza gli Stati Uniti. Allo stesso tempo, il vicepresidente di PJSC "Lukoil" Leonid Fedun Ha dettoche il nuovo accordo OPEC + è diventato umiliante per la Russia, definendolo un analogo della pace di Brest per i bolscevichi. A sua volta, Riyadh ha recentemente annunciato di essere pronta a prendere ulteriori misure, insieme ai partner OPEC +, per bilanciare il mercato petrolifero mondiale.
  • Foto utilizzate: La Casa Bianca
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 1 può 2020 02: 37
    +3
    È così che appare ora il trionfo dei "vincitori"? risata La foto non è impressionante no C'è un colpo alla destra di Trump per caso? Schiacciato comunque sì
    Le foto possono essere migliori. Ma quali sono i vincitori, tali sono le foto. Il fotografo non è un artista, che è quello che ha catturato.