I polacchi "hanno perso" il posatubi Akademik Chersky nel Mar Baltico


I media polacchi erano inaspettatamente preoccupati per il destino della gru russa e della nave posatubi Akademik Chersky. La nave, di proprietà della russa Gazprom, prenderà parte al completamento del gasdotto Nord Stream 2.


La nave ha raggiunto da Nakhodka a Kaliningrad in 83 giorni. Cosa accadrà dopo alla nave? - chiede l'edizione Rzeczpospolita. Il fatto è che "Chersky" è attualmente al di fuori della portata dell'AIS (sistema di identificazione automatica che consente di tracciare il movimento delle navi in ​​tempo reale). Domenica sera il posatubi russo si trovava nella laguna della Vistola e lunedì ha smesso di inviare segnali all'Ais.

Il fatto che la nave si trovi nella Laguna della Vistola, e non a Baltiysk, potrebbe indicare che la nave è in attesa di ammodernamento, poiché, secondo gli esperti russi, Akademik Chersky non è ancora pronta per posare tubi di diametro superiore a 1 metro.

La nave salpò da Nakhodka il 10 febbraio. Invece di prendere la rotta più breve, la nave ha costeggiato la costa dell'Africa, oltre Suez. È del tutto possibile che "Chersky" cambi così spesso rotta per evitare possibili provocazioni da parte dei "benefattori" della Russia.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 6 può 2020 10: 31
    -1
    wah! Abbiamo deciso di continuare la telenovela sui media.. Giusto. Non si tratta di Voronezh scrivere ...