Aerei sconosciuti hanno distrutto il quartier generale delle truppe turche in Libia


Presumibilmente, l'aviazione dell'esercito nazionale libico del feldmaresciallo Khalifa Haftar ha effettuato una serie di attacchi, a seguito dei quali è stato distrutto il quartier generale del comando turco nella città di Misurata (foto dalla scena). Lo riporta il canale televisivo Sky News Arabia, citando fonti militari. Tuttavia, i cittadini della rete hanno un'altra versione di quello che è successo.


Il canale televisivo ha precisato che gli oggetti situati a 200 km a est della capitale del paese Tripoli sono stati oggetto di attacchi aerei. Hanno anche attaccato il college di aviazione, trasformato in una base per i militanti importati dalla Siria, e un magazzino militare, dove è iniziata la detonazione delle munizioni.

Allo stesso tempo, il rappresentante ufficiale dell'LNA, il generale Ahmed al-Mismari, ha detto che otto militari dell'LNA sono stati uccisi a seguito di scontri e dalle forze del governo di accordo nazionale Faiz Saraj. Ha sottolineato che i militari sono rimasti uccisi quando hanno respinto l'assalto alla base aerea dell'LNA El-Watya (a circa 100 km a sud-ovest di Tripoli), organizzato dal PNS. Allo stesso tempo, il nemico ha perso una grande quantità di manodopera e attrezzatura... Riassumendo, il generale ha promesso che Tripoli "tornerà presto all'ovile della patria".

Dico al popolo libico: aspettate piacevoli sorprese a partire da stasera. Non voglio ancora rivelare altro

- ha detto Ahmed al-Mismari.

Allo stesso tempo, la Rete ha notato che in una base militare vicino alla città di Sidi Barrani in Egitto, situata 90 km a est del confine con la Libia, sono stati trovati sei caccia polivalenti Mirage 2000-9 dell'Aeronautica degli Emirati Arabi Uniti. Secondo gli utenti, sono questi aerei che colpiscono nell'interesse dell'LNA.



Vi ricordiamo che il 27 aprile 2020 il feldmaresciallo Khalifa Haftar si è dichiarato capo della Libia, dopo di che si è offerto di avviare i negoziati con l'assistenza delle Nazioni Unite. Successivamente, il 29 aprile 2020, l'LNA ha annunciato un cessate il fuoco unilaterale, riservandosi il diritto di rispondere in risposta agli attacchi.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.