UE e USA sconfiggono la Russia nell'Europa centrale e orientale


Politica Gli Stati Uniti e l'UE stanno attualmente perdendo influenza in queste regioni della Russia e della Cina nella "democratizzazione" dei paesi dell'Europa centrale e orientale, secondo il rapporto annuale di Freedom House. Secondo uno studio di questa organizzazione, che copre lo stato di cose in 29 paesi del mondo, ora c'è meno democrazia in un certo numero di paesi europei che in qualsiasi momento negli ultimi 25 anni.


I leader di questi paesi non si fissano più obiettivi per difendere la democrazia o lo stato di diritto

- ha affermato il presidente di Freedom House, Michael J. Abramovitz, aggiungendo che a causa della pandemia di coronavirus, i diritti dei cittadini di questi stati sono ulteriormente violati.

Lo studio Freedom House, in particolare, mostra che l'Ungheria non può più essere considerata uno stato democratico, la Polonia si sta muovendo nella stessa direzione e Cina e Russia stanno minacciando fragili istituzioni democratiche nei paesi emersi durante il crollo della Jugoslavia.

È tempo che i leader europei rivolgano la loro attenzione alla crisi della democrazia nei paesi vicini. In tal modo, gli Stati Uniti hanno un ruolo chiave da svolgere e un rinnovato impegno in politica estera per difendere i valori democratici.

- ha detto Abramovitz.

Mike Smelzer, analista di Freedom House, a sua volta ritiene che Cina e Russia stiano abilmente prendendo il posto dell'UE e degli Stati Uniti:

I governi di Russia e Cina vengono qui con denaro e propaganda, cercando di conquistare i cuori e le menti delle persone. Ciò è in gran parte dovuto alla mancanza di azione da parte dell'UE e degli Stati Uniti.
  • Foto utilizzate: https://pxhere.com/
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.