Il crollo del dollaro "cinese" potrebbe essere vantaggioso per gli Stati Uniti


Tra la pandemia globale di coronavirus e i bassi prezzi degli idrocarburi, il dollaro è un tradizionale "rifugio sicuro". In ogni caso, i finanzieri americani stanno costantemente e costantemente cercando di farlo, ostracizzando artificialmente l'oro. Ma ora molto sta iniziando a cambiare, e molto rapidamente.


La moneta nazionale dell '"egemone" potrebbe iniziare a svalutarsi su suggerimento del suo principale concorrente, la Cina.

Come sapete, Pechino è uno dei maggiori detentori del debito pubblico degli Stati Uniti al mondo. Recentemente, il South China Morning Post ha pubblicato informazioni da cui risulta che la RPC è pronta per iniziare a vendere questi titoli, il che potrebbe portare direttamente a un calo del dollaro. Inoltre, molti programmi di ripristino verranno messi in discussione. economia dopo la pandemia:

Ciò, a sua volta, potrebbe creare problemi al mercato dei titoli di stato statunitensi, poiché Washington sta aumentando in modo significativo l'emissione di nuovi titoli per finanziare una serie di programmi per combattere la pandemia e i danni economici associati.

Per capire la scala, i finanzieri americani intendono collocare nuove obbligazioni per un importo di $ 3 trilioni. Una tale mossa di Pechino potrebbe sopraffare i loro piani. A sua volta, secondo il Washington Post, la Casa Bianca sta valutando la possibilità di rinunciare a parte dei suoi debiti verso la Cina. È chiaro che un simile scambio di colpi nel prossimo futuro non sarà positivo per l'economia mondiale. Ma succederà questo?

Il motivo formale dell'aggravamento del conflitto tra Stati Uniti e Cina sono state le accuse contro la leadership cinese nella diffusione del coronavirus. Al livello più alto a Washington, dicono che la pandemia è iniziata a causa di una fuga di notizie in un biolaboratorio a Wuhan. Non sappiamo se questo sia effettivamente vero o no, ma è ovvio che la situazione intorno a COVID-19 alla Casa Bianca verrà utilizzata per risolvere il proprio politico ed economici. Sul possibile sfondo di una ricaduta in una guerra commerciale tra due concorrenti diretti, dettagliamo detto in precedenza.

La domanda principale rimane: fino a che punto entrambe le parti sono disposte a spingersi nel tentativo di "sfregarsi" a vicenda? Non esiste una risposta definitiva.

Da una parte, le economie degli Stati Uniti e della Cina sono strettamente correlate e dipendenti l'una dall'altra. Le sanzioni rimbalzeranno sulla persona che le presenta. Ogni passo di ritorsione porterà a un'ulteriore escalation e il costo della questione aumenterà, non solo per le forze opposte, ma per il resto del mondo.

D'altrondePer quanto strano possa sembrare, la stessa Casa Bianca potrebbe essere interessata alla svalutazione del dollaro. Il fatto è che gli Stati Uniti non sono qualcosa di unico e monolitico: nei circoli politici di Washington c'è una feroce lotta tra gli "imperiali", personificati da Donald Trump, con i "globalisti". Il presidente americano non ha alcuna influenza diretta sulla Fed e sulle élite finanziarie che la circondano. Il crollo del dollaro sarà un duro colpo soprattutto per i circoli finanziari, ma per il settore reale degli Stati Uniti potrebbe anche essere un vantaggio. A causa della valuta nazionale sopravvalutata, la produzione nel paese diventa meno redditizia, la classe operaia, l'elettorato di Trump, è massicciamente senza lavoro. Il presidente, imponendo dazi protettivi su merci cinesi poco costose, sta cercando di affrontare le conseguenze, ma non la causa.

In questo contesto, usare le mani della Cina per far crollare il dollaro, per poi nominare Pechino come “ultima risorsa” per tutti i problemi, magari anche nell'interesse del capo della Casa Bianca.
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. cmonman Офлайн cmonman
    cmonman (Garik Mokin) 11 può 2020 16: 21
    -1
    Vorrei completare un interessante articolo di Sergey.
    Se il testo della traduzione contiene WE, OUR, significa USA.

    Perché la svalutazione della valuta è così grave?

    È davvero semplice. Meno vale la tua valuta, meno beni e servizi puoi acquistare con i tuoi soldi, meno le aziende fanno per essere pagate per beni e servizi e meno le persone guadagnano effettivamente quando si portano a casa lo stipendio. Ciò costringe governi e cittadini a investire sempre più denaro nel sistema nel tentativo di ottenere la quantità di beni che hanno acquistato. Quindi non solo il loro denaro vale meno, ma l'inflazione può anche essere un grosso problema. La svalutazione della valuta viene risolta solo attraverso modifiche alle leggi fiscali, aumenti aggressivi dei tassi di interesse, riduzione del deficit commerciale e / o forti profitti aziendali.
    Se il dollaro viene sostituito dalla valuta di riserva mondiale, sarà un male?
    Questo certamente non andrà bene per gli Stati Uniti, almeno temporaneamente. Se il mondo passa a un qualche tipo di nuova valuta di riserva, sia esso l'euro, lo yuan o un qualche tipo di paniere di valute, ci sarà uno shock per il sistema statunitense. Immagina solo se c'è stato un gigantesco richiamo di qualsiasi prodotto rilasciato da Kraft. O le persone che possiedono il prodotto Kraft possono venderlo sul mercato aperto, oppure possono rivenderlo a Kraft. Ma cosa succede al costo del prodotto che sta attualmente invadendo il mercato? Questo, ovviamente, si deprezzerà e in futuro la domanda sarà inferiore. Questa è la situazione in cui si troverebbero gli Stati Uniti; o dovremo comprare tutti i dollari, o ci sarà una svendita di valuta sul mercato aperto. La prima opzione non è molto buona e in effetti probabilmente non è legale. La Federal Reserve statunitense non può monetizzare il debito che emette. Ciò significa che in questo caso non possiamo riacquistare il debito emettendo più debito. Quindi se non possiamo comprare il debito e gli stranieri non lo vogliono, chi lo comprerà? Questo è un problema e il motivo per cui così tanti economisti e osservatori indipendenti sono nervosi. Se ciò accadrà, affronteremo un doloroso processo di svalutazione che scuoterà il nostro sistema economico dalle sue fondamenta.
    Se i governi stranieri decidono di smettere di comprare il nostro debito, cosa succederà al dollaro?
    Poiché i tassi di interesse sono ora vicini allo 0% e la nostra valuta si sta deprezzando, non c'è stato alcun incentivo reale per i governi stranieri a continuare ad acquistare il nostro debito, che viene emesso sotto forma di buoni del tesoro. Ma i governi stranieri hanno scelta? I cinesi, i maggiori detentori del debito statunitense, hanno ancorato la loro valuta al dollaro USA. Se smettono di comprare il nostro debito, la loro valuta e quindi la loro economia andranno dritte in bagno con la nostra. Se decidono di vendere il debito statunitense che hanno, il dollaro USA subirà un enorme colpo, il che a sua volta farà sì che lo yuan subisca un grande colpo. Questo è un problema inerente al circuito Ponzi. che è stato utilizzato negli ultimi 30 anni. Consumiamo più di quanto produciamo e coloro che acquistano il nostro debito continuano a pompare denaro nel sistema che perpetua il ciclo. È ancora possibile che gli stranieri prendano la decisione strategica che la loro economia possa resistere a uno shock a breve termine per la loro economia se vendono le loro riserve in dollari. Finché le loro economie si riprenderanno, gli Stati Uniti si riprenderanno? Chi comprerà il nostro debito? I nostri politici devono ancora rispondere a queste domande.
    1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
      Nablyudatel2014 11 può 2020 18: 32
      -2
      Il crollo del dollaro "cinese" potrebbe essere vantaggioso per gli Stati Uniti

      Quando, russi, faremo qualcosa di buono con questi crolli? wassat Probabilmente mai.
      Abbiamo il patriottismo! E solo il patriottismo nutre e stimola i nostri cuori! risata
      1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
        Rum Rum (Rum Rum) 11 può 2020 18: 55
        +1
        Rispettati. C'è qualcosa di specifico che volevi dire? O come un piccione - cagano, semplicemente volando?
        1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
          Nablyudatel2014 11 può 2020 19: 11
          -2
          Rum Rum Rispettati. C'è qualcosa di specifico che volevi dire?
          O come un piccione - cagano, semplicemente volando?

          Scusate. La cosa più importante che ho dimenticato di dire. Ci attendono tempi molto difficili.
          Capisco che suona insincero. E in effetti, questo avrebbe potuto evitare una conversazione diretta. Ma voglio dire che sta arrivando una tempesta. sì Cerco di analizzare cosa sta succedendo. Pesa tutto il più possibile. Ma non posso ancora dire la risposta esatta. I dubbi rimangono. Posso solo dire una cosa. Ne sarò sicuro - dichiarerò categoricamente.
          1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
            Rum Rum (Rum Rum) 12 può 2020 19: 35
            +1
            Quanti di questi "tempi difficili" furono. È tutto solo un altro. Perché questo ti eccita così tanto?
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 11 può 2020 23: 07
    -3
    E, ancora, 1001 spiegazioni dalla serie; il dollaro potrebbe cadere, il dollaro potrebbe cadere ...
    Nel frattempo, puoi guardare il suo corso su Yandex ...
    1. Smirnoff Офлайн Smirnoff
      Smirnoff (Victor) 12 può 2020 00: 38
      +3
      L'ultima risata è quella che ride senza conseguenze. Quando la carta di caramelle diventa un manichino, allora rideremo.
      Stiamo aspettando, signore !!!
      Molti, dall'oggi al domani, diventeranno BANCAROTI. Non guardare il corso falso, ma corri a sbarazzarti dell'involucro. L'oro è nel prezzo e l'involucro è FINE!
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 12 può 2020 07: 23
        -3
        Assolutamente vero.))) Nel frattempo, vi aspettiamo, signore, potete vedere il video "Un breve corso sulla storia del dollaro".
  3. Smirnoff Офлайн Smirnoff
    Smirnoff (Victor) 12 può 2020 00: 34
    +2
    Il crollo "cinese" è il BASAMENTO del dollaro.
    Abbiamo bisogno di una nuova valuta mondiale senza il terrorismo finanziario americano e gli involucri di carta.